Medicina e dolore

Salute E Medicina Video: La medicina e il dolore (feat. Patrick Benifei) (Novembre 2018).

Anonim

Prima parte:

Spiego spesso la mia vita come una recinzione. È un modo semplificato per spiegare quello che ho fatto negli ultimi 20 anni. Ovviamente non ho camminato letteralmente a piedi, ma, metaforicamente, lo faccio ogni giorno. Di tanto in tanto ho camminato un cordolo o due negli ultimi anni e ho saltato alcune pozzanghere nel bagnato nord-ovest. Questa piccola danza che io e molti di voi fanno potrebbe anche essere paragonata a quell'analogia con il pollo danzante che è posto su una griglia calda. La cosa povera è ballare più veloce che può. Spesso mi sento come quel pollo che balla. E tu? Naturalmente, ciò a cui mi riferisco è l'atto di bilanciamento che eseguiamo per mantenere le medicine, l'attività fisica, il sonno e molti altri fattori nelle proporzioni corrette. La mia vita è così folle e complicata, lo trovo difficile da credere, e sono proprio qui che mi fissa in faccia, vivendolo ogni giorno.

Ho guadagnato un primo rispetto per i farmaci quando ero malato molte volte da bambino. Quando andavo alla scuola per infermieri, dovevamo compilare una pila di schede ogni settimana con tutti gli effetti positivi e negativi di ciascun farmaco. Mi ha scioccato il modo in cui molti degli effetti collaterali si sono conclusi con la possibilità di "coma e / o morte". A volte, penso che dimentichiamo che il farmaco è "veleno legalizzato". Ognuno di essi deve essere trattato con conoscenza e rispetto . Non stiamo prendendo caramelle. Queste sostanze chimiche possono oscillare in entrambe le direzioni, nel bene e nel male. Non abbiamo un promemoria doloroso quasi ogni giorno nelle notizie mentre alcune celebrità muoiono per overdose di farmaci?

Ogni tanto mi imbatto in qualcuno che dice "Oh, non prendo la medicina". Come infermiera e come malata cronica dico "Fortunato". C'è spesso un giudizio implicito lì dentro come se avessero preso buona cura della loro salute e tu o io non l'abbiamo fatto. Non credo che persone come loro sappiano com'è la vita per alcuni di noi che devono assumere così tanti farmaci, a volte ci chiediamo: "Ho preso le mie pillole stamattina, o lo ricordo ieri?" Per fortuna, io uso quei piccoli contenitori di plastica con la sezione dose giornaliera. Non solo mi aiuta a ricordare quello che ho preso, ma è anche più preciso. Non sono sempre così risoluto al mattino presto, e lo ammetto liberamente.

Come regola generale, i farmacisti sono molto utili e includono informazioni con avvertenze sugli effetti collaterali e le complicazioni implicate nell'assunzione di farmaci. Ho scoperto che la maggior parte dei medici risponderà spontaneamente a domande sui farmaci se si prenderà il tempo di chiedere. Frequento spesso la mia lunga lista con il mio medico di medicina generale e tagliamo ciò che può essere tagliato. È sempre consigliabile avere un medico che coordini tutto. Non so del tuo reumatologo, ma il mio cerca sempre di abbassare i miei farmaci. Non credo sia perché è masochista. Penso che sia più probabile che abbia visto così tanti pazienti che sono stati danneggiati dai farmaci dopo anni e anni di utilizzo, specialmente alcuni dei FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) e farmaci come il prednisone. Lo so, lo capisco, ma non mi piace ancora. Mi mette nella posizione di dovermi lamentare e lamentarmi di stare sulla dose attuale che sto prendendo. A volte sono un po 'troppo allegro quando vado dal dottore. So che questo invia il messaggio sbagliato a lui / lei, ma non posso aiutare me stesso. Nei primi anni mi sono lamentato così tanto che mi sono imbarazzato e ho iniziato a dare la priorità a ciò che sentivo essere i problemi più urgenti in ordine decrescente. La ruota cigolante, il sintomo che fa più male, ha sempre il "grasso". Questo può dipingere un'immagine ingiusta e falsa di come sia la vita per me e forse anche per te. Dobbiamo dire loro tutto quello che sta succedendo, anche se a volte è un po 'imbarazzante ed eccessivo.

-Citare in giudizio

Medicina e dolore
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti