Mimicry cieco

Salute E Medicina Video: Raina Beeti Jaye - Sharmila Tagore & Rajesh Khanna - Amar Prem - Classic Hindi Song (Dicembre 2018).

Anonim

contatti non verbali sono parte integrante del Ipovedenti.

Per l'espressione del viso cieco - uno dei più importanti mezzi di comunicazione con persone vedenti.

In primo luogo v'è la comunicazione non verbale negli esseri umani dalla nascita. Fino alla nascita del linguaggio, è un importante, e serve come spiegazione. Questo metodo di interazione non ha alcun significato autonomo, ma è essenziale per la comunicazione e la comprensione.

Per formare un modo non verbale per comunicare con i non vedenti necessaria a partire da un'età molto precoce. Se normalmente si vede questo bambino impara imitando i genitori e gli altri adulti, per i bambini non vedenti usano il metodo di "coaching", ma piuttosto, hanno solo uno o imparano altri mezzi di comunicazione non verbale - li afferrano anche dopo la padronanza delle lingue.

In questo articolo, si considera solo una piccola parte di neverbalyky umana - le espressioni facciali, sorride particolare importanza per i bambini non vedenti.

mimetismo cieco

Viso rispecchia l'intera gamma dei sensi umani, lo stato d'animo, e anche i pensieri.

In psicologia sono sei principali tipi di espressioni facciali: gioia, tristezza, disgusto, rabbia, paura e interesse. Queste espressioni sono presenti in viso cieco, ma non sono molto chiare, ed è difficile da regolare.

Eppure ci sono modi per insegnare un bambino cieco alcune espressioni facciali. L'eccezione è bambini con determinate malattie oculari come il glaucoma o danni estetici agli occhi - in questo caso offrono il bambino non fa uso di prodotti per il viso associati con l'uso di movimenti oculari, quali l'espansione o il restringimento degli occhi di stupore o la paura che esprimono il disprezzo o il disgusto.

In insegnare a un bambino cieco per esprimere emozioni e sentimenti del viso devono prestare maggiore attenzione a sorridere, come altre manifestazioni emotive, come la tristezza, dolore, delusione, ecc, di solito espressa espressioni facciali neutre.

Smile - chiave per la comunicazione

Principalmente bambino cieco spiegare quel sorriso è facile e ampia. I bambini devono sapere che in molti casi un sorriso curvò le labbra, ma un ampio sorriso denti può essere visto. Deve essere controllata per un sorriso bambino cieco non ha Bared.

I bambini spiegano che in una società con il saluto ulybkoyobychnopolzuyutsya e l'espressione di gioia o divertimento. Un sorriso dice una persona incontri felici, si riduce la tensione o conflitto può scongiurare l'aggressività del bambino da parte di altri. Sorriso dovrebbe essere dato un sacco di tempo per insegnare abilità di comunicazione non verbale.

Per mostrare le espressioni del viso bambino cieco sui volti delle persone, è possibile utilizzare manichini, ma secondo tyflopedahohy, nulla darà una viva espressione della faccia meglio di se stessa. Come un modello di ruolo può essere un insegnante.

Le classi offrono ai bambini ritraggono un sorriso, che spiega come. I gruppi di solito presenti non più di cinque figli. La formazione di un primo posto al tavolo, e poi convertito nella piattaforma di classe per i giochi situazionali.

Learning strumenti di comunicazione non verbali del bambino cieco in tenera età contribuisce alla sua ulteriore integrazione nella società avvistato, e garantisce così un futuro di successo, la capacità di comunicare con persone diverse, che è importante per la formazione e lo sviluppo della personalità, la formazione di una adeguata autostima e la possibilità di trovare il loro posto nella vita.

Mimicry cieco
Categoria Di Problemi Medici: Malattie