Terapia sostitutiva degli ormoni per la menopausa

Salute E Medicina Video: Menopausa: nuove terapie ormonali e stili di vita per viverla senza disturbi (Aprile 2019).

Anonim

Mentre la terapia ormonale sostitutiva (HRT) viene utilizzata da molte donne per controllare i sintomi della menopausa, non funziona per tutte le donne e semplicemente non fa appello agli altri. Ma quali sono le tue altre opzioni?

Unisciti a noi come i nostri ospiti esperti discutono alternative alla terapia ormonale sostitutiva per la menopausa come farmaci per disturbi dell'umore, cambiamenti dello stile di vita, consulenza e composti naturali. Scopri come possono aiutarti ad aumentare il tuo livello di esercizio o incorporare la terapia di massaggio o l'agopuntura, e ottenere consigli per aiutarti a scegliere in sicurezza tra i molti approcci a tua disposizione. Inoltre, sentirai suggerimenti per rilassare la mente e il corpo usando tecniche come lo yoga e la meditazione.

Come sempre, i nostri ospiti esperti rispondono alle domande del pubblico.

Annunciatore:

Benvenuti in questo webcast di HealthTalk. Prima di iniziare, ti ricordiamo che le opinioni espresse su questo webcast sono esclusivamente le opinioni dei nostri ospiti. Non sono necessariamente le opinioni di HealthTalk, dei nostri sponsor o di qualsiasi organizzazione esterna. E, come sempre, si prega di consultare il proprio medico per la consulenza medica più appropriata per voi.

Ora ecco il tuo ospite, Heather Stark.

Heather Stark:

Mentre molte donne usano la terapia ormonale sostitutiva (HRT) per controllare i sintomi della menopausa, alcuni non sono buoni candidati per questo, e altri semplicemente non lo vogliono o sono alla ricerca di un approccio più naturale. Ma quali sono le opzioni?

Salve e benvenuti al nostro webcast HealthTalk, Looking Beyond Hormone Replacement Therapy for Menopause. Sono il tuo ospite, Heather Stark. E unirsi a noi oggi è la dottoressa Mary L. Hardy, direttore medico del Simms / Mann Integrative Oncology Program all'Università della California, a Los Angeles. È anche condirettrice del programma di medicina e benessere integrativo presso la Venice Family Clinic, la più grande clinica gratuita negli Stati Uniti. Il Dr. Hardy ha combinato terapie alternative e complementari con la medicina occidentale per molti anni e ha studiato con professionisti in Perù, Kenya, Sud Africa e Cina.

Benvenuto, dottor Hardy.

Dr. Mary L. Hardy:

Ciao. Come stai?

Erica:

Sto bene. Dottor Hardy, prima di iniziare a parlare di alternative, puoi dirci che cos'è la terapia ormonale sostitutiva e cosa rende una persona un buon candidato per questo trattamento?

Dr. Hardy:

La terapia ormonale sostitutiva è proprio quello che il nome suggerisce: che restituirai a una donna i due principali ormoni femminili prodotti dalle ovaie - estrogeni e progesterone - che di solito seguono la naturale cessazione di quegli ormoni con la menopausa. I buoni candidati sono persone che hanno sintomi piuttosto gravi e nessuno dei fattori di rischio per la terapia ormonale sostitutiva.

Erica:

Quali sono i fattori di rischio? Chi è un povero candidato per la terapia ormonale sostitutiva?

Dr. Hardy:

Direi che hanno una forte storia familiare di cancro al seno positivo agli estrogeni o che hanno avuto un cancro al seno positivo agli estrogeni. E se hanno anomalie della coagulazione, questa è un'altra controindicazione piuttosto chiara per gli estrogeni. Dal momento che abbiamo scoperto dallo Studio sull'iniziativa per la salute delle donne che questo potrebbe anche aumentare modestamente il rischio di infarto, ictus e demenza, le persone a rischio per quelle condizioni potrebbero essere meno incoraggiate a prendere una terapia ormonale sostitutiva.

Erica:

Ci sono effetti collaterali alla terapia ormonale sostitutiva?

Dr. Hardy:

Di solito non ci si pensa in termini di effetti collaterali di per sé perché la maggior parte delle persone che prendono la terapia ormonale sostitutiva lo stanno prendendo per eliminare i sintomi vasomotori, le vampate di calore, ecc. Quindi non sono così tanti gli effetti collaterali come voi consuetudine pensare a un farmaco - che ti dà nausea o ti fa avere un'eruzione cutanea. È più un rischio che mentre si modifica la malattia in un'area, si potrebbe aumentare il rischio in un'altra area. Quindi non pensiamo agli effetti collaterali di per sé. Pensiamo un po 'ai cambiamenti nei profili di rischio.

Erica:

Questo rischio varia in base al tipo di ormoni utilizzati e alla dose e durata della terapia e tutto il resto?

Dr. Hardy:

Probabilmente lo fa. L'iniziativa per la salute delle donne, che è dove abbiamo probabilmente le informazioni più definitive sul rischio, ha usato un tipo di terapia ormonale sostitutiva denominata Premarin (estrogeni coniugati), che era una delle forme più comuni di terapia sostitutiva con estrogeni, ma in realtà non lo era t terapia sostitutiva con estrogeni umani. La fonte era in realtà un'urina di cavalla, che la maggior parte della gente era piuttosto inorridita nello scoprire. E 'stato anche preso in combinazione con progesterone. Quindi, se non si dispone di quel tipo di terapia ormonale, il rischio potrebbe essere diverso.

Alcuni estrogeni hanno meno effetto sul seno e possono avere meno effetto su altre aree che non vogliamo esacerbare, come le difficoltà di coagulazione. Quindi questa è probabilmente la dose - si vuole prendere la dose più bassa possibile e si vuole prenderla per il più breve tempo possibile per gestire i sintomi. In termini di tempo di assunzione di questo, il rischio che la maggior parte delle donne ha più paura è il rischio di cancro al seno, che è aumentato del 26 percento nello studio di iniziativa sulla salute delle donne, ma non si è manifestato fino a dopo l'assunzione gli ormoni per cinque anni.

Quindi penso che la maggior parte delle donne che hanno bisogno di aiuto per superare i sintomi vasomotori severi che non hanno un profilo di fattore di rischio cattivo potrebbero probabilmente prendere ormoni, basse dosi consegnate in una forma che rende la quantità più bassa possibile - quindi un cerotto invece di un pillola - e prenderli per un breve periodo di tempo. Questo probabilmente sarebbe un ragionevole bilanciamento tra rischio e beneficio. Questa è esattamente la discussione che vuoi avere con il tuo medico quando questo argomento ti viene in mente, a seconda di dove ti trovi nella tua vita.

Erica:

Supponiamo che tu abbia la qualifica medica per ricevere la terapia ormonale sostitutiva, ma alcune persone che lo fanno sono piuttosto disorientate dall'idea di prendere quel farmaco, e stanno cercando alcune alternative. Che cosa stai ascoltando dai tuoi pazienti nella tua pratica riguardo a questo?

Dr. Hardy:

Molti pazienti sono davvero preoccupati per il rischio di sviluppo del cancro al seno, più scoprono che la sostituzione ormonale non è la proposta "tutti i benefici senza rischio" che pensavamo fosse in anticipo nell'utilizzo di questi ormoni. Quindi la maggior parte delle donne che conosco preferirebbero non prendere gli ormoni, se possibile, e se li prendono, vogliono l'importo più basso per il minor tempo possibile. Quindi penso che il senso di "Ci deve essere qualcos'altro che posso fare è naturale" è ciò che le donne mi stanno chiedendo molto. E penso che sia un ottimo modo per andare perché molte delle sottocategorie di cui parleremo ora non solo aiutano con i sintomi della menopausa, ma possono diminuire i rischi di altre malattie o malattie come le malattie cardiache, l'ictus, ecc. le donne [sono a più alto rischio di] anche dopo la menopausa. Quindi sono decisamente un acquirente "per due" - se riesci a ottenere qualcosa che sia buono sia per il tuo cuore che per i tuoi ormoni, mi sembra una buona idea.

Erica:

Bene, facciamo un passo indietro e parliamo di alcune delle comuni difficoltà fisiche ed emotive che devono affrontare le donne durante la menopausa.

Dr. Hardy:

Prima di tutto, penso che la maggior parte delle donne abbia paura di passare attraverso la menopausa, e penso che tu abbia davvero bisogno di metterla in prospettiva. Devi avere un'idea di quello che è successo nella tua famiglia perché quello che è successo alle tue zie, a tua madre, ai tuoi cugini, alle tue sorelle più grandi è un migliore predittore del tuo viaggio attraverso la menopausa rispetto a tutti questi spaventosi stereotipi di cui senti parlare.

Ma qui ci sono i sintomi mentre escono principalmente. La maggior parte delle donne - 70, 80 per cento delle donne - avrà sintomi vasomotori che noi chiamiamo vampate di calore o vampate di calore. Questi possono accadere durante il giorno e se si verificano molto durante la notte, possono disturbare il sonno. Quindi le donne hanno qualche difficoltà a dormire comunque a causa della loro variazione ormonale, e poi questi vampiri e vampate di calore durante la notte possono interromperlo ulteriormente.

Erica:

È quello che chiamiamo sudori notturni?

Dr. Hardy:

Esattamente. E poi anche l'umore e la memoria possono essere influenzati. Ma questi tipi di sintomi si raggruppano insieme, quindi puoi immaginare se non stai dormendo, farai fatica a sentirti bene, e avrai anche problemi con la tua memoria, ma variano anche indipendentemente con la menopausa.

La prossima grande area di cui le donne parlano sono i cambiamenti nella loro area vaginale. La secchezza vaginale diventa più comune e ciò porta a difficoltà come la prestazione sessuale e forse un aumento del rischio di infezione del tratto urinario (UTI). E così anche la libido femminile cambia spesso in questo periodo.

Erica:

Significa che hanno diminuito il desiderio sessuale?

Dr. Hardy:

Di solito hanno diminuito i desideri sessuali, sì. Quindi la densità ossea non è una conseguenza diretta della menopausa, ma poiché l'ormone estrogeno è inferiore, la densità ossea - è diminuita da quando le donne avevano circa 35 anni - ma il declino spesso accelera in quanto gli estrogeni si perdono naturalmente.

Poi, finalmente, so che tutti sulla chiamata vogliono sapere come mai guadagni dieci sterline quando passi la menopausa? Penso che questo aumento di peso sia [il risultato di] perdita di massa muscolare. Quindi, mentre perdi muscoli, perdi un bruciatore passivo di calorie. Un chilo di muscolo brucia circa 200 calorie al giorno, e se non fai niente di diverso ma perdi quel muscolo - così non cambi il modo in cui mangi, non cambi il modo in cui ti alleni - ma perdi un po 'di massa muscolare, che è inevitabile dopo la menopausa a meno che non ci lavori, è un aumento di peso di dieci libbre nel corso di un anno. Quindi penso che quelle siano le cose principali che le donne mi riferiscono come sintomi e cose che sono fastidiose per loro.

Erica:

So che sono rimasto davvero impressionato dalla tua lista di posti in cui sei stato e che hai studiato, e quindi hai studiato con medici professionisti alternativi in ​​tutto il mondo. Che cosa hai osservato di come le donne in altre culture sperimentano la menopausa?

Dr. Hardy:

È molto meno un grosso problema nelle culture tradizionali di quanto lo sia qui, e penso che ci siano due ragioni per questo. La prima ragione è che in molte culture la transizione dalla maternità e dalla crescita dei figli alla seconda fase della vita è davvero un passaggio marcato alla saggezza e ad una posizione di grande rispetto nelle culture tradizionali. Quindi per la maggior parte delle donne, questo non è qualcosa da temere. È qualcosa da abbracciare e qualcosa da guardare avanti.

E poi la seconda parte di questo è che molte pratiche tradizionali in termini di livelli di attività, dieta e anche pratiche di medicina tradizionale aiutano a mitigare quali sintomi si verificano. Quindi, per esempio, se guardi il Giappone, le donne hanno molto meno sintomi della menopausa rispetto alle donne nel mondo occidentale, in particolare negli Stati Uniti. Quindi penso che sia una combinazione di attitudine e aspettativa combinata con problemi legati allo stile di vita come dieta, esercizio fisico, gestione dello stress, quanta stress c'è e come viene gestito, e questi sono davvero affrontati in modo efficace in molte culture tradizionali.

Erica:

Sembra che sia proprio l'opposto a Los Angeles. Questa è una città piuttosto consapevole dell'immagine. Com'è aiutare le donne durante la menopausa? Le donne hanno un momento più difficile a livello emotivo a causa di quegli atteggiamenti nei confronti della bellezza e della giovinezza?

Dr. Hardy:

Potrebbe essere vero, e penso che anche le persone potrebbero essere più preoccupate del fatto che se perdono il loro estrogeno, influenzeranno maggiormente il loro aspetto - non sembreranno così giovani o si sentiranno così giovani. E quella era certamente una ragione molto comune per ottenere la terapia ormonale sostitutiva una volta che i sintomi della menopausa iniziarono.

Ma penso che molte donne abbiano ascoltato alcune delle recenti discussioni sul rischio che emerge dallo studio sull'iniziativa per la salute delle donne e abbiano una prospettiva più equilibrata su questo, ma penso che molte donne in America, dove la maggior parte dei nostri modelli di ruolo e la maggior parte del valore è attribuita all'aspetto e alla giovinezza, che può essere difficile per le donne che si avvicinano, citando "una certa età". Quindi incoraggio davvero le donne a ricordare questo quando entri nella tua destra come matriarca. E ora hai sviluppato una vita di saggezza, e anche se non pensi che la tua cultura ti stia dando quel rispetto e quei complimenti, dovresti trattarti in quel modo perché è in realtà la verità.

Erica:

Bene, questa è una buona attitudine.

In termini molto generali, quali sono i trattamenti alternativi e complementari che sono là fuori e come vengono usati per trattare i sintomi della menopausa negli Stati Uniti?

Dr. Hardy:

Penso che quando parliamo di trattamenti alternativi e complementari, c'è una vasta gamma a cui puoi pensare, ed è tutto, dagli interventi di tipo corpo-mente agli interventi fisici, come diversi tipi di pratiche di esercizio tra cui cose come il Tai Chi e lo yoga, attraverso modifiche dietetiche, integratori alimentari, erbe, ecc., e c'è una vasta gamma di cose che sono disponibili per le donne.

Ora, fortunatamente la maggior parte di queste cose sono abbastanza sicure, e se usate in modo appropriato sono molto sicure. Quindi, in generale, questo è un posto in cui penso che le donne possano fare qualche esplorazione, fare un po 'di autogestione e poi oltre a coinvolgere la squadra del loro medico - il medico, l'infermiera, il farmacista - e poi se lo fanno cercare alcuni tipi di terapia alternativa come l'agopuntura, la chiropratica, ecc., ottenere un buon professionista e ottenere qualche consiglio, e si può fare molto bene.

Erica:

So che c'è stato uno studio che dimostra che circa la metà delle donne che sono là fuori trattano la loro menopausa usando integratori o erbe come parte o tutta la loro terapia. Lo stai vedendo nella tua pratica?

Dr. Hardy:

Oh, almeno questo, e altro ancora. Sì. È molto comune, specialmente dopo che l'iniziativa per la salute delle donne ha reso l'estrogeno un'alternativa molto meno attraente per molte donne. Quindi volevano davvero sapere cosa funzionasse e come funzionasse, e penso che sia una questione di trovare professionisti di buona qualità e prodotti di buona qualità, quindi prendere la giusta dose per il giusto periodo di tempo in modo da avere le giuste aspettative di come funzioneranno queste cose, ed è così che ottieni il massimo beneficio.

Erica:

Parliamo un po 'della sicurezza e dell'efficacia dei trattamenti alternativi e complementari, in particolare degli integratori. Cosa puoi dirci a riguardo?

Dr. Hardy:

La maggior parte degli studi che ho fatto o che ho fatto in letteratura mostrano davvero un buon margine di sicurezza per la maggior parte delle cose vendute come integratori alimentari in questo paese. Quindi, praticamente questi sono supplementi che, se preparati correttamente, quindi se quello che c'è sull'etichetta è quello che c'è nella bottiglia, penso che il tuo margine di sicurezza sia piuttosto alto. La maggior parte degli eventi avversi che sono stati segnalati si sono verificati quando i prodotti sono stati adulterati, o le erbe messe in loro sono state erroneamente identificate, e quindi occasionalmente il tipo sbagliato di paziente assume un particolare prodotto. Quindi il margine di sicurezza è buono, ma nell'universo non c'è un pranzo gratis, quindi c'è sempre cautela, e c'è sempre equilibrio e prendere le cose in modo appropriato di cui devi essere consapevole.

Erica:

Ci sono dei segnali di allarme [per cercare quello show] un prodotto potrebbe essere legittimo?

Dr. Hardy:

Puoi usare l'etichetta in una certa misura. L'etichetta su un integratore botanico o dietetico ha alcuni componenti che hanno davvero bisogno di essere lì - dovrebbe essere chiaramente identificato cosa c'è nella bottiglia. Se è un'erba, dovrebbero avere il nome comune più il nome latino di due parole. Con il nuovo requisito di segnalare eventi avversi, ci dovrebbe essere una notifica sulla bottiglia, un numero di telefono o un sito Web, per segnalare se si è verificato un problema con un prodotto.

Una buona etichetta, però, non è una garanzia completa, ma una cattiva etichetta che non ha tutti i componenti - [gli ingredienti] non sono identificati correttamente, non c'è modo di contattare qualcuno, e le aziende migliori di solito mettono un numero di lotto e una data di scadenza sul prodotto. Questo è sempre un segnale per me che le persone pensano più alla qualità. Quindi, se hai tutte queste cose, non garantisce assolutamente la qualità, ma se non le hai, è una grande bandiera rossa.

Il secondo problema è come ottenere una sospensione di un prodotto e dove lo si ottiene. A volte ottieni prodotti direttamente da altre persone o venduti su Internet. Divento sempre più cauto quando leggo qualcosa se sembra l'ultimo farmaco miracoloso. Quando le cose sono il toccasana per tutto e non c'è alcun rischio ed è solo un beneficio, ed è un beneficio sorprendente, divento un po 'sospettoso, e penso che dovresti mantenere il tuo senso di scetticismo quando leggi qualcosa del genere.

Inoltre, [per esempio] un sito commerciale dove non esiste una ricerca indipendente sul prodotto, nessun trial clinico, quindi sono un po 'più cauto. Quindi, troppo promettente, non avere le informazioni necessarie sull'etichetta, e quindi non aver fatto alcun test clinico sull'uomo, mi renderebbe più cauto riguardo a un prodotto.

Erica:

Come faresti a sapere se ci fossero studi clinici sull'uomo?

Dr. Hardy:

A volte sul sito Web te lo diranno, e quindi puoi guardare e vedere, ma è qui che penso che avrai bisogno di ottenere qualche tipo di esperto per aiutarti a consigliarti. Questo potrebbe essere il tuo farmacista che ti aiuterà a cercare le cose. Questo potrebbe essere il tuo medico che potrebbe aver preso qualche ulteriore formazione come ho fatto per diventare esperto in queste aree. Potrebbe essere un professionista alternativo che ti consiglia su queste aree, un nutrizionista o un medico naturopata, un agopunturista, un chiropratico, ecc., Che possono identificare quali prodotti sanno che la qualità è buona.

Erica:

Bene, se una donna sta usando un trattamento complementare o alternativo, è importante che lei lo riferisca al suo medico?

Dr. Hardy:

Assolutamente, ed è davvero sconcertante che la maggior parte dei pazienti non divulghi l'uso. Forse fino al 70% delle persone non rivela l'uso. E quando scopriamo perché non rivelano, è anche un po 'più di un aro per il dottore perché molti pazienti non percepiscono che il dottore ha qualcosa di utile per contribuire alla conversazione. Quindi in una parola a tutti voi che state ascoltando, i medici stanno ricevendo molto più allenamento in questo settore ora, non molto di più, ma sempre più persone lo cercano individualmente. Quindi devi far sapere ai tuoi praticanti cosa sta succedendo in modo che possano prendere in considerazione ciò che stai usando quando prescrivi altri farmaci e altre terapie e anche alcuni test.

Come esempio molto semplice, se stai prendendo vitamina C, che può fare il test del guaiaco delle feci - che è il test per vedere se c'è sangue nelle feci - diventa positivo anche se non hai sangue nelle feci, quindi il tuo medico ha davvero bisogno di sapere cosa stai facendo per tenerne conto quando ordini test, farmaci e ti trattano.

Erica:

Che dire di qualcuno che sta avendo un trattamento per una malattia come il cancro o le malattie cardiache, mentre stanno attraversando la menopausa? È ancora più importante per quella donna informare il suo dottore?

Dr. Hardy:

Assolutamente. E troviamo anche quando le persone vengono trattate contemporaneamente per condizioni mediche veramente gravi, come il cancro, le malattie cardiache, l'ictus, ecc., Le persone spesso useranno terapia alternativa allo stesso tempo, e ancora una parte significativa di loro tratterrà quell'informazione dal dottore. Questo diventa molto importante perché molti dei farmaci usati per il cancro e le malattie cardiache sono farmaci potenzialmente tossici. Diciamo che hanno uno stretto indice terapeutico. Quindi l'intervallo in cui il farmaco è efficace ma non tossico è piccolo, ea volte altre sostanze o altre pratiche che stai facendo possono urtare un farmaco da un intervallo efficace a un intervallo tossico. Ed è molto importante che il clinico sappia cosa sta succedendo in modo che possa soddisfare il tuo desiderio di trattare te stesso olisticamente, ma allo stesso tempo non aumentare la tossicità dal trattamento convenzionale.

Questo è importante perché la maggior parte delle donne prende in realtà i due tipi di medicina insieme. Non vediamo un sacco di persone che fanno l'uno o l'altro. Non vediamo persone che usano solo alternative e non usano convenzionali. Vediamo un sacco di donne che stanno mettendo insieme quei due, e quello che mi piace dire, integrandoli, ma devono assicurarsi che tutti sappiano ciò che fanno tutti gli altri in modo da ottenere il massimo beneficio senza aumentare i loro rischi.

Erica:

Bene, dottore, come un medico che combina approcci occidentali e alternativi o complementari nella tua pratica, come ti avvicini ad aiutare le donne durante la menopausa?

Dr. Hardy:

È una bella domanda Penso che torniamo ai fondamenti, il tipo di cose che sai possono influire sulla tua salute, ma nella visita di sette minuti con il tuo medico, non hai la possibilità di soffermarti troppo, ed è qui che penso che le donne possano davvero fare molta buona cura di sé. Torno prima ai problemi dello stile di vita. Quindi, prima chiedo alle donne come stanno mangiando, e come stanno gestendo il loro stress, come stanno dormendo, come si stanno esercitando. E cerchiamo di massimizzare questi fondamentali perché questi da soli fanno una grande differenza nella gestione dei sintomi della menopausa. E poi, una volta impostate, proseguo parlando di integratori alimentari che potrebbero essere appropriati o di erbe e poi quelli in combinazione con altre pratiche alternative.

Quindi, per esempio, potrebbe entrare una donna che sta avendo una menopausa relativamente semplice. Quindi potremmo parlare innanzitutto del valore di mangiare in un certo modo e mangiare non solo per gestire i sintomi della menopausa, ma per ridurre quelle malattie che diventano più prominenti dopo la menopausa, come le malattie cardiache. Quindi passiamo attraverso la dieta e poi diremo: "Quanto stai facendo esercizio?" E spesso mi piace includere nell'esercizio non solo il lavoro aerobico, ma anche lo stretching e anche i pesi, l'allenamento di resistenza, il tipo di combattimento che il rigonfiamento postmenopausale e la perdita di peso post menopausa.

E poi parleremo di quali erbe o integratori potrebbero essere utili per lei, e poi se lei ha davvero problemi a gestire i suoi sintomi, potrei darle un riferimento ad un agopuntore, per esempio. E questo è un po 'approssimativo su come potrei andare ad aiutare qualcuno.

Erica:

Bene, parliamo di dieta. Quali alimenti dovrebbero le donne mangiare o non mangiare in questo momento della vita?

Dr. Hardy:

Penso che le cose su cui vuoi concentrarti siano, se prima non hai ottenuto il controllo della tua dieta, questo è davvero un buon momento. Non è mai troppo tardi, e questo è davvero un buon momento per essere attenti e attenti alla tua dieta. Ci piacciono le donne a mangiare almeno due porzioni alla settimana di pesce d'acqua fredda. Questi sono pesci che nuotano nell'oceano profondo e diventano molto ricchi di acidi grassi omega-3. Quello comune che mi piace davvero [raccomandare] è il salmone o l'halibut pescato in natura. Altri pesci di acque profonde come il tonno per esempio o lo sgombro tendono ad essere più alti nel mercurio, quindi tendo ad avere persone che mangiano quelle meno frequentemente. Ma mi piace che mangino salmone, halibut, magari un tonno al tonno, sardine, se ti piacciono, le aringhe se ti piacciono, ma prenditi un paio di volte a settimana con un buon pesce d'acqua fredda.

Si tende a volere che le persone si allontanino da così tanto delle loro proteine ​​sotto forma di carne rossa e provino a ottenere più proteine ​​a base vegetale. Quindi, ci concentriamo su legumi e fagioli e cose del genere come fonte di proteine. Vogliamo anche concentrarci sul grano intero perché i costituenti del grano intero aiutano davvero a moderare alcuni dei sintomi della menopausa e possono ridurre il rischio di altri tipi di malattie. Il seme di lino è un alimento formidabile per le donne anche se sono ad alto rischio di cancro perché modifica il metabolismo degli estrogeni nel corpo. Agisce come una fibra e ha altri buoni benefici, quindi incoraggio davvero le persone a mettere i semi di lino nelle loro diete. Frutta e verdura, dovresti ottenere una buona varietà di frutta e verdura. Dovresti avere almeno cinque porzioni, preferibilmente da sette a nove porzioni, e questo cambierà proprio lì che diminuirà il rischio di molte malattie concomitanti che accompagnano l'invecchiamento.

Erica:

Quando dici da sette a nove porzioni, intendi una settimana, giusto?

Dr. Hardy:

No. Un giorno.

Erica:

Wow. Questo è molto.

Dr. Hardy:

Ma una porzione - cinque è un minimo, sette è un buon bersaglio, e nove, ottieni più benefici mentre aumenti. Non voglio che tutti diventino completamente fuori di testa adesso perché una porzione potrebbe essere meno di quanto pensi. È di medie dimensioni, un pezzo di frutta di dimensioni medie, ed è circa la dimensione del tuo pugno. È una mezza tazza di verdura o frutta tritata o cotta. È una tazza di una cosa verde e soffice come la lattuga, un quarto di tazza di frutta secca. Una tazza di succo di frutta al giorno, sei once, ma potresti anche ottenere una porzione di verdura aggiungendo qualcosa come un succo di pomodoro per esempio. Quindi, non è così terribile come pensi, e se vivi in ​​un posto dove vai al lavoro, ho almeno un paio dei miei servizi avanti e indietro nel pendolarismo della macchina, quindi puoi usare molta della tua frutta e verdura come i tuoi snack, per esempio. Quindi ci vuole un po 'di modifiche, ma può davvero essere fatto.

Erica:

Molte di queste chiacchiere sulla dieta sono fondamentalmente ciò che ci è sempre stato insegnato a fare per una dieta sana.

Dr. Hardy:

Sì. Una dieta sana ritorna sempre alle stesse cose: molta frutta e verdura, diminuzione delle proteine ​​animali, aumento dei cereali integrali, ecc.

Ora, non abbiamo ancora parlato tanto di soia, e la soia è un cibo interessante. È un alimento a base vegetale e la proteina di soia è considerata un alimento sano per il cuore. Ha un reclamo per questo, ma le donne di solito si preoccupano dei fitoestrogeni nella soia. È un aiuto o un danno? E chiaramente prima della menopausa, aggiungere cibi a base di soia alla vostra dieta aiuta a diminuire il rischio di cancro al seno di sicuro. E poi, dopo aver attraversato la menopausa, la soia non ha grandi effetti sui sintomi della menopausa, ma tende ad avere un beneficio. Quindi incoraggio le donne - se non c'è un problema sul tumore al seno - a mangiare la soia, forse la maggior parte dei giorni, ad avere una sorta di cibo di soia intero. Quindi questo è il dado di soia, un tempeh, tofu, latte di soia, cose del genere, o i fagioli stessi. Quindi prova ad avere qualcosa del genere quasi tutti i giorni. E abbiamo scoperto che quando le donne non assumono estrogeni, la soia in realtà aiuta a trattenere il calcio nelle ossa.

Erica:

Oh molto bene.

Dr. Hardy:

Quindi, quando prendevamo gli estrogeni, la soia non aggiungeva nulla. Ma ora che non molti di noi stanno assumendo estrogeni, la soia in realtà può aiutare a trattenere il calcio nelle ossa, e questo è davvero importante.

Erica:

Sembra che ci sia un nuovo studio fuori ogni giorno sui benefici dell'esercizio. Quanto è importante per le donne in menopausa?

Dr. Hardy:

Penso che l'esercizio sia importante per diverse ragioni. L'esercizio aerobico fa bene al cuore, e sappiamo che il rischio di cardiopatia delle donne aumenta rapidamente nei primi anni dopo la menopausa, quindi a cinque anni dalla menopausa il rischio di malattie cardiache è uguale a quello di un uomo. Prima, quando avevano il loro estrogeno, più giovane, erano molto più protetti degli uomini. Quindi vuoi fare cose per modificare il rischio di malattie cardiache, e l'esercizio fisico è importante, mantenendo bassa la pressione del sangue, ecc. Ma è anche un buon manager dello stress; solo essere più attivi aiuta il tuo umore, aiuta la tua energia e probabilmente aiuta anche a dormire.

Ma noi donne non pensiamo spesso all'allenamento alla resistenza o all'allenamento con i pesi come parte del loro esercizio. E questo è davvero spiacevole perché cercare di mantenere la massa corporea magra aiuta a rendere molto più facile mantenere il peso, e mantenere un peso normale diminuisce il rischio di molte condizioni come diabete, malattie cardiache, alcuni tipi di cancro, ecc. Quindi è super importante. E poi anche se hai mantenuto la massa muscolare, allora ti sentirai molto più forte. Sarai in grado di avere più resistenza e superare la tua giornata e mantenere davvero la tua indipendenza.

Erica:

So che molte volte le persone pensano che si esercitino in modo che possano sembrare una top model, ma anche per quelli di noi che non sembrano top model; ti fa sentire meglio.

Dr. Hardy:

Ti fa sentire meglio. E poi puoi pensare a tipi di esercizi come lo yoga che sono fatti principalmente per lo stretching e la gestione del dolore e cose del genere, ma di solito sono anche integrati in lezioni di yoga o per la gestione dello stress. Gestire lo stress può essere estremamente importante per le donne con sintomi vasomotori attivi. Quindi, se qualcuno di voi lo sta facendo, voglio che te ne accorga la prossima volta che inizi a ricevere una vampata di calore, se riesci a fermare quello che stai facendo, concentrati, fai molti respiri profondi, immagina di rilassarti, immagina di avere te stesso un mantello blu freddo ti viene sopra, puoi spesso modificare la serietà di una vampata di calore o anche a volte interromperlo completamente più controllo hai sulla tua risposta di rilassamento e sul tuo sistema nervoso autonomo. Quindi questo è ciò che l'allenamento di meditazione, lo yoga, cose del genere ti daranno.

Erica:

Abbiamo parlato molto di dieta ed esercizio fisico. Ci sono altri cambiamenti nello stile di vita che raccomandi alle donne in menopausa?

Dr. Hardy:

Penso che sia questo: la meditazione di consapevolezza o una pratica regolare di meditazione, gestione dello stress. Le donne che stanno attraversando la menopausa sono spesso catturate in questa generazione di sandwich. Possono finire di allevare i loro figli, i loro genitori stanno invecchiando, la loro carriera potrebbe diventare sempre più esigente e devono gestire quella fase della vita in modo che possano prendersi cura di se stessi come una priorità e non solo prendersi cura di loro tutti gli altri. Quindi è anche molto importante.

Erica:

Sì, molto bene. Abbiamo parlato un po 'di semi di lino - dici che contiene fitoestrogeni?

Dr. Hardy:

Lo fa, ma sono davvero lignani. Sono una categoria leggermente diversa rispetto ai fitoestrogeni presenti in soia. I fitoestrogeni in soia interagiscono effettivamente con i recettori degli estrogeni e possono legarsi direttamente e quindi avere più effetti diretti. Questi costituenti dei semi di lino entrano nel tuo corpo, penetrano nel colon, i batteri nel colon li modificano e poi vengono assorbiti. E poi, una volta che sono nel corpo, hanno in generale effetti piuttosto benefici.

Erica:

Quanto hai bisogno e in che forma lo prendi?

Dr. Hardy:

Di solito penso che dovrebbe essere semplice. Dovrebbero essere semi di lino macinati. Se vedete i semi di lino nel crudo, per così dire, sono molto duri, piccoli semi e poiché non siete una mucca, non potete spezzarli in modo molto efficace. Quindi devi rompere quel cappotto duro per ottenere la roba buona dentro, e la macinazione lo fa. La maggior parte di noi non può macinare queste cose. Voglio dire, puoi farlo con un macinino da caffè, ma è scomodo. Quindi puoi comprarli a terra, piccole quantità alla volta, conservarli in frigorifero e poi prendere da uno a due cucchiai al giorno.

Erica:

Molto bene. E tu dici che quegli studi dimostrano che i semi di lino potrebbero ridurre il rischio di cancro al seno, giusto?

Dr. Hardy:

Potrebbe modificare il rischio di cancro al seno.

Erica:

Molto bene. Mi piacerebbe sentire le tue opinioni su altri integratori popolari, inclusi i loro usi, la loro efficacia e eventuali problemi di sicurezza che abbiamo con quelli. Quindi inizierò a darti una lista e tu mi dici cosa ne pensi, [iniziando con] cohosh nero.

Dr. Hardy:

Penso che il cohosh nero sia una grande erba per la menopausa, ed è stato davvero diffamato in modo inappropriato. Questa è un'erba che ha iniziato la sua vita come erba nativa americana. È cresciuto selvaggio qui negli Stati Uniti. È stato acquistato dai compatrioti tedeschi della fitoterapia all'inizio del XX secolo e molte ricerche sono state condotte su questa erba in Germania. È stato erroneamente chiamato fitoestrogeno, e non lo è. Non agisce affatto sul recettore degli estrogeni, e questa era la principale preoccupazione per la sicurezza riguardo al cohosh nero, ma penso che ora sia abbastanza chiaro che non è estrogenico, e se si ottiene una preparazione di alta qualità, tende ad essere efficace.

Erica:

Che cosa fa?

Erica:

In realtà agisce sui neuroni serotoninergici nell'ipotalamo - questa è una risposta complicata. Ci sono neuroni, cellule nervose nella parte superiore del cervello nell'ipotalamo. È come un centro di controllo che aiuta a regolare la temperatura, la sete, la sazietà e poi dirige anche la funzione di come la ghiandola pituitaria, ecc. I nervi che aiutano a regolare la temperatura producono la serotonina di cui le persone potrebbero aver sentito parlare. È un neurotrasmettitore. E quindi sembra che il cohosh nero agisca lì e non agisca a livello del recettore degli estrogeni.

Erica:

Quindi il cohosh nero aiuterebbe per le vampate di calore.

Dr. Hardy:

Lampi caldi potenzialmente, sì.

Erica:

Che mi dici della radice di valeriana?

Dr. Hardy:

La radice di valeriana è un'altra di queste erbe che è un po 'fraintesa, e ancora una volta come cohosh nero, la maggior parte di queste erbe impiegano un po' a prendere effetto, quindi non puoi farla scoppiare per tre giorni e aspettarti che si comporti come un farmaco droga. Richiede di solito da quattro a sei settimane di un processo. A volte otto settimane per vedere l'effetto completo, quindi questo è solo un avvertimento sulla maggior parte delle erbe.

La valeriana è un'erba che viene comunemente usata per aiutare a dormire, ma non ti butta fuori. Ciò che fa è normalizzare l'architettura del sonno - come devi passare attraverso le diverse fasi del sonno per svegliarti sentendoti aggiornato. La radice di valeriana assunta cronicamente sembra riportare l'architettura del sonno nell'ordine corretto.

Erica:

Eventuali problemi di sicurezza allora?

Dr. Hardy:

Non così tanto. È davvero un'erba abbastanza sicura.

Erica:

E l'erba di San Giovanni?

Dr. Hardy:

L'erba di San Giovanni è un'erba molto bella da utilizzare in forma standardizzata per la depressione da lieve a moderata. Ma questa è l'erba in cui sono stati segnalati la maggior parte degli eventi avversi in termini di interazioni farmaco-erba. Ora, per non rendere le cose troppo complicate, ci sono probabilmente alcune formulazioni di erba di San Giovanni che hanno meno tendenza ad avere un'interazione farmaco-erba, ma questa è un'erba che, se la stai prendendo, vuoi davvero il tuo fornitore di sapere in modo che se stai assumendo farmaci con questo stretto indice terapeutico, vuoi essere sicuro di non avere un'interazione. Se lo fai, potresti forse prendere qualcosa di diverso per la tua depressione come SAM-e, S-adenosilmetionina, e quindi non dovresti preoccuparti delle interazioni con l'erba di San Giovanni.

Erica:

Che ne dici di olio di primula, che cosa fa per te?

Dr. Hardy:

L'olio di enotera è un'erba ricca di acido gamma-linolenico. Questa è una fonte di omega-3 e omega-6 che provengono da piante. È spesso usato per la PMS, quindi se le persone stanno entrando in perimenopausa e riscoprono le gioie dell'essere adolescenti, ottengono di nuovo la PMS, ottengono l', quindi potresti star usando qualcosa come l'olio di primula per aiutarti a farcela.

Erica:

Ancora una volta, ci sono problemi di sicurezza?

Dr. Hardy:

Non solitamente. Ci sono alcuni rapporti poco convincenti che ne parlano, forse aumentando il tasso di persone che hanno attacchi epilettici e prendono farmaci anti-sequestro. Quindi se sei quel tipo di persona, ancora una volta, dovresti dire al tuo medico in modo che possano controllare i tuoi livelli.

Erica:

Va bene. E dong quai?

Dr. Hardy:

Dong quai - questa è un'erba molto, molto, molto popolare nella medicina tradizionale cinese, ma è stata testata una volta in una sperimentazione clinica in cui è stata somministrata da sola a donne che erano in perimenopausa o in menopausa, e non ha cambiato affatto i sintomi. Ora, quando chiedi ai tuoi praticanti di medicina tradizionale cinese, direbbero "come, duh", perché non è così che lo usano. È spesso usato nelle formule. È più spesso diretto verso le donne più giovani.

E in effetti alcuni erboristi cinesi tradizionali diranno di non usare questa erba intorno al periodo della perimenopausa o quando le donne sanguinano pesantemente. Quindi, sai come stai entrando in menopausa, a volte i tuoi periodi diventano irregolari, diventano più pesanti? In realtà non avrebbero nemmeno usato quell'erba in quel tipo di paziente. Quindi molte formule di combinazione metteranno questo in quanto è, quot-quot, "erba di una donna", ma mostra davvero una mancanza di comprensione su come usare questa medicina tradizionale cinese.

Erica:

Va bene. Che mi dici del trifoglio rosso, cosa dovrebbe fare?

Dr. Hardy:

Il trifoglio rosso è qualcosa che tutti vedono crescere dal lato della strada, ecc., E ha alcuni isoflavoni che sono molto simili agli isoflavoni nella soia, e gli estratti commerciali sono stati fatti con il trifoglio rosso e hanno fatto un certo successo negli studi clinici e hanno avuto più o meno le stesse preoccupazioni per la sicurezza che hanno gli estratti di soia - così da non dare alle donne con tumori al seno positivi agli estrogeni, per esempio. Ma hanno mostrato alcuni benefici nel mantenere la salute delle ossa durante la menopausa, e hanno dimostrato che non aumentavano la densità del seno che, se qualcosa rendeva il seno più denso, avrebbe reso più rischioso lo sviluppo del cancro al seno.

Erica:

Abbiamo parlato di alcuni supplementi qui. C'è qualcosa che vuoi dirci a proposito di ciò che pensi sia importante?

Dr. Hardy:

Tre cose. L'olio di pesce è molto importante per le donne che assumono perché quasi non possiamo avere abbastanza grassi anti-infiammatori per bilanciare i grassi proinfiammatori che sono così comuni nelle nostre diete. Quindi penso che molte persone dovrebbero assumere regolarmente un olio di pesce ricco di omega-3. E le ultime due cose sono la vitamina D e il calcio. La maggior parte delle raccomandazioni per la vitamina D sono troppo basse, quindi le donne hanno bisogno di parlare con il proprio medico per ottenere una raccomandazione ragionevole per la vitamina D. E se si vive alle latitudini settentrionali, probabilmente si dovrebbe chiedere di controllare il livello di vitamina D e si essere sorpreso da quante persone hanno una bassa vitamina D. E poi le donne hanno bisogno di assumere abbastanza calcio sia dal cibo che dagli integratori per aiutare a mantenere la salute delle ossa.

Erica:

Qualche altra vitamina?

Dr. Hardy:

Di nuovo, tendo a tornare indietro e provo, prima, a prendere del cibo e poi a venire a integratori. E poi penso che se hai intenzione di prendere un integratore, una vitamina multipla regolare non è una cattiva idea che ha le cose in equilibrio e un po 'di molte cose per assicurarti di non mancare una delle principali sostanze nutritive. Quindi penso che sia molto importante da fare.

E in termini di minerali, praticamente è il calcio che le donne hanno davvero bisogno di stare attenti, e quindi potresti aver bisogno di alcuni minerali minori per contribuire a migliorare il tuo calcio.

Erica:

Bene, non tutte le donne si deprimono o hanno cambiamenti di umore in menopausa. Quali sono alcuni segnali che una donna dovrebbe parlare con il suo medico della depressione?

Dr. Hardy:

Penso che ci siano dei veri e propri segnali di pericolo. Se piangi facilmente, se sei davvero privo di motivazione, non puoi prenderti cura di te, della tua casa, della tua famiglia, se il tuo sonno diventa estremamente disturbato. Se il tuo appetito cambia, o la mancanza di mangiare o mangiare troppo. Se niente è più divertente, e se hai sicuramente pensieri che preferiresti essere morto piuttosto che vivere in questo modo o soprattutto se hai pensieri attivi di farti del male, allora dovresti ricevere subito aiuto.

Erica:

Qual è il trattamento per quel tipo di depressione?

Dr. Hardy:

Esiste una combinazione di trattamenti che vengono solitamente offerti e molto dipende da ciò che è a vostra disposizione e da ciò che il paziente utilizzerà. Quindi parlare di terapia può essere molto efficace per i tipi di depressione situazionale, come se ci fosse stato un grande cambiamento di vita o un grande stress della vita, qualcosa di nuovo che è successo che è davvero diverso. Ma se le persone hanno quella che sembra una depressione biochimica, qualcosa che è veramente grave o presente da molto tempo, allora probabilmente gli verranno offerti antidepressivi. Se i sintomi sono lievi, o forse peggiorano solo in inverno, quindi disturbo affettivo stagionale (SAD), è allora che potresti voler provare un prodotto naturale come l'erba di San Giovanni o SAM-e. Ma se i sintomi sono più gravi e / o ci sono stati pensieri su voler essere fuori da questo, volendo farti del male, ecc., Allora probabilmente ti verrà offerta una combinazione di terapia verbale e farmaci.

Erica:

Tutti i trattamenti da banco per i sintomi della menopausa che vale la pena considerare?

Dr. Hardy:

Penso che le cose di cui abbiamo parlato, le erbe di cui abbiamo parlato, alcuni degli integratori di cui abbiamo parlato siano buoni. A volte le persone scelgono prodotti combinati e dovrebbero guardarli con molta attenzione. Mi piace usare cose che non hanno un sacco di elementi costitutivi in ​​loro perché voglio ottenere quello che voglio e non avere un sacco di altre cose di cui forse non ho bisogno. Ecco perché probabilmente raccomanderei un prodotto cohosh nero che praticamente è solo nero cohosh e standardizzato e preparato molto bene. Proverò a prendere un multivitaminico. Prendo la mia vitamina D. Prendo il mio calcio. Potrei prendere un antiossidante. Prendo il mio olio di pesce, ed è una specie di programma standard che verrà modificato in base alle esigenze di una persona.

Erica:

Bene, ci sono molte informazioni online sulla menopausa, ma non tutte sono affidabili o accurate. Avete dei siti da consigliare, in particolare sui trattamenti alternativi?

Dr. Hardy:

Penso che uno dei miei posti preferiti sia chiamato "Gli alimenti più salati del mondo", e ha molte informazioni sulla dieta in particolare. E questa è una risorsa meravigliosa per mangiare e preparare rapidamente le cose. Al Simms / Mann Center, abbiamo molte informazioni meravigliose sulla prevenzione del cancro, sui rischi di cancro, se sei una di quelle persone che stanno cercando di gestire la menopausa e una diagnosi di cancro, ti indicherò il nostro URL, che è simmsmanncenter.ucla.edu.

Erica:

Ho avuto un'altra domanda su alcuni di quei prodotti che rilasciano estrogeni localmente per trattare la secchezza vaginale grave. Gli ormoni che sono coinvolti, non è la stessa di HRT perché non c'è nessun assorbimento sistemico degli ormoni. Puoi dirci di più su questi prodotti e chi potrebbe trarne beneficio?

Dr. Hardy:

È possibile applicare gli ormoni localmente nell'area vaginale e l'obiettivo è, se lo facessi, modificare l'epitelio vaginale, il rivestimento del tratto vaginale, in modo che diventi più morbido, rimanga più elastico, sarebbe più facile avere rapporti sessuali, non così dolorosi, e questo significa che si sarà quindi meno a rischio di avere infezioni del tratto urinario principalmente. Ed è fatto ottenendo una crema o inserendo un anello attorno alla cervice che rilascia lentamente l'estrogeno.

Erica:

E 'questo l'Estring?

Dr. Hardy:

Sì. Ci sono un paio di modi per farlo, e puoi avere diversi tipi di crema per estrogeni, e quindi vuoi prenderne uno che abbia meno effetto, meno effetto estrogeno sul seno o qualsiasi altra cosa, a seconda di te. Non è che non c'è assorbimento. C'è pochissimo assorbimento. E di solito è possibile ridurre la dose in modo relativamente basso e magari farlo diverse o tre volte durante la settimana, una volta che si entra in un programma di manutenzione. Quindi questa potrebbe essere una buona soluzione per qualcuno che sta gestendo i propri sintomi vasomotori, le vampate di calore, l'umore, ecc., Ma stava ancora avendo sintomi nella zona vaginale. Quindi questo potrebbe essere un ragionevole compromesso tra la terapia sostitutiva completa con estrogeni e la terapia sostitutiva con estrogeni.

Erica:

Ora apriamo il nostro programma alle domande del nostro pubblico e la prima domanda è di Marietta, in Georgia. "Ogni volta che prendo Black Cohosh, ho mal di testa emicrania Ci sono altre scelte efficaci?"

Medico?

Dr. Hardy:

Interessante. Questo non è un effetto collaterale comune dell'uso di cohosh nero, quindi la prima cosa che mi chiedo è, questa persona ha mal di testa emicrania molto comunque? O c'è qualcosa in questa preparazione che sta provocando il suo mal di testa? Quindi per ora possiamo impostare il cohosh nero sul lato. Questa è una persona che trarrebbe davvero beneficio dalle terapie mente-corpo e che potrebbe anche aumentare la soia nella loro dieta come due semplici cose che potrebbero anche aiutare. Il lavoro mente-corpo sarebbe certamente di aiuto anche per le sue emicranie.

Erica:

Abbiamo una domanda da Chicago, Illinois, "Ho avuto una parziale - ho ancora le mie ovaie - all'età di 26 anni. Ora ho 51 anni. Ho alcuni sintomi della menopausa, come sbalzi d'umore, bassa energia, scarsa libido e la mia pelle prurito per nessun motivo Quando ho avuto il mio PAP all'inizio di quest'anno, il mio medico ha suggerito una terapia ormonale che ho preso per tre settimane, ma non mi sentivo bene, ho sentito uno strattone nell'addome inferiore, quindi mi sono fermato. prendere qualcosa di naturale, qualche suggerimento?

Dr. Hardy:

Questo è un buon esempio di qualcuno che non ha i soliti segnali per dirle se sta andando in perimenopausa e successivamente in menopausa. Essenzialmente, senza il suo utero non avrà un periodo per tenere traccia, se lo vorrai. Chiaramente lei è in menopausa e ha avuto una reazione spiacevole ad un estrogeno. Quindi ci sono un paio di possibilità. In primo luogo, se lei vuole provare di nuovo, potrebbe provare a modificare come sta prendendo l'estrogeno o prendere un diverso tipo di estrogeno, forse ottenere una dose più bassa. Questa è una possibilità.

Ma penso che questo sia un buon candidato per alcune delle terapie di cui abbiamo parlato prima. Quindi vorrei passare attraverso la sua dieta con molta attenzione. Mi sarei assicurato che le avessimo davvero preso buone fonti proteiche e abbastanza, togliesse cose come l'alcol che possono contribuire a vampate di calore, e questa è una persona che quasi certamente proverei su un estratto di cohosh nero di buona qualità.

Erica:

Va bene. Abbiamo una domanda da Fresh Meadows, New York, "Che cosa suggerisci per le ricorrenti? Ho provato antibiotici e anti-funghi, ma il lievito continua a tornare, soffrendo anche di sudorazioni notturne e cambiamenti di umore".

Le infezioni da lieviti sono comuni nella menopausa?

Dr. Hardy:

Non sono una delle grandi cose che vedi come un sintomo principale, ma questo è un paziente che potrebbe trarne beneficio, se ha un sacco di secchezza vaginale, insieme a tutto il resto, potrebbe beneficiare di un po 'di crema di estrogeni. Ora, i probiotici possono essere utili con le infezioni vaginali del lievito e certamente ne parleremmo come una possibilità con questo paziente.

Erica:

Va bene. Un'altra domanda da Portland, Oregon, "Pensavo che quando i ragazzi sarebbero usciti, ci sarebbe stato più tempo per il romanticismo e il sesso, ma io e mio marito siamo al culmine della nostra carriera, e siamo entrambi sfiniti dal momento in cui torniamo a casa Anche se mi piace il nostro tempo intimo insieme, la mia libido è piuttosto dormiente, e il sonno di solito mi sembra il miglior uso del mio tempo.Sono soddisfatto del nostro rapporto e amo mio marito molto, ma a volte mi preoccupo del concetto di ' usalo o perdilo '"

Qualche consiglio per lei, dottore?

Dr. Hardy:

La prima cosa è che, dopo aver ascoltato la tua discussione, mi sembra che tu non abbia davvero un problema. Mi sembra che tu e tuo marito siate ben abbinati e abbiate ancora una bella relazione e un rapporto intimo che è intimo non solo fisicamente ma anche emotivamente. Vorrei avvertire la maggior parte delle donne di non lasciare che le aspettative degli altri prendano ciò che è fondamentalmente una buona situazione e li mette a disagio. Quindi il guaio arriva quando le persone non sono all'altezza della loro libido o quando c'è stata una drastica diminuzione della loro libido.

Penso che la cosa migliore per la tua libido sia probabilmente una vacanza. Non sono necessariamente molto complicato. A volte le donne possono essere trattate con piccole dosi di crema di testosterone. Questo può aiutare la libido, ma possono anche scoprire che rende altri effetti collaterali che non gli piacciono, come più capelli o cose del genere. Quindi penso che la comunicazione aperta e forse risparmiare un po 'di tempo nel tuo fitto calendario per qualcosa che è così importante sarà un trattamento migliore rispetto alla ricerca di un trattamento farmacologico.

Erica:

Buona. Abbiamo una domanda di Eugene, Oregon, "L'insonnia è la peggiore per me, odio solo le occhiaie sotto i miei occhi e il problema di concentrarmi sul lavoro.

Abbiamo parlato un po 'di questo, no?

Dr. Hardy:

Destra. E la prima cosa che chiedo sempre alle persone riguarda la qualità del loro sonno. È un problema di vecchia data? È iniziato molto prima di questo, ed è solo un brutto modello di sonno che è peggiorato dalla menopausa? Chiedo anche alle donne, hanno tipi più seri di insonnia? Russano o hanno apnea del sonno? Prima vorrei davvero essere sicuro di quale tipo di disturbo del sonno stessimo guardando, perché se lei sta russando e sta avendo apnee notturne, ti sveglierai terribilmente male la mattina dopo, ma questo non è il tuo peggior problema. Avere apnea del sonno non trattata può aumentare il rischio di malattie cardiache, aumentare la pressione sanguigna, ecc.

Quindi supponiamo, però, che lei non abbia uno di questi grandi disturbi del sonno. Quindi direi: "Bene, quanto sono brutti i tuoi vampate di calore?" Perché a volte le tue vampate di calore sono ciò che disturba il tuo sonno. Quindi lo tratterei principalmente. Se tutte queste cose vanno bene, allora questo è il tipo di paziente che potrei iniziare con la radice di valeriana per cercare davvero di riportare i suoi schemi di sonno in schemi normali. La incoraggerei anche a fare esercizio fisico ea praticare qualcosa come lo yoga o un'altra pratica di rilassamento, così avrebbe voluto che dipendesse da quando stava cercando di andare a dormire.

C'è un sacco di cose che rientrano nella categoria di buona igiene del sonno di cui hai sentito parlare, come non stendersi sul letto e cercare di addormentarsi. Non portare il lavoro in camera da letto con te. Non mangiare un pasto pesante prima di andare a letto. Se stai cercando di usare un bagno per rilassarti, che è una buona idea, fallo un bagno caldo, non un bagno caldo, perché se aumenti la temperatura corporea, rende più difficile dormire. Ci sono un sacco di cose che rientrano nella categoria di buona igiene del sonno, e vorrei andare oltre quelle cose anche con lei. Se mette una buona igiene del sonno in un ricercatore Web, probabilmente troverà alcuni suggerimenti.

Erica:

Buona. Abbiamo una domanda da Los Angeles, il tuo collo dei boschi, "La perimenopausa o la menopausa aumenta la probabilità di sviluppare infezioni del tratto urinario?"

Dr. Hardy:

Perimenopausa, poiché le cose iniziano a cambiare, poiché la mucosa vaginale diventa più secca, il rischio di sviluppare infezioni del tratto urinario aumenta. E certamente se continui ad avere rapporti sessuali, cosa che dovresti, a volte quando sei molto asciutto e non usi un lubrificante, puoi fare piccole crepe e lacrime e questo aumenta il rischio di sviluppare infezioni del tratto urinario. Quindi, pensando a questi due tipi di possibilità, è più comune in una donna in postmenopausa che in una donna in pre-menopausa.

Erica:

Va bene. Può andare dal suo medico a riguardo?

Dr. Hardy:

Penso, ancora una volta, che dipenda da quale fase si trova. Quindi a volte una delle cose su cui di solito le persone iniziano è come i probiotici [per promuovere] batteri buoni nell'intestino in modo che abbiano meno probabilità di migrare e avere problemi. Mi assicurerei che lei stia usando un lubrificante se avesse una mucosa secca e non stesse usando un lubrificante. E poi quella potrebbe essere una persona che si potrebbe mettere su una crema vaginale di estrogeni per trattare quello topico.

Erica:

Abbiamo una domanda da West Covina, in California, "Ho prurito e pelle secca, e mi fa impazzire, ho anche le gambe e le braccia nervose quando sto cercando di addormentarmi. È questa parte della menopausa, e cosa può fare? Lo faccio?

Dr. Hardy:

Potrebbe essere parte della menopausa. Le donne segnalano i cambiamenti della pelle. Questo è il tipo di persona che potrebbe provare l'acido gamma-linolenico, l'olio di primula della sera forse per la sua pelle. Mi assicuravo inoltre che usasse gli idratanti in modo corretto e che lei avesse abbastanza grassi di alta qualità nella sua dieta, grassi di buona qualità nella sua dieta per rinfrancare la sua pelle.

E in termini di gambe nervose, che possono riguardare la menopausa, ma potrebbe non farlo. Se è davvero brutto, lo chiamiamo sindrome delle gambe senza riposo, ma potrebbero essere solo piccole contrazioni chiamate miocloni, e quindi probabilmente le farò prendere parte del suo integratore di calcio durante la notte e vedere se questo non le calmasse le gambe.

Erica:

Abbiamo una domanda da New York: "Durante la mia ultima visita dal mio ginecologo, mi consigliò di togliermi l'Estrace (estradiolo), prendevo mezzo milligrammo ogni giorno e un po 'di crema al progesterone naturale di notte. roba che funziona? Ho avuto un'isterectomia quando avevo 36 anni e ora ne ho 53. Ho avuto un sacco di problemi con la tenerezza del seno dell'Estrace. "

Dr. Hardy:

Penso che stia per togliersi gli estrogeni a causa probabilmente dell'aumento del rischio che è stato scoperto nell'Iniziativa per la salute delle donne. Questa persona è stata a lungo in estrogeni, probabilmente dalla sua isterectomia, supponendo che le ovaie fossero state prese nello stesso momento. E qualunque cosa abbia intenzione di fare, dovrebbe diminuire lentamente in modo da non innescare vampate di calore davvero brutte. E il cohosh nero in realtà è stato studiato in combinazione con estrogeni in un paio di studi in Germania, quindi di nuovo una preparazione di alta qualità, e poi mentre sta lentamente svezzando gli estrogeni, potrebbe lentamente avviare il cohosh nero e sperare di trasferirsi a quella.

Erica:

Abbiamo una domanda da West Haven, Connecticut, "Dopo una lunga storia di cisti ovariche e altri problemi l'anno scorso, ho dovuto fare un'isterectomia, per i primi 12 mesi ero sul cerotto di estradiolo, che sembrava funzionare. Ho sentito così tante cose brutte riguardo alla sostituzione ormonale che quando la mia prescrizione si è esaurita tre mesi fa, non sono mai tornato dal medico.La mia famiglia ha una lunga storia di cancro.Ora le palpitazioni cardiache e le vampate di calore sono insopportabili.

Dr. Hardy:

Ancora una volta, una brusca cessazione degli ormoni non è una buona idea e potrebbe far precipitare questo tipo esatto di situazione. Incoraggerei questa paziente a tornare dal suo medico, magari a negoziare per una dose inferiore [dose], e poi continuare a provare a mettere in atto alcune di queste cose sullo stile di vita, la dieta, l'esercizio, alcuni degli integratori di cui abbiamo parlato, in modo che lei potesse pianificare con successo di liberarsi dei suoi estrogeni in modo più controllato forse in diversi mesi.

Erica:

Buon Consiglio. Abbiamo una domanda da Seattle, Washington: "Ho 44 anni e all'improvviso l'area sopra la mia vita si sta diffondendo, sono stato magro e avevo una bella figura, il mio dottore ha fatto un test agli ormoni e io sono perimenopausa: succede a tutte le donne? Mi metto di fame molto presto, mi alleno e succede ancora ".

Dr. Hardy:

Questo è veramente tipico, e lo sentiamo sempre. Man mano che i tuoi ormoni cambiano, perdi muscoli e inizi a ingrassare e lo metti nell'addome. Quindi questa è una persona che certamente controllerei con attenzione su come stavano gestendo i carboidrati nella loro dieta e se avevano una dieta glicemica o una dieta a basso indice glicemico.

Non ne abbiamo parlato in modo specifico, ma gli alimenti che danno zucchero molto velocemente tendono a provocare una risposta insulinica molto forte e l'eccesso di insulina finisce per causare molti problemi, uno dei quali è la maggior parte delle calorie in eccesso nel grasso addominale. Quindi devi stare molto attento a mangiare zuccheri semplici. Devi probabilmente modificare anche il tuo esercizio. È qui che prestare attenzione all'allenamento della resistenza e all'allenamento con i pesi può essere importante perché può aiutare a sostenere la massa magra, e se si ha una massa corporea magra più alta, sarà più facile mantenere il peso.

Quindi non smettere di fare esercizio fisico. Non morire di fame te stesso, perché paradossalmente ciò comprometterà il tuo metabolismo e renderà ancora più facile l'aumento di peso.

Erica:

Oklahoma City, in Oklahoma, invia questa domanda, "Vorrei iniziare un regime di medicina alternativa per mancanza di libido e vampate di calore.Qualsiasi suggerimento? Sto pensando a supplementi vitaminici e cambiamenti di dieta, ma non so da dove cominciare ".

Dr. Hardy:

Ancora una volta, prenderei il controllo delle tue vampate di calore. Principalmente la cosa che preferisco usare è il cohosh nero. E poi direi che da lì potrei effettivamente coinvolgere un praticante di medicina cinese per aiutare con l'agopuntura e per vedere come riportare il sistema in equilibrio. In termini di erbe che sono specificamente mirate alla libido per le donne, non penso che abbiano generalmente un grande successo. Per la maggior parte delle donne, la libido riguarda il tempo, il comfort, l'attenzione, il sentirsi bene con se stessi, e guarderei quelle aree piuttosto che voler prendere una pillola e farla tornare indietro.

Erica:

Abbiamo una domanda da Boston, nel Massachusetts, "Ci sono delle cose naturali che posso fare per promuovere la salute delle ossa?"

Dr. Hardy:

Sì, ci sono molte cose naturali che puoi fare per promuovere la salute delle ossa. Quando parliamo di esercizio fisico, questa è una cosa che puoi fare per aiutare la salute delle tue ossa. Anche l'allenamento di resistenza e il peso, in cui effettivamente tiri contro la resistenza, e quindi tutti gli attaccamenti muscolari all'osso tirano sull'osso, questi sono chiamati fattori di taglio, e quei fattori di taglio sono in realtà molto utili per mantenere la massa ossea e in alcuni gli studi hanno effettivamente rimesso il tessuto osseo nei pazienti anziani. Quindi le donne generalmente non pensano a pesi o resistenza. In genere non è qualcosa che ci viene insegnato a fare, ma questo è il momento di imparare davvero come farlo. Quindi questa è una possibilità.

Ancora una volta, abbiamo parlato di vitamina D e calcio, ma la vostra vitamina D deve essere almeno 800 unità internazionali (IU) per aiutare l'osso, e il vostro calcio probabilmente deve essere tra 1.200 e 1.500 milligrammi al giorno con almeno 400 milligrammi che si spera vengano dalle fonti alimentari tende a funzionare meglio. E quelle sono le cose fondamentali che devi davvero fare.

Erica:

Sembra un consiglio davvero buono, dottor Hardy. Voglio ringraziarti per esserti unito a noi, e tutti voi per l'ascolto.

Da HealthTalk, sono Heather Stark.

Terapia sostitutiva degli ormoni per la menopausa
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti