7 Consigli per esperti per sopravvivere alla stagione della pelle secca

Salute E Medicina Video: NASH 2014: Carp Fishing DVD FULL MOVIE (12 languages/Kevin Nash/Alan Blair) (Aprile 2019).

Anonim
  • Pompare l'idratazione sulla pelle secca

    Non appena il calore interno si accende, i sintomi della pelle secca si manifestano. Mani doloranti, pelle squamosa, calli del piede e chiazze ruvide di eczema sono solo alcuni dei problemi più comuni che affliggono la pelle quando i livelli di umidità scendono in autunno e in inverno. La buona notizia è che non c'è motivo per cui devi soffrire o sentirti irritato per tutta la stagione - con questi semplici consigli e trucchi direttamente dai migliori esperti, puoi trovare sollievo e goderti la pelle confortevole al più presto. Ecco come.

  • Salta il sapone sulla pelle pruriginosa

    Aree come braccia e gambe possono diventare ostinate e il colpevole è probabilmente il modo in cui si insapona sotto la doccia. La tua faccia, le ascelle, i piedi e l'inguine producono oli molto più abbondantemente di quanto non facciano le tue gambe e braccia, quindi quelle parti più resistenti potrebbero certamente usare un sapone quotidiano per rimanere freschi e puliti. "D'altro canto, insaponare le tue braccia e le tue gambe ogni giorno spoglia i piccoli e preziosi oli naturali che hai in queste aree, e non è necessario", afferma Neal Schultz, MD, un dermatologo di New York. "Il dilavamento che ottieni dallo shampoo e la pulizia di altre aree è sufficiente per le tue braccia e le tue gambe - che puoi lavare un paio di volte a settimana."

    Quando decidi di colpire le tue braccia e le tue gambe, opta per un lavaggio corpo idratante invece di una barra per aiutare a trattenere più umidità. Astenersi dall'utilizzare saponi molto profumati e lozioni per il corpo che possono irritare la pelle secca e renderla più pruriginosa. Prova Dove Deep Deep Moisture Body Wash, che utilizza NutriumMoisture, una combinazione di acido stearico, un lipide che si trova nella pelle; glicerina, un umettante che sigilla l'umidità; e olio di semi di soia, un dispositivo che elimina la carnagione e che può anche aumentare l'elasticità della pelle e applicare immediatamente una crema idratante quando esci dalla doccia.

  • Tratta la pelle a fiocchi come la forfora

    L'irritazione di soffiare spesso il naso e di esporre il viso a freddo e vento all'aperto può peggiorare i fiocchi fastidiosi che si formano intorno alle pieghe del naso in questo periodo dell'anno. E se hai già provato a trattare quest'area, sai che nessuna quantità di crema idratante sembra liberare i fiocchi. Questo perché i fiocchi intorno al naso (come nelle pieghe delle sopracciglia) non sono di solito solo pelle secca, ma piuttosto una forma della stessa condizione di forfora che si verifica sul cuoio capelluto. "Invece di usare una crema idratante, cerca uno shampoo antiforfora da banco con un principio attivo di acido salicilico, zinco, catrame o selenio, e usalo sul cuoio capelluto e per pulire con cura ogni zona del tuo viso fiocchi ", consiglia il dottor Shultz. Prova Aveeno Nourish + Shampoo per il controllo della forfora con, peptidi idratanti e glicerina e lascialo agire per un minuto o due prima di risciacquare.

    Quando si applica lo shampoo, utilizzare delicati movimenti circolari per massaggiare il principio attivo nella pelle e per esfoliare i fiocchi di cellule morte. Assicurati di non graffiare, in quanto ciò può effettivamente stimolare il fungo e peggiorare la forfora. Se i fiocchi non migliorano, consultare un dermatologo che probabilmente prescriverà una crema di cortisone per trattare la pelle.

  • Idratare le mani dell'acqua

    aumenta nei mesi freddi, quando molti di noi cercano di frenare la diffusione di germi e influenza. Aggiungi questo alle normali faccende domestiche come lavare i piatti e ti ritroverai con le mani che sembrano sempre asciutte. Il modo migliore per spezzare il circolo vizioso è tenere una crema per le mani con te che contenga ingredienti ultra-idratanti. Usalo sulla pelle umida dopo ogni lavaggio a mano per la migliore ritenzione idratante. "Gli idratanti più ricchi hanno ingredienti come glicerina, ceramidi, acidi grassi essenziali, burro di karité e acidi sterici", spiega Brian Zelickson, MD, un dermatologo di Minneapolis.

    Prova la crema per le mani terapeutica CeraVe con ceramidi e acidi grassi o la crema mani idratante Dr. Hauschka, che lascia le mani morbide con glicerina e oli essenziali. Per un trattamento notturno più profondo, spalmare le mani con idratante e indossare guanti di cotone per aiutare l'idratazione a penetrare profondamente nella pelle. Le temperature dell'acqua calda sono il peggior nemico delle mani asciutte, avverte Dr. Zelickson - quindi abbassare il fuoco anche un po 'aiuterà le tue mani a trattenere più umidità durante il lavaggio.

  • Eczema ha bisogno di cure extra

    Le aree secche si trasformano in quando macchie di pelle diventano ruvide e infiammate e in alcuni casi possono anche prudere o vescicare. Se hai già avuto un eczema in un determinato punto prima, è molto probabile che la stessa area sia suscettibile di mostrare di nuovo i sintomi quando la tua pelle si secca. È un segnale che devi migliorare significativamente le tue abitudini di idratazione. "Tipicamente, le creme idratanti che vengono in flaconi di pompaggio sono lozioni più leggere che sono meno idratanti delle creme, quindi consiglio ai miei pazienti di scegliere una crema idratante che viene in una vasca o un tubo", dice Rebecca Kazin, MD, un dermatologo a Washington Istituto di chirurgia laser dermatologica e parte della facoltà di John Hopkins Dermatology. Effettuare il cambiamento al primo segno di pelle secca può aiutare a prevenire il ritorno di macchie di eczema. Prova ad applicare l'unguento di guarigione Aquaphor, che usa petrolato e glicerina per curare la pelle secca e screpolata, in particolare per i cerotti riarse.

    Inoltre, i prodotti di trattamento con ingredienti potenzialmente essiccanti come l'acido glicolico, l'acido salicilico e il retinolo o la prescrizione di tretinoina devono essere rigorosamente evitati laddove sia presente l'eczema, afferma il dott. Kazin. Un dermatologo che può prescrivere una crema di cortisone per controllare l'eczema sotto controllo può essere visto da casi avanzati che causano vesciche, sanguinamenti o non rispondono al trattamento di base a casa.

  • Conquistare calli con acidi

    Quando la pelle viene sfregata ripetutamente, si addensa come un modo per proteggersi. Strati di pelle che compatti sotto pressione portano alla formazione indurita di tessuto noto come, che di solito appare sui tuoi piedi. "Pertanto, i calli del piede non sono in realtà un sintomo di pelle secca, ma di scarpe che non si adattano correttamente e sfregano contro i piedi", spiega Schultz. E dal momento che i tuoi piedi saranno probabilmente bloccati in stivali invernali per tutta la stagione, utilizzando una lozione idratante con un alto contenuto di acido glicolico del 15 o 20 per cento aiuterà a smussare i calli che possono svilupparsi. Puoi anche provare un cuscinetto del piede come gli Extra-spessi defibrillatori del Dr. Scholl con acido salicilico. "Se usi le pastiglie, indossale per una notte in modo che non aggiungano pressione a qualsiasi sfregamento durante il giorno", consiglia Schultz.

    In alcuni casi, quello che pensi sia un callo è in realtà una infezione fungina. I sintomi di un'infezione sono una finitura bianca polverosa nelle linee dei piedi e un ispessimento della pelle che striscia sulla parte posteriore del tallone. "Il Lotrimin da banco può aiutare a chiarire un'infezione fungina di questo tipo", afferma Schultz.

  • Stretto Skin significa che è tempo di cambiare le cose

    Se la tua pelle sembra una taglia troppo piccola, è probabile che tu usi prodotti che stanno asciugando lo strato superficiale. "A volte i detergenti che usiamo in primavera e in estate sono semplicemente troppo secchi per l'autunno e l'inverno", dice Kazin. Passa a un detergente non schiumoso come il detergente rigenerante completo anti-età MD che detergerà delicatamente mantenendo l'umidità con acidi grassi essenziali, aloe vera e camomilla. Evitare di disidratare i detergenti che contengono acido glicolico o salicilico. E se ti lavi il viso due volte al giorno, passa a una sola volta di notte per evitare inutili perdite di umidità. Al mattino, eseguire delicatamente una salvietta calda e umida sulla pelle per rinfrescare rapidamente.

    Dopo la detersione, tamponare - non strofinare - la pelle con un panno pulito di cotone e applicare immediatamente una crema idratante per bloccare l'idratazione. E sii consapevole di come la tua dieta potrebbe influire sul livello di comfort della tua pelle. "I cibi salati e l'assunzione di liquidi insufficiente possono rendere la pelle secca, così come alcuni farmaci come i diuretici utilizzati per l' ", dice Zelickson. Oltre a bere più acqua, prova ad aggiungere altri ricchi di acqua, come verdure a foglia verde, cetrioli, sedano, pomodori e fragole.

  • Alleviare il rossore con ingredienti semplici

    La pelle arrossata può essere fastidiosa e persino imbarazzante quando non sbiadisce. Secondo Kazin, la pelle cremisi che appare solo nel clima molto secco e freddo è in genere una forma di eczema o dermatite. Le persone che altrimenti non hanno una storia di entrambe le condizioni in circostanze normali possono facilmente cadere preda. (La, d'altra parte, è un'altra condizione della pelle arrossata che di solito è genetica e si verifica tutto l'anno). "Il rossore segnala che la barriera cutanea è compromessa e che la pelle è più sensibile ora a allergeni e sostanze irritanti che altrimenti non ti infastidirebbero", spiega Kazin.

    Parti importanti della barriera sono costituite da ceramidi e lipidi, quindi questi sono gli ingredienti che dovresti cercare nei detergenti. Per idratare, utilizzare umettanti per attirare l'idratazione e gli emollienti per trattenerlo. Prova ad aggiungere un idratante ipoallergenico alla tua routine con entrambi gli ingredienti, come la crema giorno / notte nutriente 24 ore. Potrebbe essere utile tenere a portata di mano prodotti come questo quando le temperature si abbassano e la pelle tende al rossore, e accenderli fino a quando le condizioni non diminuiscono. Evitare formule profumate e ingredienti per il trattamento come l'acido salicilico, l'acido glicolico e il retinolo sono essenziali fino a quando la pelle non ritorna alla normalità, dice Kazin.

7 Consigli per esperti per sopravvivere alla stagione della pelle secca
Categoria Di Problemi Medici: Diagnostica