Imparare a recuperare

Salute E Medicina Video: STUDIARE INGLESE VELOCEMENTE e BENE! METODO Di STUDIO (Novembre 2018).

Anonim

Qui, nel bellissimo nord-ovest, abbiamo la presenza molto utile della Guardia costiera statunitense. Alla foce del fiume Columbia le acque dolci del fiume possono diventare piuttosto violente quando vengono raggiunte dalle acque salate dell'Oceano Pacifico. Spinto da venti e pioggia, il canale può essere torrenziale nella sua violenza e purtroppo ogni anno molte barche finiscono nei guai. Imboscata o affannosa in acque pericolose è, ne sono certo, un'esperienza davvero terrificante. Ogni anno le vite sono perse, di solito a causa della mancanza di conoscenza di queste acque e del loro rischio. Quando le acque sono particolarmente violente, la Guardia Costiera ha una linea di navi che hanno la capacità di rotolare e di raddrizzarsi. Se la tua piccola barca a vela è stata lanciata e rigirata e sei finito in acqua da solo o con qualcuno a cui tieni, scappando per la tua vita, deve essere un grande conforto sapere che c'è una nave o un cutter che può arrivare al tuo salvataggio in modo così drammatico.

Se possono progettare e costruire una nave con tali capacità, allora noi, in quanto esseri umani, dobbiamo avere le stesse capacità, non credi? Per molti di noi, le nostre vite sono state capovolte, siamo stati sballottati e siamo finiti in un posto completamente diverso da quello che intendevamo essere. Siamo stati rotolati, rotolati e lasciati a frotte.

COME OTTENETE DI NUOVO LATO? Molti di noi si sono ritrovati distesi sul divano dopo essersi trasferiti dal letto e quello era "tutto" per il giorno. Molti di noi vivono così per anni, non solo per giorni. Ognuno di noi deve trovare la propria strada nel "raddrizzarsi" noi stessi per tornare sui nostri passi e tornare sulla strada della vita. Possiamo chiedere aiuto alle "navi di soccorso" e talvolta dall'alto, sotto forma di "elicottero" ma la linea di fondo per il nostro salvataggio è che deve essere "un lavoro interno".

Ci vuole un profondo coraggio. Ci vuole fede nel futuro e sperare in un domani più luminoso, oltre a sniffare solo i dottori giusti che possono offrirci sicurezza, conoscenze mediche e gli strumenti giusti per tornare indietro. A volte ci affidiamo alla fede in un potere più forte di noi stessi; altre volte familiari e spesso, le nostre responsabilità incorporate perché non vogliamo "deludere" coloro che amiamo. Essere necessario su base giornaliera può essere una cosa molto buona. La vita ha un modo di trascinarci avanti, avanti e verso l'alto; tutto ciò che dobbiamo fare è restare aggrappati. Alla fine, troviamo terra asciutta.

HAI MAI AVUTO CHE LA CASA CADEVA SU DI VOI?

Ti senti mai come la strega cattiva del Mago di Oz ? Oh andiamo. Sono sicuro che una volta o l'altra ti sei sentito come se tutto quello che ti rimaneva fossero due gambe con le calze a righe, sporgenti da una casa caduta su di te. No? Allora sei molto fortunato.

So che questo può sembrare strano, ma c'è qualcosa di profondamente autorizzante nell'essere sulla, fino alla tua ultima goccia e sì, avere la casa cadere su di te. Mio Dio, tanta violenza con le barche che girano; case che cadono sopra di noi e molte altre analogie che possono venire in mente ma la vita può davvero succhiare a volte. La vita non è per il finto cuore. Quelle sono le volte in cui devi davvero annodarti alla fine della tua corda e aggrapparti. Aspetti per la tua vita, per le vite di coloro che ti amano e per la vita che devi ancora vivere. Non è completo, lo sai, solo perché hai ricevuto una diagnosi di una malattia dolorosa con cui devi convivere. Non è finita quando la tua vita è rovesciata, sconvolta o mutilata. Quanto vita ci vuole per essere vivo? Quanta aria ci vuole per un respiro? Quanta acqua ci vuole per bagnarsi? Aspetta, .

Hai mai visto una foglia mentre galleggia su una scia di acqua in una grondaia durante un temporale? È girato, è sballottato, è sommerso ma alla fine fluttua sempre. Una foglia non combatte la corrente. Si rilassa semplicemente e va con il flusso. Va alla deriva finché non raggiunge un tratto secco di terra o va verso il mare.

Puoi galleggiare? Puoi lasciarti prendere dalla corrente della vita e guidarti dolcemente in una direzione diversa? Il segreto del galleggiamento è inspirare e rilassarsi. Coloro che si dibattono nell'acqua, bene, scendono. Se ti rilassi e sei pieno di aria, sei in grado di galleggiare e galleggiare sulla cima dell'acqua mentre la tua vita ti porta in sicurezza verso una nuova destinazione. Prima che tu lo sappia, stai in piedi, sulla terraferma. Potresti trovarti in un posto diverso, in un posto che non avevi pianificato di fare ma che farai di più che sopravvivere. Puoi goderti la vita di nuovo, un giorno alla volta. Mentre ti "asciughi" emergeranno nuovi aspetti del tuo cuore e della tua mente. Ci sono molte sfaccettature che potresti non aver mai esplorato.

Vorrei sfidare voi, miei amici, ad aspettare che la vostra barca si ribalti; fai un respiro profondo, aspetta e si raddrizzerà da solo. In molti dei vecchi film erano soliti ritrarre sequenze mostrando una serie di porte che si aprivano. Cammineresti attraverso una porta per trovare un altro e un altro. In molti modi è la nostra vita con il dolore cronico. Le porte chiuse si aprono; c'è sempre un'altra porta da attraversare. Questa esperienza è una conversione di sorta. Riesci a trovarlo nel tuo cuore e spirito per abbracciare il nuovo te? Capisco perfettamente quello che sto chiedendo, ma so anche che è l'unica via d'uscita.

Imparare a recuperare
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti