Quando il sanguinamento mestruale pesante è anormale

Salute E Medicina Video: SCP-261 Pan-dimensional Vending Machine | Safe | Food / drink scp (Aprile 2019).

Anonim

Un sanguinamento mestruale pesante può indicare una condizione più grave come il cancro dell'utero, i polipi dell'endometrio o l'infezione. Sai quando il sanguinamento è normale - e quando non lo è?

Alcuni periodi mestruali sono molto leggeri; altri sono troppo pesanti In effetti, non esiste un livello universale di sanguinamento mestruale che sia "giusto". I periodi mestruali variano per ogni donna, quindi può essere difficile decifrare cosa è normale e cosa è un'emorragia anormale.

Tuttavia, se si verifica un periodo pesante, che richiede un nuovo assorbente ogni due ore, o se il ciclo mestruale dura più di sette giorni - o entrambi - si può avere a che fare con la menorragia, altrimenti nota come forte sanguinamento mestruale.

Cosa costituisce la menorragia?

Un sanguinamento mestruale pesante è definito come una perdita di sangue superiore a circa 80 millilitri per ciclo. Dal momento che può essere difficile misurare il volume della perdita di sangue mestruale, un indicatore più semplice per i medici è la frequenza con cui una donna cambia assorbenti o tamponi, nonché la coagulazione mestruale, in particolare i coaguli di diametro superiore a 1 pollice.

La necessità di cambiare continuamente la protezione sanitaria può influire sulla qualità della vita e. Un forte sanguinamento mestruale può rendere difficile per alcune donne svolgere le proprie mansioni quotidiane. Ancora più importante, la menorragia può essere un sintomo di una condizione più grave.

Quali sono le cause di periodi pesanti e sanguinamento anomalo?

Un sanguinamento mestruale pesante può essere causato da una serie di problemi fisici sottostanti. Una delle principali cause di menorragia ha a che fare con gli.

Gli ormoni sono i grandi conduttori del ciclo mestruale. Gli ormoni femminili estrogeni e progesterone aiutano a preparare il corpo di una donna per una possibile gravidanza ispessendo il rivestimento uterino, chiamato endometrio. Se l'ovulo rilasciato non viene fertilizzato, i livelli ormonali diminuiranno e il corpo eliminerà l'endometrio, producendo il sanguinamento noto come periodo mestruale.

Le variazioni dei livelli ormonali (soprattutto per le ragazze adolescenti), l'approccio alla menopausa e l'uso di alcuni tipi di controllo delle nascite possono scatenare sanguinamenti anormali. Troppo o troppo poco di un tipo specifico di ormone può anche essere dovuto a determinati farmaci o problemi alla tiroide.

Le difficoltà di coagulazione del sangue possono essere un'altra causa di sanguinamento mestruale pesante. Se il corpo ha problemi a formare coaguli, può verificarsi un sanguinamento mestruale pesante. Ricorda che occasionalmente la coagulazione mestruale - con coaguli più piccoli di 1 pollice di diametro - è normale per alcune donne. Dillo al tuo medico se sei preoccupato per la coagulazione mestruale; un buon modo per tenere traccia dei dettagli è quello di tenere appunti per ogni giorno del periodo, rilevando la dimensione dei coaguli e se il flusso è leggero o pesante.

Altre possibili cause di sanguinamento mestruale anormale o pesante includono:

  • Fibromi uterini
  • Polipi endometriali
  • Infezione
  • Fluttuazioni di peso, una dieta molto ristretta o alti livelli di stress
  • Disturbi emorragici (come la malattia di von Willebrand)
  • Condizioni legate alla gravidanza

Quando dovresti vedere un medico per emorragie anormali?

La menorragia può essere solo un sintomo di un problema abbastanza semplice, trattabile, come squilibri ormonali, o può indicare una condizione grave. Se il sanguinamento mestruale sembra eccessivo, dura più di una settimana, ha un forte impatto sulla vita di tutti i giorni, o sembra solo diverso dalla norma, fissare un appuntamento con un ginecologo. Altri segni che indicano la necessità di una visita dal medico comprendono il, dopo la menopausa, dopo il sesso o durante la gravidanza.

Test e trattamento per emorragie anormali

Il medico può in genere determinare la causa di forti sanguinamenti mestruali o eccessiva coagulazione del sangue eseguendo alcuni test. I medici professionisti possono prelevare il sangue per cercare eventuali disturbi del sangue o della coagulazione. Possono anche prelevare un campione di tessuto dal rivestimento uterino, noto come biopsia endometriale, per verificare la presenza di cellule anormali, un potenziale indicatore del cancro.

Altri test possono riguardare immagini a o dell'utero o utilizzare dispositivi che possono visualizzare all'interno dell'utero () o l'addome ().

A seconda della causa della menorragia e delle esigenze del singolo paziente, i trattamenti possono includere ormoni (pillole anticoncezionali e IUD), (come ibuprofene e naprossene), acido tranexamico non ormonale (approvato dalla FDA nel 2009), e forse un intervento chirurgico.

Procedure chirurgiche come o procedure meno invasive come l'ablazione endometriale dovrebbero essere attentamente considerate. L'isterectomia comporterà l'incapacità di generare figli in futuro e l'ablazione endometriale renderà la gravidanza improbabile e rischiosa.

A causa della forte perdita di sangue, le donne con menorragia sono suscettibili di anemia e potrebbero aver bisogno di per questo disturbo.

Le donne, in particolare quelle in età fertile, dovrebbero discutere tutte le loro opzioni con i loro medici prima di prendere qualsiasi decisione su come gestire o trattare il sanguinamento mestruale pesante.

Trova maggiori informazioni nel.

Quando il sanguinamento mestruale pesante è anormale
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti