Dieta per l'artrite reumatoide

Salute E Medicina Video: Cosa mangio #44 || Artrite reumatoide: buone notizie! (Dicembre 2018).

Anonim

Le persone con artrite reumatoide (RA) possono trarre beneficio dal consumo di determinati alimenti, ma le prove sono ancora inconcludenti.

Salmone e altri alimenti che combattono l'infiammazione possono aiutare a migliorare i sintomi dell'AR.

Nadine Greeff / Stocksy

È difficile trovare studi scientifici rigorosi incentrati sul legame tra dieta e RA. Gran parte della ricerca è imperfetta, essendo stata condotta su un basso numero di partecipanti o reclutando solo persone altamente motivate - coloro che sono in grado di attenersi alle diete.

Cosa c'è di più, tali diete possono essere controversi perché possono avere effetti negativi, come la perdita di peso non intenzionale, secondo una revisione dei trattamenti dietetici per la RA, pubblicata nel gennaio 2009 nel database Cochrane delle revisioni sistematiche .

Prima di provare qualsiasi dieta che è stata utilizzata per la riduzione dei sintomi in AR, consultare il medico per assicurarsi che sia medicalmente sicuro per voi.

Di seguito sono riportati alcuni approcci dietetici che alcune affermazioni hanno aiutato le persone con RA.

Olio di pesce e acidi grassi omega-3 per RA

Anche se non è una dieta in sé, - che è ricco di acidi grassi omega-3 anti-infiammatori - sembra essere utile per le persone con RA. Altre fonti alimentari meno concentrate di acidi grassi omega-3 comprendono il lino macinato, l'olio di semi di lino e le noci.

Complessivamente, come salmone, sgombro, aringa e tonno riducono modestamente il gonfiore e il dolore alle articolazioni, la durata della rigidità mattutina e la necessità di farmaci antinfiammatori nelle persone con AR, secondo un recensione pubblicata nel giugno 2012 nel British Journal of Nutrition .

Uno studio pubblicato nel gennaio 2015 sulla rivista Annals of the Rheumatic Diseases ha scoperto che i pazienti RA che assumevano integratori di olio di pesce in aggiunta ai farmaci RA chiamati DMARD (farmaci anti-reumatici modificanti la malattia) avevano più probabilità di ottenere la remissione rispetto a quelli che assumevano solo DMARD.

Ma l'olio di pesce deve essere preso con prudenza, perché ha alcuni effetti collaterali, come la riduzione della capacità del sangue di coagularsi, specialmente se stai assumendo un farmaco che fluidifica il sangue.

Diete vegetariane e vegane per l'artrite reumatoide

Alcune persone con RA seguono una dieta che evita la carne (vegetarismo) o anche tutti i prodotti di derivazione animale, tra cui miele e prodotti lattiero-caseari (veganismo).

Ma non c'è molta ricerca che mostri un legame positivo tra queste diete e la .

In uno studio pubblicato nel febbraio 2015 sulla rivista Complementary Therapies in Medicine, 600 partecipanti hanno seguito una dieta vegana per tre settimane e la maggior parte di loro ha sperimentato una diminuzione del loro livello di proteina C-reattiva, un marker per l'infiammazione. Ma lo studio non ha mostrato una corrispondente riduzione dei sintomi RA.

Con i pochi studi disponibili, è difficile trarre conclusioni chiare, secondo la revisione Cochrane.

Un problema è il basso numero di partecipanti a questi studi. Ad esempio, uno studio pubblicato nell'ottobre 2001 sulla rivista Rheumatology ha rilevato che una dieta vegana priva di glutine offriva alcuni benefici per le persone con AR - ma lo studio includeva solo 22 persone sulla dieta.

Inoltre, se non presti molta attenzione al bilanciamento del tuo apporto nutrizionale, una dieta vegetariana o vegana può portare a carenze, come la mancanza di vitamina B12, proteine ​​e acidi grassi omega-3, che sono importanti per la salute delle ossa .

Diete prive di glutine, senza lattosio e altre eliminazioni per RA

Alcuni individui segnalano benefici dall'esclusione di determinati gruppi alimentari dalla loro dieta. Ciò suggerisce che un'allergia o una sensibilità peggiorano i .

Pochissimi studi hanno esaminato l'effetto delle diete di eliminazione sui sintomi della RA, e quelli che hanno trovato benefici per lo più a breve termine, secondo il Johns Hopkins Arthritis Center.

In uno studio di 30 anni fa, i partecipanti hanno visto un miglioramento dei sintomi dell'AR, sia su misure oggettive che soggettive, dopo aver dalla loro dieta, ma lo studio è stato condotto su un periodo molto breve - sei settimane. La ricerca ha avuto ulteriori problemi, come la segnalazione di dati inadeguati, secondo la revisione Cochrane.

Un altro problema è che alcuni studi sulle diete di eliminazione non controllano i fattori confondenti. Ad esempio, gli studi sulle diete prive di glutine per le persone affette da RA coinvolgevano anche diete vegane, rendendo difficile determinare gli effetti reali del glutine sui sintomi della RA, secondo una recensione di dietoterapia per RA che è stata pubblicata sulla rivista Current Rheumatology Reports .

Benefici della dieta mediterranea per l'artrite reumatoide

La dieta mediterranea è ricca di fibre e ricca di frutti di mare, verdure e noci e fa affidamento sull'olio di oliva per il grasso.

Rapporti aneddotici indicano che seguire una può aiutare a controllare i sintomi dell'AR. A volte chiamato dieta o artrite, è considerato la "dieta di artrite definitiva" per le persone con RA dalla Fondazione Artrite.

Uno sguardo ai componenti della dieta mediterranea suggerirebbe che ha alcuni benefici per RA.

Ad esempio, è ad alto contenuto di frutti di mare, che è ricco di acidi grassi omega-3. È anche ricco di fibre, che possono essere associate a una diminuzione dell'infiammazione.

Alcune prove suggeriscono anche che questa dieta è associata a diminuzione del dolore nei pazienti RA, anche se non può influenzare la rigidità mattutina, la funzione fisica o altri sintomi RA, secondo la revisione Cochrane.

Dieta a digiuno per l'artrite reumatoide

Sono in questione sia la sicurezza che l'efficacia di impegnarsi in periodi di digiuno.

Sebbene alcune ricerche suggeriscano che gli individui sperimentino una diminuzione del dolore da artrite e gonfiore ad un certo punto durante il digiuno, gli studi non hanno mostrato un miglioramento persistente per più di 10 giorni, secondo il Johns Hopkins Arthritis Center.

Ma ci sono alcune prove che il digiuno seguito da una dieta vegetariana migliora il dolore alla RA, secondo la revisione Cochrane.

Non digiunare o non ottenere da solo il tuo nutrimento senza consultare prima un medico.

Alimenti specifici da consumare ed evitare quando si ha RA

Sono ancora necessari studi ben disegnati per dimostrare o confutare le varie affermazioni fatte per diete specifiche. Nel frattempo, la cosa più importante è essere sicuri di mangiare una dieta sana ed equilibrata.

In uno studio pubblicato nel novembre 2017 sulla rivista Frontiers in Nutrition, i ricercatori hanno esaminato le prove per la gestione della RA con interventi dietetici. Sulla base della loro recensione, hanno compilato un elenco di ed evitare di aiutare con RA. Un pasto ideale, hanno trovato, include:

  • Verdure crude o mediamente cotte (molte verdure, legumi)
  • Spezie come la curcuma e lo zenzero
  • Frutti di stagione
  • Yogurt probiotico

Gli alimenti da evitare includono alimenti trasformati, sale alto, oli, burro, zucchero e prodotti animali (ma, come notato prima, la ricerca sulle diete vegetariane e vegane può essere problematica). Altre ricerche suggeriscono che il .

Ricordati di verificare sempre con il tuo medico e il reumatologo che qualsiasi cambiamento dietetico è sicuro per te. In caso di domande o dubbi sulla dieta, prendere in considerazione la possibilità di consultare un dietista autorizzato.

Reources We Love

  • Accademia di nutrizione e dietetica
  • Johns Hopkins Arthritis Centre

Fonti editoriali e controllo dei fatti

  1. Hagen KB, Byfuglien MG, Falzon L, Olsen SU, Smedslund G. Interventi dietetici per l'artrite reumatoide. Cochrane Database di revisioni sistematiche . Gennaio 2009.
  2. Artrite reumatoide: in profondità. Centro nazionale per la salute complementare e integrativa. 4 maggio 2016.
  3. Miles E, Calder P. Influenza degli acidi grassi polinsaturi n- 3 marini sulla funzione immunitaria e una revisione sistematica dei loro effetti sugli esiti clinici nell'artrite reumatoide. British Journal of Nutrition. Giugno 2012.
  4. Proudman SM, James MJ, Spargo LD, et al. Olio di pesce nell'artrite reumatoide recente: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato nell'ambito dell'uso di droghe basato su algoritmi. Annali delle malattie reumatiche. Gennaio 2015.
  5. Sutliffe JT, Wilson LD, et al. Risposta della proteina C-reattiva a un intervento sullo stile di vita vegano. Terapie complementari in medicina. Febbraio 2015.
  6. Hafström I, Ringertz B, Spångberg A, et al. Una dieta vegana priva di glutine migliora i segni e i sintomi dell'artrite reumatoide: gli effetti sull'artrite sono correlati con una riduzione degli anticorpi contro gli antigeni alimentari. Reumatologia. Ottobre 2001.
  7. Tedeschi S, Costenbader K. Esiste un ruolo per la dieta nella terapia dell'artrite reumatoide? Rapporti reumatologici correnti . Maggio 2016.
  8. Haaz S. Medicina complementare e alternativa per pazienti con artrite reumatoide. John Hopkins Arthritis Centre. 13 ottobre 2011.
  9. Khanna S, Jaiswal KS, Gupta B. Gestione dell'artrite reumatoide con interventi dietetici. Frontiere in nutrizione. Novembre 2017

Dieta per l'artrite reumatoide
Categoria Di Problemi Medici: Malattie