5 modi per eliminare il blues di disoccupazione

Salute E Medicina Video: ZEITGEIST: MOVING FORWARD | OFFICIAL RELEASE | 2011 (Aprile 2019).

Anonim
  • Il legame tra depressione e disoccupazione

    La depressione è una malattia mentale che colpisce circa 1 adulto su 10 negli Stati Uniti. Alcuni gruppi di persone hanno maggiori probabilità di essere depressi rispetto ad altri, compresi quelli che non sono in grado di lavorare o di essere disoccupati.

    Un recente sondaggio Gallup ha rilevato che più gli americani sono disoccupati, più è probabile che vivano la depressione. Il sondaggio ha inoltre rilevato che i disoccupati di lungo periodo, definiti come persone che hanno cercato lavoro per 27 settimane o più, hanno tre volte più probabilità di soffrire di depressione rispetto a chi ha un impiego a tempo pieno.

    Qui ci sono cinque strategie che le persone che sono disoccupate possono usare per far fronte a sentimenti di depressione o tristezza.

  • Creare un sistema di supporto

    Probabilmente hai già sentito questo consiglio, ma quando sei disoccupato c'è un avvertimento: crea un sistema di supporto primario che non includa i familiari.

    Poiché alcuni degli stress che accompagnano l'essere disoccupati sono probabilmente finanziari, potrebbe essere utile avere un sistema di supporto primario con persone diverse dai membri della famiglia, dice Marilyn Puder-York, PhD, psicologa di New York e executive coach che ha consigliato disoccupati di lunga durata. Anche la tua famiglia potrebbe sentirsi in difficoltà finanziaria. Mentre non dovresti chiuderli, dovresti connetterti con altri che sono stati rimossi dalla situazione, dice il dott. Puder-York.

    Un sistema di supporto può essere una chiesa o un gruppo di preghiera, o anche amici di un gruppo ricreativo. Ma il supporto non deve fermarsi qui - se hai bisogno di aiuto per la salute mentale, questo localizzatore di servizi comportamentali può aiutarti a trovare servizi di cura nella tua zona. Se stai cercando un supporto emotivo e sei interessato agli attuali sforzi di sensibilizzazione per i disoccupati, prova il Forum degli amici disoccupati. Ottieni supporto, feedback su curriculum e interviste, o semplicemente fai nuovi amici attraverso il gruppo Meetup.com per i disoccupati.

  • Pensa pensieri felici

    Sembra un hokey, ma il pensiero positivo ha davvero i suoi benefici. La ricerca ha dimostrato che una prospettiva positiva può aiutarti a vivere più a lungo. Il pensiero positivo può anche proteggerti dallo sviluppo di alcune malattie, secondo uno studio del 2005 pubblicato sulla rivista Health Psychology.

    Ecco alcuni modi per generare pensieri positivi:

    • Scava foto album. Trova le tue foto e i tuoi ricordi preferiti e mostrali a casa tua. Ogni volta che vedi una foto o un ricordo da momenti più felici, scateni certi pensieri di benessere.
    • Fingere un sorriso. Costringersi a fingere un sorriso è un modo efficace per alleviare lo stress, secondo uno studio del 2012 pubblicato sulla rivista Psychological Science. Lo studio ha scoperto che sorridere - anche fingendo sorridenti - riduce la risposta allo stress nel corpo e inganna il cervello a pensare che sia felice.
    • Potenzia la tua autostima. Crea ciò che chiama "file di autostima". Chiedi semplicemente ai tuoi amici e familiari di scrivere alcune delle tue migliori qualità - forse è il tuo senso dell'umorismo o che sei un grande ascoltatore - e la prossima volta che ti senti giù, inizia a leggere (e rileggi se tu bisogno di!) il tuo file di autostima.
  • Mangiare cibi stimolanti

    Mangiare certi può aiutare a evitare la depressione. La carenza di folato, per esempio, è stata a lungo legata alla depressione. Gli alimenti con elevate quantità di vitamina folica B includono fagioli come piselli dagli occhi neri, broccoli, cavoletti di Bruxelles e lamponi.

    Bassi livelli di serotonina sono anche legati a disturbi dell'umore. Verdure amidacee come mais, patate dolci e bianche e piselli aumentano livelli di, contribuendo a migliorare il tuo umore. acquistando frutta e verdura surgelata.

  • Non ho fatto nessuna fatica

    L'esercizio fisico può anche aiutare a ridurre i sintomi della depressione. Uno studio del 2005 pubblicato sull'American Journal of Preventive Medicine ha rilevato che 30 minuti di esercizio aerobico da tre a cinque volte alla settimana riducevano i sintomi della depressione di quasi il 50%.

    Non è necessario un abbonamento alla palestra per trarre vantaggio dai la. Alcune opzioni di includono camminare, salire le scale o scoppiare in un DVD di allenamento.

  • Ringraziare

    Quando sei in una situazione difficile, è difficile contare le tue benedizioni, ma può aiutarti a superare i sentimenti di ansia, stress e tristezza. La ricerca ha dimostrato che le persone che praticano un atteggiamento di gratitudine sperimentano meno stress e ansia e più sostegno sociale. In un'altra analisi, gli adolescenti che hanno riflettuto sulle loro benedizioni hanno riportato più soddisfazione e ottimismo rispetto a coloro che non lo hanno fatto.

    Come puoi coltivare la gratitudine nella tua vita quotidiana?

    • Crea un diario di ringraziamento. Ogni giorno prenditi del tempo per rispondere a questa domanda: per cosa sono grato oggi? Potresti prendere in considerazione la condivisione di queste voci con i tuoi familiari o anche con il tuo altro significativo.
    • Prega o medita La ricerca ha scoperto che la meditazione può effettivamente aiutare le persone a regolare i sentimenti di stress e ansia, tra le altre condizioni di salute. Per approfittare dei benefici per la salute della preghiera o della meditazione, trova un posto tranquillo e prenditi qualche minuto ogni giorno per riflettere sulle cose della tua vita di cui sei grato.
    • Aiutare gli altri. Un altro atto di gratitudine è quello di restituire a chi è nel bisogno. Uno studio del 2013 pubblicato sulla rivista BMC Public Health ha rilevato che il volontariato è legato a un maggiore benessere, a una diminuzione della depressione ea un minor rischio di morte. Prendi in considerazione il volontariato nella tua comunità, l'aiuto a un vicino anziano con le faccende domestiche o l'organizzazione di un giro di cibo per le persone bisognose nella tua zona.
5 modi per eliminare il blues di disoccupazione
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti