Buon compleanno di cellule staminali! Urrà per essere un bambino di 2 anni bloccato in un corpo di 40 anni

Salute E Medicina Video: Primo trapianto, al mondo, di cellule staminali per salvare il fegato (Novembre 2018).

Anonim

Una nota speciale alle mie cellule staminali nel giorno del loro compleanno:

"Buon compleanno a te, mie bellissime cellule staminali! Grazie mille per aver viaggiato fino al mio midollo osseo, producendo cellule del sangue sane e permettendo al mio sistema immunitario di ridurre le probabilità di recidiva del cancro.

In questo momento sono un quarantenne con il sistema immunitario di un bambino piccolo. E 'bello: mi sento come se stessi andando attraverso la pubertà all'indietro, e ho la colpa di tutto il mio comportamento fastidioso bizzarro sui "due terribili".

Esattamente due anni fa questa settimana, ero bloccato in quella di cui mi sentite parlare tutto il tempo. Mi stavo infondendo con nuove cellule staminali sane dal mio fratello superumano Lee. Infatti, ho ricevuto le cellule staminali il 29 febbraio 2012, Leap Year e sono stato rilasciato dalla "bolla" il 17 marzo 2012, il giorno di San Patrizio. Non sono superstizioso, ma questo è un po 'dannatamente fortunato.

Ho un rapporto di amore / odio con le bolle. Siamo onesti, ci sono così tante cose adorabili in questo mondo che contengono bolle come Coca-Cola (so che è male per te, lo amo ancora), sapone, lava, Mango Bubblicious, un bagno, birra, un boccaglio, Nike Scarpe da ginnastica Air e il 47 ° episodio di Seinfeld. Il rovescio della medaglia, le uniche cose piene di bolle che odio in questo mondo sono tutti gli ospedali che eseguono trapianti di cellule staminali. Il Memorial Sloan Kettering Cancer Hospital è uno di loro (e naturalmente amo anche MSKCC, perché mi hanno salvato la vita, ma tu sai cosa intendo: li odio, li amo, li odio, li amo. il mantra "Lei mi ama / lei non ama me" del malato di cancro e del suo ospedale.)

Mi piacerebbe riportarti indietro nel tempo della mia vita in cui dovevo condividere alcune notizie orribili con la mia famiglia e i miei amici. Questa è la lettera che annuncia quello che stava per succedermi:

"A tutti i miei amici che frantumano il cancro,

La scorsa estate il prurito divorante, debilitante e incontrollabile è sceso sul mio corpo e sono stati trovati sette nuovi linfonodi Hodgkin nascosti nel mio petto e nei polmoni. Il viaggio della mia vita sta per iniziare. Questo mercoledì intraprenderò una vacanza di cinque settimane per l'esclusiva ed elusiva "bolla" che si libra sopra la prima strada a Manhattan, New York. Durante questo viaggio epico, dovrò sopportare la prova più estenuante di forza, volontà e perseveranza conosciute dal genere umano: il trapianto di cellule staminali non mieloablative. Non m'importa di quanto lavoro hai, di chi devi incazzare, di quali programmi TV devi perderti - ho bisogno del tuo aiuto. Una volta al giorno per le prossime cinque settimane, per favore invia almeno una vibrazione di guarigione positiva a modo mio. Può sembrare sciocco, ma mi piace l'energia salutare della mia famiglia e dei miei amici più stretti.

PS AVVERTENZA: ad un certo punto avrò bisogno di più trasfusioni di sangue e piastrine. Per essere onesti, preferirei che il mio DNA di amici aprisse un negozio nel mio corpo rispetto agli estranei, quindi se stai cercando qualcosa da "fare" per me, pensa a fare una donazione di sangue / piastrine al Memorial Sloan Kettering. "

Un aspetto del mio viaggio che devo ancora condividere con il mondo è emerso tre settimane prima che entrassi nell'ospedale per il mio trapianto nel 2012. Ho avuto una delle esperienze più incredibili e gratificanti dei miei trentotto anni su questo pianeta. Ho viaggiato a Seattle, Washington, per incontrare gli scienziati che hanno inventato ADCETRIS (Brentuximab Vedotin), il farmaco miracoloso che mi ha aiutato a salvarmi la vita.

Quindi, se puoi per favore mettiti nei miei tacchetti per un minuto caldo: ho subito diverse forme di trattamenti chemio super aggressivi e distruttivi agli organi che non hanno funzionato. Ero a corto di opzioni. Continuavo a pensare che stavo per morire. Come puoi non, giusto? Ma poi il mio team di medici esperti mi ha parlato di ADCETRIS (Cue happy music, roll background package, fade to pink). Ho urlato con GIOIA! E il senso di panico che pulsava attraverso le mie cellule si trasformò in un piacevole senso di calma. Stavo per vivere.

Spero che tutti voi capiate quanto sia stato incredibilmente fantastico entrare nel laboratorio che ha dato vita a questo farmaco. Per toccare, sentire e annusare l'attrezzatura che ospitava questo prodotto. Avere una conversazione faccia a faccia con gli uomini e le donne che hanno lavorato per oltre 12 anni per perfezionare questo vile di vita liquida.

La prima cosa che ho detto al Presidente e CEO di Seattle Genetics è stata: "Non capisco davvero il vero concetto di 'terapia mirata intelligente', e non so esattamente cosa avete inserito in questa roba, ma cosa ho SO che è malvagio effing smart perché sono in remissione completa ".

Due anni dopo, sono ancora in completa remissione. Sì, c'è stata sofferenza lungo la strada, ma sono rinato in un corpo che prospererà e rimarrà libero dal cancro per sempre e sempre. Buon compleanno a noi.

Buon compleanno di cellule staminali!  Urrà per essere un bambino di 2 anni bloccato in un corpo di 40 anni
Categoria Di Problemi Medici: Malattie