Trucchi per combattere la perdita di memoria in menopausa

Salute E Medicina Video: 6 rimedi naturali per preservare la memoria (Aprile 2019).

Anonim
  • Sia che stiate iniziando la o che vi sia schiacciato nel mezzo, potreste sentire come se stessi camminando in una nebbia cerebrale. La perdita di memoria è una lamentela comune tra le donne in questo momento, dice Pauline Maki, PhD, professore di psichiatria e psicologia e direttore della ricerca sulla salute delle donne all'Università dell'Illinois a Chicago. In effetti, gli studi dimostrano che circa il 60% delle donne in perimenopausa e menopausa riferiscono che la loro memoria non è buona come una volta.

    Maki dice che molte donne con la nebbia cerebrale legata alla menopausa tendono a dimenticare le informazioni verbali apprese di recente e hanno difficoltà a concentrarsi. Le lamentele più comuni includono il vuoto sui nomi delle persone che hai appena incontrato a un cocktail party o dimenticando ciò che hai camminato in una stanza da fare. Alcune donne diventano molto spaventate, credendo che stiano sviluppando demenza, dice Maki. Tuttavia, nel 2009, i ricercatori dell'Università della California, a Los Angeles, hanno scoperto che nelle oltre 2000 donne studiate in quattro anni, la memoria e la capacità di apprendimento tendevano a ritornare dopo che la menopausa era completa.

  • Le cause della perdita di memoria della menopausa

    Durante la menopausa, i livelli fluttuanti di estrogeni causano quali vampate di calore, sudorazione notturna, secchezza vaginale, depressione e sbalzi d'umore. I disturbi del sonno causati dai sintomi della menopausa sembrano contribuire alla nebbia del cervello. Ma si pensa che il cambiamento del livello di estrogeni abbia anche un effetto sul cervello, perché gli estrogeni contribuiscono alle abilità linguistiche, all'attenzione, all'umore, alla memoria e ad altri processi cerebrali.

  • Mantieni una testa fredda

    Sembra che le donne che sperimentano molte durante la menopausa possono essere particolarmente sensibili alla perdita di memoria verbale (la memoria delle parole). In uno studio del 2008, Maki e il suo team hanno osservato 29 donne con vampate di calore da moderate a severe. I partecipanti sono stati dotati di monitor che hanno rilevato con precisione quante vampate di calore hanno vissuto in un giorno; il numero medio era 19, 5. Le donne sono state anche sottoposte a test psicologici standardizzati per misurare le prestazioni della memoria verbale. Anche quelli che hanno avuto le vampate di calore più monitorate hanno avuto i peggiori risultati del test.

  • Considera la terapia ormonale

    Maki non suggerisce l'uso di ormoni esclusivamente per la perdita di memoria, ma dice che se si inizia a usarli per il sollievo da gravi vampate di calore in menopausa, si può anche vedere un miglioramento della memoria. Il tempismo è apparentemente importante, però. Lo studio UCLA ha dimostrato che gli effetti dell'estrogeno sulla perdita di memoria erano più benefici tra le donne in perimenopausa. Maki spiega che gli ormoni possono essere in grado di "ingannare il corpo nel pensare che sia in premenopausa". Tuttavia, alcune donne non dovrebbero assumere estrogeni a causa dei maggiori rischi per alcuni tipi di cancro o altre complicanze mediche. Parlate con il vostro medico della vostra storia medica prima di iniziare.

  • Dai al tuo cervello (e al tuo corpo) un allenamento

    Ottenere fisico non è solo un. I ricercatori dell'Università dell'Illinois di Urbana-Champaign hanno recentemente riferito che l'esercizio aerobico e l'allenamento della forza possono aiutare a mantenere la mente in forma. Hanno esaminato i dati di 111 studi e hanno scoperto che l'esercizio può innescare la crescita di nuove cellule nervose e vasi sanguigni nel cervello. L'attività fisica aumenta anche la produzione di sostanze chimiche che promuovono la riparazione delle cellule cerebrali esistenti e la crescita di quelle nuove.

  • Entra nello ZZZZZone

    Il sonno può essere insufficiente durante la menopausa, ma Maki dice che ottenere una buona notte di riposo può aiutare a migliorare il pensiero confuso e la nebbia del cervello. può rendere difficile prestare attenzione o ricordare nuove informazioni. Prepara un rituale notturno che segui ogni giorno della settimana per incoraggiare un sonno più profondo e riposante. Fai in modo che la tua ora di andare a letto e il tempo della veglia siano il più possibile coerenti, anche nei fine settimana; assicurati che la tua camera da letto sia una zona priva di distrazioni, scura, silenziosa, confortevole e fresca; resistere a mangiare o bere caffeina e alcol vicino al momento di coricarsi; e rilassati con un bagno caldo o musica rilassante per creare l'atmosfera.

  • Mangia cibo per il pensiero

    Una aiuta ad alimentare il corpo e il cervello. Maki afferma che gli acidi grassi omega-3, presenti nei pesci d'acqua fredda come il salmone e lo sgombro, possono offrire alcuni benefici legati alla menopausa. Una revisione dell'UCLA di oltre 160 studi sul cibo e sul cervello ha scoperto che gli acidi grassi omega-3 possono migliorare l'apprendimento e la memoria. Altre fonti di omega-3 includono noci e kiwi. Anche gli spinaci possono aiutarti a mantenerti mentalmente acuto. L'acido folico che si trova nelle verdure a foglia verde, e in altri alimenti come il succo d'arancia, è essenziale per il corretto funzionamento del cervello.

  • Bevi alla tua salute

    Due bicchieri di a settimana possono aiutare a tenere a bada la perdita di memoria e mantenere il cervello in perfetta forma. Perché? Il vino rosso è ricco di resveratrolo, che può impedire ai radicali liberi di danneggiare le cellule cerebrali. Fai attenzione a non esagerare, però: più di due occhiali hanno un effetto contrario o ti mettono a rischio di cancro e altre malattie. Se non sei un bevitore, la curcuma, un ingrediente essenziale in curry, è anche ricca di antiossidanti. Mettiti alla prova con la cucina indiana e allo stesso tempo aiuta a eliminare la nebbia cerebrale.

  • Vai con Ginkgo Biloba?

    Potresti aver sentito il ginkgo biloba propagandato come "erba del cervello", ma la ricerca americana mette in dubbio la sua utilità. Maki dice che il ginkgo biloba è ampiamente usato in Germania per combattere la e la perdita di memoria, ma gli studi condotti negli Stati Uniti non hanno dimostrato che funzioni meglio di un placebo. Il ginkgo biloba è generalmente considerato sicuro ma può avere alcune gravi interazioni negative con i farmaci, quindi parla con il medico prima di assumere l'integratore durante la menopausa o in qualsiasi altro momento.

  • Gioca a Mind Games

    Se rende difficile ricordare numeri di telefono o password, suddividili in segmenti. Concentrati a ricordare un segmento alla volta per rendere più facile l'apprendimento e il richiamo dell'intera informazione. Un modo intelligente per ricordare i nomi è associare un nome a un'immagine. Ad esempio, se incontri qualcuno di nome John a un cocktail party, immagina JFK nella tua mente, o se un Arnold si unisce alla tua azienda, pensa a un poster di film per The Terminator .

  • Tieni sotto controllo lo stress

    Gli eventi di vita stressanti a volte colpiscono proprio come le donne hanno a che fare con i sintomi della menopausa. Prendersi cura di genitori anziani e lavoro di giocoleria e responsabilità domestiche, ad esempio, può essere un grande stress per le donne nella mezza età e può contribuire a problemi di attenzione e perdita di memoria. Sotto stress, il tuo corpo rilascia l'ormone cortisolo. I ricercatori del cervello ritengono che la produzione costante di cortisolo possa danneggiare la parte del cervello responsabile della memoria e dell'apprendimento. Trovare un modo sano per ridurre lo stress può essere un regalo meraviglioso per te stesso. Due opzioni che possono aiutare con questo sintomo della menopausa sono la meditazione e.

Trucchi per combattere la perdita di memoria in menopausa
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti