Cos'è il Campylobacter?

Salute E Medicina Video: OIL FIELD BASE CAMP BUILDINGS FOR LEASING (Gennaio 2019).

Anonim

Il Campylobacter è un batterio che provoca infezioni intestinali che possono portare a gravi complicazioni, tra cui la sindrome di Guillain-Barré, che causa paralisi.

Il Campylobacter è un gruppo di batteri che provoca un'infezione intestinale trasmessa dal cibo chiamata campilobatteriosi o enterite da Campylobacter.

I singoli casi di campilobatteriosi sono solitamente associati al consumo di pollame crudo o poco cotto o derivano da contaminazioni incrociate con questi alimenti, ad esempio mangiando verdure tritate sullo stesso tagliere (non lavato) come carne contaminata da Campylobacter.

I focolai di Campylobacter, d'altra parte, di solito derivano da prodotti caseari non pastorizzati, acqua contaminata, pollame e prodotti, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

Ogni anno negli Stati Uniti, Campylobacter causa circa 1, 3 milioni di infezioni, 13000 ricoveri e 120 decessi, secondo il CDC.

e altri animali domestici che nuotano in corpi idrici inquinati.

La specie Campylobacter jejuni causa la maggior parte dei casi di campilobatteriosi, secondo l'Istituto nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID). Altre specie, tra cui C. feto e C. coli, causano spesso anche malattie.

Campylobacter Sintomi

Alcune persone infette da Campylobacter non manifestano alcun sintomo. Coloro che avvertono sintomi di solito sono malati da due a cinque giorni, e talvolta fino a 10 giorni, secondo NIAID.

I sintomi includono:

  • Diarrea, spesso insanguinata
  • Nausea e vomito
  • Crampi addominali e dolore
  • Febbre
  • Fatica

Per le persone con un sistema immunitario indebolito, il Campylobacter può diffondersi nel sangue e causare un'infezione potenzialmente letale.

In rari casi, la campilobatteriosi può causare complicanze quali convulsioni, (infiammazione delle membrane intorno al cervello e midollo spinale), artrite e sindrome di Guillain-Barre (GBS).

La GBS, una malattia che attacca i nervi del corpo, è la principale causa di paralisi acuta negli Stati Uniti, secondo NIAID.

Di solito si sviluppa da due a quattro settimane dopo che la campilobatteriosi si schiarisce, provocando la paralisi degli arti che dura per diverse settimane.

Si stima che 1 su 1.000 malattie da Campylobacter segnalate negli Stati Uniti porti a GBS, e fino al 40% dei casi di GBS nel paese potrebbe seguire la campilobatteriosi, secondo il CDC.

Trattamento con Campylobacter

La maggior parte dei casi di campilobatteriosi si risolve senza alcun trattamento aggiuntivo oltre la corretta idratazione, che è essenziale per evitare la disidratazione da diarrea e vomito.

Per aiutare con la diarrea, si consiglia di bere da 8 a 10 bicchieri di liquidi - soprattutto acqua - ogni giorno e almeno una tazza di liquido dopo ogni movimento intestinale libero.

Mangiare molti piccoli pasti durante il giorno invece di tre pasti abbondanti può anche aiutare, soprattutto se includono cibi salati e ricchi di potassio.

Il trattamento antibiotico dell'infezione da Campylobacter è necessario solo nei casi gravi e nelle persone ad alto rischio per una malattia grave, come quelli con un sistema immunitario indebolito da malattie o farmaci.

Gli antibiotici e quelli della classe dei fluorochinoloni, come la, sono il trattamento standard per le infezioni da Campylobacter.

Campylobacter 'Superbug's

Il CDC sta rilevando un aumento dei "superbatteri" di Campylobacter che sono resistenti all'azitromicina o alla ciprofloxacina, rendendo i farmaci inutili contro tali infezioni.

Circa il 23% delle malattie di Campylobacter testate sono resistenti alla ciprofloxacina e il 2% è resistente all'azitromicina, secondo l'agenzia.

Trattare queste gravi infezioni richiede prima testare i batteri per vedere quali farmaci sono efficaci contro di loro.

Cos'è il Campylobacter?
Categoria Di Problemi Medici: Farmaci