Come posso rimanere attivo con la neuropatia?

Salute E Medicina Video: Tratamientos naturales para vértigos y mareos por Adolfo Pérez Agustí (Novembre 2018).

Anonim

Chiedi all'esperto di fitness, Jennifer Bayliss

D: Ho una e ho un po 'paura di esercitarmi a causa di ciò. Puoi darmi qualche idea su come attivarmi ed evitare ulteriori complicazioni?

A: Le tue riserve sull'allenamento sono comuni, ma è bello che tu sia interessato a diventare attivo. Dopo tutto, l'attività fisica può aiutarti a controllare i livelli di zucchero nel sangue, a migliorare l'umore e a gestire lo stress e le emozioni. Può anche aiutare nella perdita di peso, che aiuta a ridurre la tensione e il dolore nella parte inferiore del corpo. Nel complesso, essere fisicamente attivi può aiutare tutto sembra un po 'più gestibile.

Ecco cinque cose da considerare se hai la e vuoi continuare o iniziare ad allenarti:

1. Parlate con il vostro medico

Parla con il tuo medico e assicurati che sia sicuro per te di esercitare. Potresti avere altri fattori di rischio per la salute e vuoi essere sicuro che il tuo dottore sia a bordo con i tuoi piani di allenamento. Le tue capacità e limitazioni dipendono dal grado in cui la ostacola il tuo movimento. Alcuni effetti della neuropatia includono debolezza muscolare, perdita di sensibilità, intorpidimento, formicolio, dolore o perdita della consapevolezza della posizione del corpo (propriocezione). Se la neuropatia colpisce la parte inferiore del corpo - piede, caviglia e gamba - il tuo equilibrio e la deambulazione possono essere influenzati.

2. Prova gli esercizi seduti

Se il tuo senso dell'equilibrio o della propriocezione è influenzato - o se hai un notevole dolore con la posizione - prendi in considerazione la concentrazione sugli esercizi seduti. Possono essere utili nella gestione della neuropatia perché aiutano a migliorare la circolazione, la libertà di movimento e la forza senza preoccuparsi di bilanciare o sopportare troppo peso. Per iniziare, avrai bisogno di una sedia robusta o di una palla da ginnastica e di un paio di pesi manuali. Scegli un peso che è impegnativo, ma ti consente di superare tutte le ripetizioni del tuo allenamento senza sacrificare la forma.

3. Esercitare l'allenamento dell'equilibrio

L'allenamento dell'equilibrio aiuta a lavorare i muscoli della parte inferiore del corpo e del core e aiuta a costruire la connessione cervello-corpo di cui hai bisogno per prevenire cadute e costruire solide fondamenta. Quando si eseguono, utilizzare un muro o una sedia stabile per assistenza. Tuttavia, tieni presente che dovresti introdurre esercizi in piedi nella tua routine solo quando sei sicuro di poterli tollerare.

4. Trova il cardio giusto per te

Se si verificano alcuni degli effetti collaterali della neuropatia periferica, ciò non significa che è necessario escludere completamente il cardio. Camminare, fare jogging o correre troppo difficile da gestire comodamente? Prova a nuotare o fare aerobica in acqua, in sella a una cyclette ferma o reclinata o con un ergometro per la parte superiore del corpo.

5. Entra con i piedi

Quando hai, potresti non essere in grado di sentire quando si forma un blister o una piaga. Assicurati di avere calzature appropriate per la tua attività e controlla giornalmente i tuoi piedi per eventuali vesciche, piaghe o ulcere. È anche importante indossare calzini puliti che si adattino bene durante l'esercizio. Il cotone non è sempre la scelta migliore, ma le calze fatte di materiale che allontana l'umidità dalla pelle possono essere utili. La prevenzione è fondamentale perché la guarigione di una piaga una volta formatasi può essere piuttosto impegnativa.

Se non hai problemi di equilibrio e non provi un dolore significativo, probabilmente sarai in grado di tollerare un'attività di intensità moderata. Prova ad aggiungere allenamento a piedi o resistenza alla tua attività quotidiana.

Raccomandazioni per l'esercizio con complicanze correlate al diabete

Cardio (allenamento aerobico) Resistenza (StrengthTraining)
Allenamento aerobico di intensità moderata per più di 30 minuti / giorno in 5+ giorni / settimana (almeno 150 minuti settimanali) 2-3 volte / settimana in giorni non consecutivi
Allenamento aerobico intensivo intensivo per più di 20 minuti / giorno in 3+ giorni / settimana (almeno 60-75 minuti settimanali) 5-10 esercizi utilizzando i principali gruppi muscolari
OPPURE una combinazione di esercizi aerobici di intensità moderata e vigorosa per ottenere una quantità di allenamento simile 1-3 serie di 8-15 ripetizioni

Hai una domanda sull'idoneità per noi? Lascia un commento qui sotto!

Jennifer Bayliss è un'esperta di fitness e allenatore presso Doctor's Ask. È una specialista certificata di forza e condizionamento attraverso la National Strength and Conditioning Association, un personal trainer certificato AFAA, e possiede sia una laurea che una laurea in scienze motorie.

Fonte: Balducci, S, Iacobellis, G, Parisi, L, Di Biase, N, Calandriello, E, Leonetti, F e Fallucca, F. "L'esercizio fisico può modificare la storia naturale della neuropatia periferica diabetica"; Journal of Diabetes e le sue complicanze ; 2006 lug-ago; 20 (4): 216-223.

* Credito fotografico: Getty Images

Come posso rimanere attivo con la neuropatia?
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti