Non potrebbe avere un trapianto perché ha avuto figli

Salute E Medicina Video: Ilaria legge le offese (degli imbecilli): "Nana, deforme, fai schifo, non ti guardi allo specchio?" (Novembre 2018).

Anonim

Il parto può aumentare il numero di anticorpi nel sangue, il che può rendere impossibile il trapianto di organi.

Anissa Swanigan aveva due buoni motivi per rimanere in vita: i suoi due ragazzi. Ma le sue gravidanze avevano anche messo a repentaglio la sua salute. Dopo la sua seconda consegna, ha sviluppato . Le complicazioni del trattamento cardiaco le hanno gravemente danneggiato il fegato. Per sopravvivere, avrebbe avuto bisogno di un nuovo cuore e di un nuovo fegato.

Era una buona candidata per il trapianto, tranne che per una cosa: il parto aveva aumentato il numero di anticorpi nel sangue. Questi anticorpi avrebbero attaccato e distrutto i nuovi organi.

Gli anticorpi combattono l'infezione. Quando abbiamo l'influenza, loro sono i nostri alleati. Ma quando abbiamo bisogno di un nuovo organo, diventano nemici. Nella maggior parte dei casi, i medici possono sopprimere la risposta immunitaria abbastanza che il corpo accetterà il nuovo organo. Ma alcune persone come Swanigan hanno livelli così alti di anticorpi che un trapianto diventa impossibile.

Anissa Swanigan aveva bisogno di due organi trapiantati, ma gli anticorpi extra nel suo sistema di parto complicarono la situazione.

Il parto è solo un modo in cui le persone possono accumulare anticorpi in più. Anche le trasfusioni o un precedente trapianto possono farlo. Mark Stegall, MD, un chirurgo trapiantato alla Mayo Clinic, dice che ci sono circa 9000 americani che sono nella lista dei trapianti per un nuovo rene ma hanno livelli di anticorpi troppo alti per rendere possibile il trapianto. "È un grosso problema", dice.

Fortunatamente, ci sono alcune soluzioni al problema. I medici possono rimuovere fisicamente gli anticorpi dal sangue attraverso un processo chiamato plasma di scambio. E i nuovi farmaci hanno ridotto il rigetto causato dagli anticorpi dal 40 percento a meno del 10 percento.

CORRELATO:

Ma lo scambio al plasma e la terapia farmacologica non erano sufficienti per Swanigan. Il suo caso è stato reso ancora più difficile perché aveva bisogno di due organi.

Normalmente in un trapianto di fegato di cuore, il cuore entra per primo. Ma quello non funzionerebbe per Swanigan perché il fegato filtra gli anticorpi. Mentre i chirurghi stavano trapiantando il suo nuovo fegato, non ci sarebbe nulla per filtrare gli anticorpi e il suo nuovo cuore sarebbe danneggiato.

Così i suoi chirurghi decisero di re-coreografare l'intervento chirurgico, prima, poi il cuore. Usando ogni strumento nella loro cintura - nuovi farmaci, scambio di plasma e un'operazione re-inventata - i suoi medici sono riusciti a trapiantare entrambi gli organi in modo sicuro.

"Menti brillanti", dice Swanigan. "Hanno collaborato e si sono messi insieme e hanno capito come fare questa cosa."

dr. Sanjay Gupta

Non potrebbe avere un trapianto perché ha avuto figli
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti