8 semplici abitudini che potrebbero salvare la vista

Salute E Medicina Video: 10 errori che fanno molte persone quando acquistano una nuova macchina (Aprile 2019).

Anonim
  • Vedere una differenza

    Quando si tratta di salute, sei in testa alla curva: prendi vitamine, fai attività fisica regolarmente e concedi moderatamente i tuoi denti dolci. Ma potresti non prestare abbastanza attenzione ai tuoi occhi.

    Un sondaggio Bausch + Lomb ha rilevato che mentre il 70% delle persone chiede di perdere piuttosto un arto rispetto alla vista, non sa necessariamente come prendersi cura dei propri occhi correttamente.

    Per aiutarti a ottenere la salute degli occhi sulla strada giusta, abbiamo chiesto ai migliori esperti i loro migliori consigli per mantenere occhi sani e belli.

  • Tira fuori i tuoi contatti prima di dormire

    Prova come potresti, a volte l'affaticamento (o pura pigrizia) ti costringe a saltare i contatti prima di andare a letto - e lo paghi il giorno dopo con gli occhi rossi e secchi. Mentre non si può pensare che sia un grosso problema, gli esperti consigliano di evitare il più possibile questa trappola perché l'abitudine può essere più dannosa di quanto si pensi. "Le lenti a contatto rendono più difficile la cornea, la membrana trasparente che copre la parte anteriore dell'occhio, per ottenere ossigeno, sostanze nutritive e la lubrificazione di cui ha bisogno", afferma Rachel J. Bishop, MD, MPH, capo dei servizi di consulenza presso la National Eye Institute e National Institutes of Health. "Questo fa sì che gli occhi diventino rossi, e può anche portare a un'infezione della cornea che può portare alla perdita della vista".

    Se riesci comunque ad addormentarti con i contatti, usa un paio di gocce lubrificanti prima di rimuoverli. "Questo aiuterà ad alleviare la secchezza che può far aderire l'obiettivo all'occhio", spiega Bishop.

  • Scollegare il computer

    Sbarazzarsi al computer tutto il giorno e poi sfogare su Facebook di notte ha probabilmente, facendoli diventare aridi e stanchi. Secondo l'American Optometric Association, questi sintomi e visione offuscata descrivono tipicamente la Sindrome da Computer Vision (CVS), una condizione effettiva che colpisce le persone che trascorrono due o più ore continue al giorno sul computer.

    Per prevenire o controllare CVS, prova a regolare la tua postazione di lavoro: lo schermo del computer dovrebbe essere tra i 15 ei 20 gradi sotto il livello degli occhi e tra 20 e 28 pollici dagli occhi. Aiuta anche a fare pause frequenti. "Ogni 20 minuti, guarda qualcosa di 20 piedi di distanza per 20 secondi", consiglia Teri Geist, OD, un a Omaha, nel Nebraska, e un portavoce della American Optometric Association.

    Per alleviare gli occhi rossi secchi, eseguire un umidificatore e utilizzare lacrime artificiali. Assunzione di integratori di acidi grassi può anche aiutare a prevenire la secchezza. Parlate con il vostro optometrista o oftalmologo, che può consigliare una marca di lacrime artificiali che meglio si adatta alle vostre esigenze e il dosaggio corretto per olio di semi di lino o olio di pesce.

  • Non strofinare!

    Strofinare gli occhi quando si ha un prurito o si sentono tesi è allettante, ma arrendersi può porre una serie di problemi, sia immediati che a lungo termine. In caso di allergie, attiva un ciclo di prurito senza interruzioni. "Strofinare gli occhi può esacerbare le allergie stimolando le cellule che rilasciano, che a sua volta provoca arrossamento e prurito", spiega Susan Resnick, OD, un a New York City. Potresti anche trasmettere batteri e virus ai tuoi occhi, che possono portare a infezioni o "aumentare le possibilità di indurre l'astigmatismo o le modifiche alla cornea", aggiunge Resnick.

    Se hai a che fare con le allergie, gli esperti raccomandano di trattare prima l'allergia: prendi un antistaminico, usa un collirio lubrificante o applica un impacco fresco agli occhi. Una prescrizione di colliri anti-allergia può anche aiutare a controllare l'infiammazione e il prurito. Se è una sostanza estranea che sta causando il prurito, sciacqua gli occhi con gocce lubrificanti e cerca di non toccarti gli occhi dopo.

  • Utilizzare la protezione UV

    Proprio come proteggi la pelle con la protezione solare, devi anche proteggere gli occhi dal sole, specialmente quando sei vicino a elementi riflettenti come acqua o neve. "Il danno agli occhi da esposizione solare a lungo termine non può essere riparato", afferma Geist. "L'esposizione continua alle radiazioni UV può causare gravi danni agli occhi e invecchiarli prematuramente Gli effetti a lungo termine includono cataratta, cancro, degenerazione maculare senile e danni alla retina". Se i tuoi occhi sono esposti a quantità eccessive di radiazioni UV in un breve periodo di tempo, puoi soffrire di una condizione chiamata fotokeratite, o una dolorosa "solarizzazione" degli occhi.

    Fortunatamente, ci sono molte scelte in termini di occhiali da sole. Scegli una coppia che abbia il 99% di protezione UVA / UVB. Se sarai da qualche parte il sole sarà intenso, come una spiaggia, un lago o montagne innevate, è meglio indossare occhiali avvolgenti aderenti per bloccare il maggior numero possibile di raggi UV.

    Coloro che indossano le lenti a contatto possono anche beneficiare di lenti con protezione UV Classe I o Classe 2, che bloccano la luce parassita che penetra sotto e attorno agli occhiali da sole normali.

  • Pulisci i tuoi pennelli da trucco regolarmente

    Trucco degli occhi e pennelli sono facili da trascurare, ma le pulizie regolari possono aiutare a mantenere gli occhi sani. "I pennelli cosmetici possono accumulare batteri nel tempo, così come il trucco degli occhi vecchi", dice Resnick. I batteri possono causare porcili, infezioni delle ghiandole delicate delle palpebre;, un'infiammazione della membrana che riveste la superficie interna della palpebra e la superficie esterna del bulbo oculare. Se hai un'infezione agli occhi, gli esperti suggeriscono di gettare tutti gli strumenti per il trucco e gli occhi e l'acquisto di nuovi prodotti.

    Per evitare potenziali problemi, tieni a mente queste regole empiriche: sostituisci il tuo mascara ogni quattro-sei mesi e gli ombretti ogni anno - prima se sono fatti con una base liquida o color crema. Tieni traccia scrivendo la data in cui hai aperto il prodotto su un pezzo di e incollandolo sul prodotto.

    Lavare i pennelli per il trucco almeno una volta al mese con acqua e sapone delicato. E non condividere mai il trucco degli occhi o provare i campioni nei negozi - entrambe queste abitudini possono introdurre germi indesiderati.

  • Salta i Falsies

    Sebbene le ciglia finte siano il modo più rapido per ottenere una frangia lunga e voluminosa, possono compromettere la salute degli occhi più di quanto valga, specialmente se si hanno occhi sensibili. "Le ciglia artificiali incollate possono raccogliere un sacco di detriti - sono un filtro innaturale per gli occhi e agiscono come magneti per olio e batteri", dice Bishop. Se continui a scegliere falsi, rimuovili non appena arrivi a casa.

  • Mangia i tuoi colori

    L'arancio (come nelle carote) non è l'unico colore che aiuta a sostenere gli occhi; mangiare una varietà di colori nella dieta è essenziale per la salute degli occhi ottimale. "In generale, è noto che ciò che tende ad essere salutare per il cuore, come verdure e frutta profondamente pigmentate, sono anche salutari per gli occhi", dice Bishop. La ragione? Le diete che aiutano il cuore sano evitano condizioni croniche come il o l'ipertensione, che spesso portano a problemi agli occhi.

    La ricerca suggerisce che una serie colorata di frutta e verdura, come cavoli, spinaci, carote e bacche, può anche aiutare a proteggere gli occhi fornendo luteina e zeaxantina, due potenti antiossidanti che possono ridurre il rischio di degenerazione maculare legata all'età. Secondo Bishop, questi alimenti contengono anche vitamine A, C ed E, che aiutano a ridurre la progressione della malattia.

  • Ottieni esami oculistici regolari

    Anche se non porti occhiali o contatti, dovresti comunque programmare un controllo oculare (sì, davvero!). Secondo il National Institutes of Health, si raccomanda un esame oculistico completo ogni cinque a 10 anni per quelli di età compresa tra 20 e 39 anni, ma se si indossano i contatti, si dovrebbe vedere un professionista della cura degli occhi ogni anno. Se hai più di 40 anni e sei in buona salute, si consiglia un esame oculistico ogni due o quattro anni.

    Chiedi un esame oculistico dilatato completo, che è il modo migliore per il tuo o per determinare cosa sta succedendo nei tuoi occhi. "La maggior parte delle malattie che possono influenzare la vista non hanno segni premonitori, e un esame oculare dilatato è l'unico modo per scoprirlo", dice Bishop. La dilatazione fa entrare più luce, che aiuta l'oculista a controllare la salute delle retine e dei nervi ottici nella parte posteriore degli occhi o rilevare condizioni di salute.

8 semplici abitudini che potrebbero salvare la vista
Categoria Di Problemi Medici: Farmaci