Allergie della pelle: di cosa si tratta

Allergie E Reazioni Cutanee (Dermatiti, Orticaria, Punture Di Insetti, Eritemi...) (Salute E Medicina Video June 2018).

La pelle di alcune persone ipersensibili ad alcune sostanze. Quando ingerita queste sostanze sulle zone esposte del corpo c'è un'allergia della pelle - risposta specifica del corpo che è principalmente sotto forma di gonfiore macchie rosse pruriginose. Le reazioni Dan sono chiamati dermatite allergica.

A differenza di altre reazioni non specifiche per le sostanze che la maggior parte delle persone sono completamente innocui, allergie cutanee manifestati subito dopo il contatto con l'allergene, e dopo un periodo di 12 ore e più a lungo

I sintomi di allergia cutanea

L'allergia è una delle malattie più comuni, predisposizione ad essa viene trasmessa geneticamente, anche se la presenza della malattia nei genitori non significava necessariamente manifestazione di una reazione allergica sulla pelle nei bambini.

Possiamo supporre che le allergie cutanee inerenti al corpo, se dopo il contatto diretto con la pelle con una delle sostanze - potenziali allergeni - c'è:

  • rash cutaneo simmetrico su entrambe le mani o piedi, sulla faccia;
  • prurito in luoghi, il calore brucia;
  • edema, gonfiore, arrossamento;
  • vesciche o bolle;
  • aumentando la temperatura della pelle.

Oltre al disagio fisico, cattive condizioni di salute generale, questi sintomi in assenza di un adeguato trattamento possono avere conseguenze più gravi, come l'eczema o complicazioni microbiche, se l'agente viene pettinato mattina.

La prima cosa da fare in presenza di allergie della pelle - a prendere misure per eliminare l'infiammazione, prurito, per fermare un ulteriore contatto con gli allergeni.

Che cosa può causare allergie cutanee

Ci sono più di 3.000. Le sostanze chimiche che il corpo umano può reagire allergia cutanea. Gli allergeni più comuni sono:

  • pulizia delle forniture;
  • pitture e vernici;
  • lattice di gomma;
  • insetticidi, antisettici;
  • cosmetici, profumi, deodoranti, sapone;
  • uso farmaci esterni;
  • metalli;
  • sintetici e abiti di lana.

Oltre a prodotti chimici, reazioni allergiche della pelle possono provocare luce diretta del sole e temperature sotto lo zero (orticaria fredda).

Trattamento e prevenzione delle allergie della pelle

Contatto con la pelle con un particolare farmaco, o detergente cosmetici appare prurito, arrossamento, rash emerge.

Successivamente capire allergie, al quale reagisce ad una sostanza che il corpo, e quindi l'obiettivo principale è la prevenzione di allergie cutanee, cioè escludendo gli effetti di allergene sulla pelle. Questo è importante perché una forte allergia accompagnato da gonfiore del viso, collo, la gola, può essere molto grave, in alcuni casi anche la morte.

Se l'effetto è ancora accaduto e l'allergia si manifesta sulla pelle dovrebbe avvicinarsi al suo complesso trattamento:

  1. maniglia esterna manifestazioni allergiche infiammatorie, antiprurito mezzi;
  2. fare bagni con le erbe che hanno effetti antisettiche e antinfiammatorie;
  3. ingerire antistaminici preparazioni (allergia);
  4. bastone dieta ipoallergenica.

Se v'è una reazione alla luce diretta del sole, assicurarsi di chiudere la pelle dal sole. Quando l'allergia freddo è consigliato il meno possibile trascorrere del tempo fuori al freddo, almeno 20 minuti prima di uscire di casa imbrattato mani e il viso crema grassa.

Se rash allergico oscurato, era aspra e dura, sono stati trasudano zona, è necessario visitare un allergologo. Tutti esterno e presi in farmaci devono essere prescritti da un medico.

Allergie della pelle: di cosa si tratta

Categoria Di Problemi Medici: Malattie

Lascia Il Tuo Commento