Sono i tempi ansiosi che causano i miei sogni sulla discriminazione della disabilità?

Salute E Medicina Video: "Befana Killer": lo scherzo da brividi in un parcheggio di Napoli (Aprile 2019).

Anonim

Questi sono tempi ansiosi.

Non importa in quale parte del mondo risiedi, da quale parte di un corridoio politico ti allinei o chi sei, questi sono tempi di ignoti, di grandi cambiamenti e di cambiamenti importanti e sconosciuti.

Forse - e spero che sia così - le recenti esperienze notturne che ho avuto sono dovute all'umore ansioso dei tempi in cui ci troviamo. Dico "Spero", ma non lo so per certo.

Sono stato discriminato?

Non so di aver mai sperimentato discriminazioni a causa delle mie disabilità. Almeno, posso dire che se lo avessi, era abbastanza sottile da non essere registrato come tale. Ma i peggiori tipi di discriminazione possono essere il tipo di cui non siamo consapevoli.

Nelle ultime due settimane circa, ho fatto sogni ogni notte in cui sono stato discriminato in un modo o nell'altro.

Le persone e i luoghi del mio passato si sovrappongono nel modo poco ortodosso e snervante che è possibile solo nei sogni. sono popolati da persone con cui ho lavorato, ma non in quel posto. Manager e subordinati scambiano posti. Attraverso la porta di un ristorante in cui ho lavorato 20 anni fa, entro in un altro albergo da un impiego più recente, e attraverso le finestre vedo posti che ho offerto volontario.

Niente ha senso.

Sei licenziato!

Nei miei sogni, mi viene detto cosa non posso fare. Amici e colleghi entrano per difendermi e vengono licenziati, anche se non lavorano per questi datori di lavoro sognati.

Lascio tranquillamente che gli altri difendano le mie capacità, e sono imbarazzato quando vengono licenziati per aver contraddetto i miei (sempre senza volto) capi. Mi ritiro dal confronto in questi sogni e accetto lavori umili per mantenere la che ho imparato ad amare. Non importa quello che sto facendo in questi sogni, qualcuno mi dice sempre che non posso più fare il lavoro, e mi muovo, sempre più in basso, lungo la catena di occupazione.

Nel momento in cui mi sveglio da questa carriera, i sogni infernali sono il momento in cui capisco che "loro" hanno ragione: non posso più fare i compiti.

È questa realtà che si stabilisce?

Forse il mio subconscio sta facendo i conti con quello che la mia mente cosciente sta ancora combattendo. Forse gli amici e i colleghi di questi sogni sono una fusione della mia voce e quella di altri che mi incoraggiano, in contrasto con le mie reali capacità. Potrebbe essere che dopo quasi due decenni dal momento in cui dovevo lasciare la mia carriera, il peso di quella realtà si è stabilizzato.

Ora sto provando l'orgoglio di anni di insistenza che sono ancora la persona che ero una volta - anche se sono passati 16 anni, e quegli anni con la SM hanno, in effetti, cambiato la persona che sono?

Google lo dice. Tutti i motori di ricerca fanno.

Forse sento l'ansia dei cambiamenti in questa era di Brexit, Trump, e forse Le Pen, e si vede quando dormo.

Non so cosa sia, francamente, e mi piacerebbe che finisse. Poi di nuovo, mi piacerebbe che anche la fermasse. Ma sarebbe solo sognare.

Augurando a te e alla tua famiglia il meglio della salute.

Saluti,

Trevis

Il mio libro, Chef Interrotto, è disponibile su Amazon . Seguitemi sulla pagina Facebook di Life With MS e su Twitter e iscrivetevi a .

Illustrazione: Mark Conlan

Sono i tempi ansiosi che causano i miei sogni sulla discriminazione della disabilità?
Categoria Di Problemi Medici: Malattie