Leggi questo prima di decidere di non vaccinare i tuoi bambini

Salute E Medicina Video: Ecco perché i VACCINI NON fanno male (guida per affrontare un No Vax) (Giugno 2019).

Anonim

So che i sono diventati, per alcune persone, un argomento controverso negli ultimi dieci anni o giù di lì - no grazie al ricercatore medico britannico (ormai bandito dalla pratica della medicina) che ha preparato i suoi dati e lanciato uno spavento in tutto il mondo, associando erroneamente. Da allora questa connessione è stata confutata, ma ha gettato i semi della preoccupazione in un'intera generazione di genitori, alcuni dei quali ora rifiutano di immunizzare i propri figli.

Il problema con questo è che questi genitori non stanno solo prendendo una decisione per il loro bambino - stanno prendendo decisioni per tutti i bambini con cui i loro figli entrano in contatto.

Prendi la, spesso chiamata pertosse a causa della lunga durata, caratteristico suono "whoooop" fatto da tossire bambini con l'infezione. È altamente prevenibile attraverso una serie di tre vaccini somministrati ai bambini a 2, 4 e 6 mesi, e quindi inclusi nel booster tetano-diptheria-pertosse ogni 10 anni (il Tdap). Ma quest'anno, come accade periodicamente, la California ha sopportato un'epidemia di pertosse, con oltre 910 casi documentati fino ad ora nel 2010 e oltre 600 casi in più sotto esame. E ci sono stati cinque morti confermati di bambini di età inferiore ai 3 mesi a causa della malattia.

Il punto è questo: i bambini iniziano la loro serie di a 2 mesi, ma non sono in realtà completamente immuni dalla malattia fino a quando non completano la serie all'età di 6 mesi. Ciò significa che continuano a essere sensibili durante i primi sei mesi della loro vita.

Quindi, quando i decidono di non voler "rischiare" dando al loro bambino un vaccino antipertosse, quel bambino non immunizzato può finire per ottenere la pertosse, forse a 4 o 6 anni o più. Mentre il bambino malato può essere infelice, un bambino più grande con pertosse di solito influenza la malattia senza complicazioni. Tuttavia, il bambino malato tossirà e vomiterà goccioline per settimane - e queste goccioline nell'aria possono infettare qualsiasi bambino che le respira - al supermercato, al centro commerciale, nel parco giochi, ovunque il bambino malato possa andare mentre ancora tosse.

Quindi la decisione di non immunizzare il tuo bambino, quindi, potrebbe significare malattia, invalidità o addirittura morte per altri bambini.

Parte della bellezza del nostro programma di immunizzazione è che il suo intento è quello di permetterci di proteggere noi stessi, i nostri figli, i nostri amici e i nostri vicini e gli altri membri della nostra comunità che potremmo incontrare.

È importante avere tutte le informazioni sui vaccini prima di dire sì o no a loro - chiedi al tuo medico di famiglia o al pediatra di spiegarti i rischi e i benefici. Pensa bene a come ti sentiresti se il tuo bambino diventasse un malato mortale perché quel piccolo tizio non immunizzato nella corsia di produzione tossiva. E pensa a come ti sentiresti se leggessi della morte dei bambini sul giornale, sapendo che quel piccolo tizio non immunizzato che tossiva attraverso il corridoio di produzione era tuo figlio.

Leggi questo prima di decidere di non vaccinare i tuoi bambini
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti