7 consigli per viaggiare in sicurezza con trombosi venosa profonda

Salute E Medicina Video: Under the dome / Sotto la cupola (Aprile 2019).

Anonim
  • Prendere precauzioni per prevenire la formazione di trombi

    Se viaggi e hai una storia di, lo spazio limitato per le gambe su un aereo è più che a disagio. Il traffico sull'autostrada è più di un semplice inconveniente. Sedersi in una posizione angusta per un lungo periodo di tempo aumenta, un tipo di coagulo di sangue in una grande vena. Ma se hai avuto un grumo in passato, il rischio è ancora più alto, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. Ecco cosa è necessario sapere e fare per prevenire la TVP correlata al viaggio.

  • Prenditi il ​​tempo per le pause

    Se la gamba viene piegata al ginocchio per un lungo periodo di tempo, può ridurre il flusso di sangue e. Alzarsi in piedi e muovere le gambe può aiutare. "Cammina su e giù per i corridoi del bus, del treno o dell'aereo.Se viaggi in auto, fermati circa ogni ora e cammina", suggerisce Jae Sung Cho, MD, direttore della divisione chirurgia vascolare e terapia endovascolare presso il Loyola University Medical Center a Maywood, Ill. Per i viaggiatori aerei, richiedere un posto sul corridoio. C'è un po 'più spazio per le gambe, ed è più facile alzarsi e muoversi.

  • Esercizio al tuo posto

    Anche se devi stare seduto a lungo, non deve essere un periodo di inattività. Alcuni esercizi possono aiutare con la cura preventiva della TVP. Muovendo le gambe e flettendo i piedi si migliora il flusso di sangue nei polpacci. "I muscoli del polpaccio aiutano a pompare il sangue dalle gambe indietro verso il cuore, così si evita il ristagno di sangue nelle vene", dice il dott. Cho. "Se sei in macchina o su un aereo, muovi le caviglie su e giù come se stessi premendo il pedale del gas." Suggerisce di eseguire da 20 a 30 di questi movimenti ogni 30 minuti.

  • Indossare calze a compressione

    Se ha una storia di TVP, il medico può raccomandare di indossare a per migliorare il flusso di sangue nella parte inferiore della gamba. Queste calze speciali offrono una pressione graduata più forte alla caviglia e gradualmente diminuiscono fino al ginocchio o alla coscia. Cho dice che il tipo preciso di calze a compressione che è meglio per te dipende da dove hai sviluppato un coagulo in passato. "Al di sotto del ginocchio di solito è sufficiente, ma se si avesse un coagulo di sangue che si estendeva sopra il ginocchio nella coscia, allora le calze a compressione della coscia sarebbero una buona idea", dice.

  • Chiedi informazioni sui farmaci che assottigliano il sangue

    Se hai una storia di TVP, rivolgiti al tuo medico prima di mettersi in viaggio dovrebbe essere nella tua lista di cose da fare. Viaggiare per più di quattro ore aumenta il rischio di un altro coagulo di sangue. È particolarmente importante parlare con il medico se si hanno altri fattori di rischio, ad esempio se si è sovrappeso, fumano o hanno almeno 60 anni. Il medico può raccomandare di assumere un farmaco che fluidifica il sangue, come, dabigatran (Pradaxa), rivaroxaban (Xarelto) o apixaban (Eliquis), come parte del trattamento. Questi farmaci riducono la capacità del sangue di coagularsi. Impediscono inoltre che i coaguli esistenti aumentino.

  • Mantenere una dieta coerente

    Se il medico prescrive il farmaco anticoagulante warfarin per aiutare a prevenire la TVP durante il viaggio, "è importante essere coerenti ed evitare troppe variazioni nella dieta, che possono interagire con il farmaco", avverte Cho. Un nutriente chiave è la vitamina K, che è essenziale per le reazioni chimiche che aiutano a formare coaguli di sangue. Le fonti più ricche di vitamina K comprendono verdure a foglia verde e broccoli. Mangiare più del solito di questi cibi ricchi di vitamina K può rendere il warfarin meno efficace. Consumare meno può aumentare i suoi effetti.

  • Stay Hydrated, Limita alcol

    Mentre viaggi a lungo, permettendoti di disidratarti potresti aumentare il rischio di DVT. Non bere abbastanza può far diminuire il volume del sangue, il che può causare un "addensamento". Per evitare questo, assicurati di bere molti liquidi durante il viaggio. È altrettanto importante perché può portare alla disidratazione. L'alcol può anche influenzare il modo in cui il tuo corpo metabolizza il warfarin più diluente del sangue. "Anche se una quantità moderata va bene, " dice Cho, "evita il consumo eccessivo di alcool".

  • Migliora il tuo flusso sanguigno

    È possibile adottare altri semplici passaggi per migliorare il flusso di sangue durante il viaggio e ridurre il rischio di TVP. Ad esempio, non indossare abiti stretti che restringono la vita o le gambe. Invece, optare per abiti larghi che non tagliano la tua circolazione. È anche una buona idea evitare di incrociare le gambe mentre sei seduto. E, se sei in auto o in aereo, non riponi i bagagli sul pavimento con i piedi, dove possono limitare i tuoi movimenti, raccomanda l'American Society of Hematology.

7 consigli per viaggiare in sicurezza con trombosi venosa profonda
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti