Entra nel tuo giardino

Salute E Medicina Video: Quando un gatto entra nel tuo giardino e si gratta (Dicembre 2018).

Anonim

Con alcune precauzioni, puoi goderti il ​​giardinaggio.

Thinkstock

Anche se il lavoro in giardino manda le tue allergie o asma in overdrive, non devi passare tutto il tempo in casa questa estate. Prova questi suggerimenti per rimanere senza sintomi mentre pianta, erba e falciare:

  • Quando si lavora fuori, indossare una maschera facciale approvata dall'Istituto nazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro, un cappello, occhiali, guanti e una maglietta a maniche lunghe per ridurre il contatto con polline e muffa.
  • Dal momento che trucioli di legno e pacciame possono trattenere l'umidità e incoraggiare la crescita di muffe, utilizzare invece ghiaia, gusci di ostriche o coperture speciali per piante (vinca o pachysandra).
  • Chiedi ai familiari che non hanno allergie per falciare prati e aiuole di piante infestanti.
  • Tieni l'erba tagliata corta, alta circa 2 pollici.
  • È meglio evitare di piantare siepi perché i loro rami sono inclini a raccogliere polvere, muffe e polline; se hai delle siepi, assicurati di potarle regolarmente.
  • Chiudi le finestre della casa mentre falcia il prato e lasciale chiuse per alcune ore dopo.
  • Risparmia il tuo giardinaggio per il pomeriggio o la sera tardi nei giorni freddi o nuvolosi, quando la concentrazione di pollini nell'aria è generalmente inferiore.
  • Fatti subito la doccia, lavati i capelli e cambia i vestiti quando hai finito il lavoro in giardino.

Se hai ancora problemi con le allergie all'aperto, parla con il tuo medico di trattamenti che possono aiutarti a sentirti meglio.

Ultimo aggiornamento: luglio 2006

Entra nel tuo giardino
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti