9 modi in cui sei preso in giro a mangiare troppo

Salute E Medicina Video: 9 ABITUDINI COREANE ASSURDE! ? (Aprile 2019).

Anonim
  • I veri motivi per cui stai mangiando troppo

    Mai entrare in un ristorante con l'intenzione di ordinare un'insalata leggera, solo per uscire un hamburger, patatine fritte e coca cola più pesante? Il cambio di programma potrebbe non essere interamente colpa tua. A prescindere da quanto sia forte il tuo impegno a mangiare sano, ci sono più forze di quelle che pensi di lavorare contro di te quando ti godi. Si scopre che tutto, dal carattere del menu al colore del piatto, può influenzare cosa e quanto, si finisce per mangiare. Al tuo prossimo pasto, sii consapevole di queste forze subdole in gioco.

  • Guardare un film triste

    Film e popcorn vanno di pari passo, ma se sei un fanatico dei lacrimosi, gli snack cinematografici notturni possono seriamente far deragliare la tua dieta. Uno studio recente ha scoperto che le persone che guardavano film tristi mangiavano fino al 55 per cento in più di popcorn rispetto a quelli che guardavano una commedia, probabilmente perché i film malinconici incoraggiano il mangiare emotivo. Le buone notizie? L'eccesso di cibo si applica a tutti i cibi che vengono mangiati, non solo ai film malsani come caramelle e popcorn. Quindi servi spuntini salutari come frutta fresca o verdure e hummus e salta lo stand della concessione se stai facendo una gita al teatro.

  • Il menu

    I menu sono pieni di tattiche ingannevoli: loghi, sezioni speciali, colori, caratteri e foto sono tutti utilizzati dai ristoranti per attirare l'attenzione su determinati articoli, che in molti casi sono le opzioni meno salutari disponibili. Per non parlare della libertà creativa delle descrizioni: i pasti con nomi descrittivi e blurb fanno credere ai consumatori che questi articoli abbiano un sapore migliore, portando a un aumento delle vendite. Quando i ricercatori di uno studio hanno ribattezzato i titoli di base per includere parole descrittive, le vendite sono aumentate del 28% e sono state giudicate più appetibili dai commensali, anche se le ricette sono rimaste le stesse.

  • Mangiare in un ristorante "salutare"

    Potresti pensare che cenare in un ristorante salutare o in una catena alimentare tenti di scegliere un piatto nutriente, ma gli studi dimostrano che le persone finiscono per consumare più calorie quando cenano in strutture con una reputazione migliore per te. L'alone di salute che circonda certe catene di fast food induce le persone a sottovalutare il conteggio delle calorie nei piatti principali e allo stesso tempo ordinare contorni, bevande e dessert a più alto contenuto calorico.

  • La dimensione e il colore della tua piastra

    Quando si mangia a casa o si serve un buffet, ricorda: piatti più grandi e utensili da portata portano le persone a caricare i piatti con porzioni più grandi e, a loro volta, a mangiare di più. Questa relazione tra la dimensione della piastra e il cibo è denominata "L'illusione di Delboeuf", che afferma che più grande è il piatto, le persone più piccole percepiscono la porzione di cibo da essere, portando a un eccesso di servizio e di eccesso di cibo. E la dimensione dei tuoi utensili non è tutto ciò che ti sta inducendo a consumare di più: il basso contrasto di colore tra cibo e piatto (come gli spaghetti con salsa Alfredo su un piatto bianco) porta ad un aumento del 22% delle porzioni rispetto a un cibo e piatto con alto contrasto di colore (come spaghetti e salsa Alfredo su un piatto rosso).

  • La tua cena

    Molti eventi sociali sono centrati attorno a un tavolo da pranzo, e le persone che si chiacciano con te hanno più influenza di quanto tu possa pensare su ciò che finisce nel tuo piatto. Gli studi dimostrano che semplicemente la presenza di altre persone durante i pasti aumenta la quantità di cibo consumato, probabilmente perché durante i pasti con gli altri, i pasti tendono ad essere più lunghi. Inoltre, quando i tuoi commensali scelgono cibi ad alto contenuto calorico, è probabile che tu faccia delle scelte simili (e lo stesso vale per la quantità di cibo consumato durante il pasto). Fortunatamente, funziona anche in senso inverso: gli studi dimostrano che le persone mangiano meno di quanto farebbero normalmente se il loro compagno consumasse una piccola quantità di cibo. Quindi scegli saggiamente la data della cena!

  • Imballaggio alimentare

    Nonostante l'accresciuta consapevolezza intorno a e l'importanza sottolineata della lettura delle etichette nutrizionali, molte persone sono ancora influenzate in modo subconscio dalle promesse di salute dei cibi trasformati. Gli snack etichettati come "a basso contenuto di grassi" possono aumentare il consumo fino al 50 percento. Il pensiero di mangiare qualcosa che è meno grasso riduce il senso di colpa che si prova in relazione al consumo dello spuntino, che spesso può portare a mangiare troppo.

  • Articoli salutari nel menu

    Penseresti che le opzioni "buone per te" nel menu porterebbero più persone a ordinare pasti sani, ma che ci crediate o no, è vero il contrario. Quando le opzioni salutari vengono aggiunte a un menu meno salutare, le persone tendono a selezionare qualcosa che è ancora più malsano di quello che normalmente sceglieranno. Questo effetto è noto come "adempimento vicario": considerare semplicemente un oggetto sano in un menu, anche se non lo ordiniamo, può essere sufficiente per soddisfare mentalmente un obiettivo di salute, permettendoci quindi di ordinare quello che vogliamo. E il raggruppamento di piatti con etichette a basso contenuto calorico rende ancora più semplice per noi abbandonare le opzioni salutari. Molte persone escludono automaticamente la sezione "low-cal" o "healthy" del menu, con l'aspettativa che questi alimenti non abbiano un sapore buono come gli altri o che ti riempiano.

  • Il tuo programma TV preferito

    Potresti avere la voglia di sgranocchiare quando si accende il tubo, ma lasciare il cibo a tavola. Mangiare di fronte al televisore ci distrae da cosa, e quanto, stiamo mangiando, il che riduce la nostra capacità di monitorare il nostro senso di pienezza e porta a mangiare troppo. E le interruzioni pubblicitarie non aiutano neanche: le persone consumano più cibo in seguito all'esposizione alla pubblicità alimentare, un'influenza subconscia non correlata alla fame. Evita il gioco della mente rendendo il momento del pasto l'attrazione principale, rimanendo consapevole di ogni boccone e consapevole del tuo livello di pienezza.

  • L'atmosfera del ristorante

    Chi non ama una cena a lume di candela condivisa nell'angolo di un ristorante intimo e poco illuminato? Sfortunatamente, l'impostazione data finale è anche un luogo perfetto per mangiare troppo. L'illuminazione soffusa e la musica soft rendono l'atmosfera culinaria più confortevole, allungando la durata del pasto, che si traduce in un maggiore consumo di calorie. Ha un senso: quando ti godi un pasto piacevole, è più probabile che tu faccia cose come ordinare un altro giro di bevande o esaminare il menu dei dessert, ingerendo più di quanto non avresti altrimenti.

  • Pasti e offerte combinati

    La famigerata domanda fast food, "Vuoi patatine con questo?" puoi immediatamente buttarti fuori dal gioco di ordinazione. I commensali percepiscono queste offerte in bundle o pasti combinati come un valore migliore e si sentono influenzati a optare per il pasto più grande, ad alto contenuto calorico. Quando è stato presentato un pasto in bundle (che includeva patatine fritte e una bevanda), i ricercatori hanno scoperto che il numero di partecipanti che hanno ordinato patatine fritte è aumentato del 15 per cento rispetto a quelli presentati con un menu à la carte. Inoltre, coloro che hanno ordinato una piccola porzione di patatine fritte dal menu a la carte aumentato la loro dimensione della porzione di un supporto quando presentato con l'offerta in bundle.

9 modi in cui sei preso in giro a mangiare troppo
Categoria Di Problemi Medici: Nutrizione