I fatti sulla terapia sostitutiva degli ormoni

Salute E Medicina Video: Ormoni Tiroidei (Aprile 2019).

Anonim

Unisciti a noi come i nostri ospiti esperti discutono i rischi e i benefici della terapia ormonale sostitutiva per alleviare i sintomi della menopausa. Imparerai a conoscere l'efficacia della TOS con sintomi come vampate di calore, malumore, secchezza vaginale, perdita di capelli e i suoi effetti positivi sulla salute del tuo cuore. Discutiamo anche di alternative naturali e di nuovi tipi di estrogeni sintetici in fase di sviluppo. Infine, gli esperti forniranno le linee guida su come meglio determinare se la HRT è adatta a te.

Come sempre, i nostri ospiti esperti rispondono alle domande del pubblico.

Annunciatore:

Benvenuti in questo webcast di HealthTalk. Prima di iniziare, ti ricordiamo che le opinioni espresse su questo webcast sono esclusivamente le opinioni dei nostri ospiti. Non sono necessariamente le opinioni di HealthTalk, dei nostri sponsor o di qualsiasi organizzazione esterna. E, come sempre, si prega di consultare il proprio medico per la consulenza medica più appropriata per voi.

Heather Stark:

Alcuni anni fa la terapia ormonale sostitutiva sembrava essere la risposta alle nostre preghiere ea tutti i sintomi scomodi e inevitabili che le donne affrontano durante la menopausa. Ma nel 2002 l'iniziativa per la salute delle donne ha pubblicato risultati che fanno più buio sulla TOS rispetto alla luce e sollevano alcune domande sui rischi. Da allora le donne hanno cercato la vera verità sulla terapia ormonale sostitutiva.

Salve e benvenuti a questo webcast di HealthTalk, The Facts on Hormone Replacement Therapy. Sono il tuo ospite, Heather Stark.

Unirsi a noi è il Dr. Michael Goodman, autore di "The Midlife Bible: A Woman's Survival Guide". Il dott. Goodman è uno studio privato a Davis, in California, dove si specializza in problemi ginecologici e medicina perimenopausale ed è qui per fornirci alcuni fatti concreti sui rischi e benefici della terapia ormonale sostitutiva.

Benvenuto, dottor Goodman.

Dr. Michael Goodman:

I fatti, nient'altro che i fatti più. E 'bello essere qui, Heather. Grazie per avermelo chiesto

Erica:

Grazie.

Bene, dottor Goodman, puoi iniziare dicendoci che cos'è la menopausa e cosa sta succedendo nel corpo quando raggiungiamo la menopausa?

Dr. Goodman:

Bene, la menopausa letteralmente è la cessazione delle mestruazioni. È, suppongo, l'eterna pausa in mestruazioni. È fondamentalmente quando una donna che nasce con forse 200-, 300-, 400.000 uova, e poi ogni ciclo perde forse 40, 50, 60 di quelli, scorre bassa e quasi fuori dalle uova al punto che l'ovulazione non procede, e lei interrompe i suoi periodi, e letteralmente è la menopausa.

Sinteticamente, oh, bontà - in nessun ordine particolare, lasciatemi elencare un sacco di cose, e ancora una volta ciò non significa che nessuna donna abbia intenzione di averle. È davvero davvero variabile. Alcune donne passano facilmente attraverso la menopausa, e alcune donne hanno un bel po 'di tempo e, stranamente, ci sono, in un certo senso, tipi di persone che hanno la menopausa più facile o più difficile.

Erica:

Oh veramente?

Dr. Goodman:

Ancora una volta, ognuno è un individuo, ma le donne che sono più grandi tendono ad avere un po 'più facile la menopausa. Le donne che sono stressate - specialmente stressate, preoccupate per la menopausa - hanno avuto delle difficoltà in passato, una sorella o una mamma hanno attraversato una menopausa difficile, l'ansia porta a una menopausa più difficile. Comunque in nessun ordine particolare, qual è la lista. Bagliori caldi o caldi, palpitazioni, mal di testa, disturbi del sonno, pressione o dolore al torace, mancanza di respiro, intorpidimento, debolezza, affaticamento, dolore alle ossa e alle articolazioni, perdita di memoria - non solo le donne possono avere perdita di memoria, anzi.

Erica:

Ora, cosa hai appena detto? Mi dispiace.

Dr. Goodman:

Non solo donne - grazie, Heather. Cos'altro? Vediamo. Perdita di controllo urinario, grande tempo di secchezza vaginale, ancora difficoltà di memoria, perdita del desiderio sessuale, dolore con l'amore, funzionamento disturbato a casa e sul posto di lavoro, pelle strisciante, gambe senza riposo, secchezza oculare, difficoltà uditive, un sacco di cose diverse.

Erica:

Wow. Questa è una lunga lista. Ma ognuno di noi non otterrà necessariamente tutti questi, giusto?

Dr. Goodman:

Speriamo di no. Oh, Dio, spero di no.

Erica:

Bene, come sono stati trattati i sintomi della menopausa in passato?

Dr. Goodman:

Beh, sai, tanto tempo fa non era un problema perché le donne non vivevano la menopausa.

Erica:

Mi dispiace interromperlo, ma ho letto da qualche parte che non avevano nemmeno una parola per la menopausa fino all'inizio del 20 ° secolo. È vero?

Dr. Goodman:

Esattamente. No, non l'hanno fatto. E potremmo avere un intero spettacolo sulla storia della menopausa, ma, sai, le donne non sono programmate geneticamente per sopravvivere alla menopausa. Siamo molto più sani ora. Gli uomini e le donne vivono così a lungo e vivono vite di qualità. Certamente, l'età della menopausa è progredita nel tempo. L'era della menopausa era la prima degli anni '40, e ora l'età media che una donna americana attraversa la menopausa è di circa 51 anni. Quindi penso che l'ovulazione progredisca più a lungo di quanto non fosse abituata perché la vita non è così dura.

Per quanto riguarda come sono stati trattati i sintomi in passato, oh, una moltitudine di modi orribili. Sai, c'è la parola "isterica", e la parola "isterica" ​​deriva dalla parola latina "hyster" che significa utero, così si pensava che ogni volta che una donna stava attraversando difficoltà dove non sembrava abbastanza normale, era dovuto al suo utero. E molti dei sintomi della menopausa si avvicinavano a questo, ed erano proprio anche le cose draconiane che erano state usate, e ora non le tratterò più perché al giorno d'oggi è molto più civile.

Erica:

Bene, qual è la terapia ormonale sostitutiva e in che modo ciò aiuta le donne che hanno la menopausa?

Dr. Goodman:

Con la terapia ormonale, stai sostituendo ciò che il corpo è in procinto di perdere o ha perso. La cosa meravigliosa della menopausa è che c'è solo un sacco di opzioni. Voglio dire, puoi sicuramente sopravvivere e prosperare durante la menopausa, e la menopausa è solo un piccolo marker, sai. Succede nella mezza età, e la mezza età è grande. Puoi divertirti, essere sexy, essere vivo e goderti la mezza età, ma la menopausa è un po 'un indicatore. E ancora ci sono molte cose che possono essere usate, ma in realtà è tutta una questione di estrogeni. Ecco cos'è la menopausa. E che cosa fa la terapia ormonale - e può esserci un'integrazione ormonale quando una donna è in perimenopausa, quando ci sono alti e bassi, sta perdendo estrogeni ma in realtà non l'ha ancora persa, questa è più integrazione. E poi la terapia sostitutiva quando il livello di estrogeni è solo sul pavimento. E gli estrogeni levigano i picchi e le valli e sostituiscono sostanzialmente ciò a cui il corpo è abituato.

Erica:

Va bene. Quindi, quando parliamo di menopausa, non stiamo parlando della definizione tecnica dei periodi di arresto. Stiamo anche parlando di fermare la produzione di ormoni?

Dr. Goodman:

Beh, ci sono un sacco di termini che probabilmente hai sentito, quindi li esaminerò molto velocemente. Gli anni riproduttivi sono i periodi in cui è più probabile avere una gravidanza, periodi regolari, un sacco di uova, un sacco di ormoni. La premenopausa è una specie di tempo forse tra gli anni '30, i primi anni '40 o giù di lì, quando i periodi sono leggermente cambiati. Non sono abbastanza regolari, ma sono ancora abbastanza regolari - questo è il momento in cui PMS solleva la sua brutta testa. E poi c'è la perimenopausa.

E perimenopausa è davvero il momento intorno al periodo finale. Ancora una volta, la menopausa è il periodo finale. Quindi la perimenopausa è davvero il momento più difficile, ed è lì che ci sono molti alti e bassi e irregolarità nei periodi e un mucchio di altre cose. E per definizione la perimenopausa è, credo, cinque o sei anni prima del periodo finale e dell'anno successivo. Ma questa è solo una definizione di persone che devono dare relazioni temporali alle definizioni. È davvero quel tempo prima e dopo l'ultimo periodo in cui le cose sono davvero difficili. La menopausa è solo un punto nel tempo e la post-menopausa è tutto ciò che è dopo il tuo ultimo periodo. E l'unico modo in cui sai che è il periodo finale, sempre per definizione arbitraria, è che se non hai avuto un periodo in un anno, sei ufficialmente post menopausa.

Erica:

Wow.

Dr. Goodman:

Quindi, se hai un periodo e non ne hai uno per tre mesi, è il periodo finale? O le cose ricominceranno? Quindi devi definirlo in qualche modo.

Erica:

Per diversi anni, la terapia ormonale sostitutiva è stata una sorta di trattamento standard per i sintomi della menopausa, e la terapia a lungo termine è stata ritenuta utile per proteggere le donne contro le malattie cardiache e l'osteoporosi. Abbiamo ascoltato ogni sorta di cose positive a riguardo, ma come abbiamo accennato nell'introduzione, l'iniziativa per la salute della donna ha cambiato il modo di pensare alla terapia ormonale sostitutiva e ha rivelato che forse quei rischi potrebbero superare i benefici, specialmente con la terapia a lungo termine. Ora, potresti parlare dei risultati di questo studio del 2002? E in che modo ha influenzato le percezioni delle donne sulla terapia ormonale sostitutiva?

Dr. Goodman:

Oh, posso. E potrebbe essere necessario portare il gancio qui se ho troppo tempo, perché questo è importante. Ciò che hai detto all'inizio - non so se i tuoi ascoltatori che sono qui ora erano qui, diversi minuti fa - che l'iniziativa per la salute delle donne versasse più tenebre sulla TOS rispetto alla luce. E questo è tutto a posto. L'iniziativa per la salute delle donne, il WHI, i risultati dello studio sono usciti nel luglio del 2002, secondo me e molte opinioni degli specialisti della menopausa sono la cosa peggiore che sia stata fatta per la salute delle donne. È la cosa per cui la salute delle donne è tornata la più avanzata di questo secolo.

Il capo dello studio, Jacques Rossouw, dovrebbe essere appeso per i capelli corti. Si trattava di un uomo che entrava con la nozione preconcetta secondo cui gli ormoni erano cattivi e si proponevano di dimostrare di essere cattivi e di creare uno studio che era molto facilmente interpretato erroneamente e mal interpretato. In effetti, lo studio è stato firmato solo da circa la metà degli investigatori. L'altra metà ha detto "No, non firmeremo questo" e non erano nemmeno elencati.

Erica:

Quindi sembra che avessero un ordine del giorno quando hanno fatto lo studio.

Dr. Goodman:

Avevano un ordine del giorno. E vedi, cosa succede nei media - non sono sicuro che tu sia il tuo spettacolo perché sembra che tu sia molto più interessato a quello che sta succedendo - ma certamente i media di stampa hanno appena avuto una giornata campale con questo. Se qualcosa è un grosso problema ed è spaventoso, farà la prima pagina. Se un po 'più tardi si scopre che non è così spaventoso come pensavamo o è una buona notizia, forse farà la pagina 17. Quindi quello che è successo con lo studio Women's Health Initiative è stata una brutta notizia. È stato pubblicizzato E poi arrivarono gli esperti medici. Alcuni di questi esperti erano OB / GIN. Molti di loro non lo erano.

E se sei un esperto di medicina, se sei un cosiddetto esperto, devi rispondere subito. Se qualcuno te lo chiede, non puoi dire: "Beh, non ho letto questo studio, dovrei tornare a guardarlo prima di risponderti". No. Devono rispondere subito, o non gli verrà chiesto di tornare sul programma. E così tutti dissero: "Oh, sì, immagino di sì, le donne dovrebbero fermare i loro ormoni", prima di leggere lo studio. Bene, le uniche persone che hanno guardato attentamente lo studio in quel momento erano i professionisti della menopausa. La North American Menopause Society è uscita con una dichiarazione di posizione due mesi più tardi dicendo sostanzialmente: "Aspetta un minuto qui - questo non è quello che dice lo studio". Ma ci sono voluti cinque anni prima che i partecipanti allo studio finalmente uscissero con un certo grado di un mea culpa dicendo: "Beh, nella rivalutazione, le statistiche non sono quello che mostra".

Per farla breve, quello che l'Iniziativa per la salute delle donne voleva dimostrare era che gli estrogeni portavano ad un rischio più elevato di cancro al seno, il numero uno. Non vero. Numero due, che come si pensava in precedenza, l'estrogeno non ha aiutato con le malattie cardiovascolari. Ha reso peggio. E la risposta non è vera. Dipende da quando inizi l'estrogeno. Terzo era che non aiutava la cognizione. Anche questo non è vero. Dipende da quando inizi e tutta una serie di altre cose.

Ma dal momento che i dati sono stati rivalutati, ecco cosa ha mostrato lo studio dell'Iniziativa sulla salute delle donne. E la cosa interessante è che i dati WHI sono volati di fronte a tutti gli altri studi, che tendevano a dimostrare che la terapia ormonale ha aiutato il cuore. Ma lo studio dell'Iniziativa sulla salute delle donne era uno studio sulle donne anziane che assumevano ormoni. Se tu fossi lì a 48, 52 anni e stavi attraversando la menopausa e avessi molti sintomi, sei stato escluso dallo studio perché metà delle donne hanno avuto estrogeni, metà ha preso la pillola di zucchero e non volevano prendere le donne chi stava avendo tutti questi sintomi che sapevano sarebbe stato aiutato dagli estrogeni e negato loro. Quindi li hanno appena esclusi dallo studio.

Quindi è stato uno studio delle donne anziane sugli ormoni, e questo è un grosso problema perché c'è una finestra di opportunità. E questo è stato dimostrato dalla ri-analisi dei dati WHI e da innumerevoli altri studi: Se una donna inizia la terapia ormonale vicino alla menopausa - poco dopo la menopausa, certamente entro i primi tre anni della menopausa e probabilmente entro i primi cinque - se lei inizia presto, poi la terapia ormonale - qualsiasi tipo di terapia ormonale sostitutiva, e ci addentreremo un po 'più tardi su orale contro pelle, parleremo di bioidentici e tutto il resto - ma qualsiasi tipo di terapia ormonale sostitutiva protegge dalle malattie cardiovascolari e protegge contro le difficoltà cognitive da qualche parte nel range del 30-60%. In altre parole, se una donna assume la terapia ormonale sostitutiva iniziando vicino alla menopausa, avrà dal 30 al 60 percento, a seconda dello studio, una minore incidenza di malattie cardiovascolari gravi rispetto alle donne che non lo fanno, ed è idem per la cognizione. Quindi, in fondo questo è parte di ciò che ha mostrato il WHI.

L'altra cosa che ha mostrato è stata che c'era un'enorme differenza nel tasso di cancro al seno tra le donne che assumevano estrogeni - e ancora lo studio era sugli estrogeni orali, non sulla transdermica, grande differenza - ed era uno specifico estrogeno orale che si trovava in Premarin (estrogeni coniugati) che è stato combinato con un progesterone sintetico molto forte chiamato Provera (medrossiprogesterone), il meno utile di tutti i progesteroni. E quello che mostra è che quando li hai combinati, c'era un rischio più elevato di cancro al seno. Ma ecco che, dopo aver analizzato la parte dello studio con le donne che stavano assumendo solo estrogeni, nessun progesterone sintetico, che non vedevano quelle donne non avevano alcuna maggiore incidenza di cancro al seno, in effetti aveva un po 'meno cancro al seno. E questo è stato dopo sette anni in contrasto con i cinque anni del WHI.

Quindi è tutto in breve. Potrei andare avanti all'infinito, ma proviamo a farlo, e se ci sono domande da parte del tuo pubblico, o se hai altre domande dopo, posso certamente elaborare.

Erica:

Va bene. Beh, sono un po 'confuso su questo, ma penso che sia un po' un argomento confuso. Ma solo per essere chiari, c'è stata qualche ricerca riguardante la TOS da quello dell'Iniziativa sulla salute delle donne?

Dr. Goodman:

Sì.

Erica:

E di nuovo brevemente quali erano le conclusioni di quegli studi?

Dr. Goodman:

Ci sono stati diversi studi diversi. Non li chiamerò singolarmente. La maggior parte di loro ha degli acronimi, una specie di sigle graziose che sono le iniziali dello studio. Ma tutti gli studi da allora hanno mostrato le stesse due cose. Questo è tutti gli studi di grandi dimensioni; ci sono alcuni valori anomali, ma se fai una cosiddetta meta-analisi, significa che guardi tutti gli studi e analizzi tutti i dati insieme, i dati sono abbastanza chiari. Ci sono altri studi che sono stati completati da allora e prima di quello che stanno dimostrando la stessa cosa - che c'è una finestra di opportunità, che gli estrogeni proteggono contro la perdita di densità ossea, che proteggono contro le malattie cardiovascolari a lungo termine se sono iniziato presto Lo stesso con la cognizione. Ma se aspetti fino a tardi, fino a quando forse i tuoi vasi sanguigni sono già danneggiati o forse le tue arterie al cervello e le vie del cervello sono già un po 'logore, allora non aiuta. In effetti, a volte poi ostacola.

Erica:

Bene, e il rischio di progesterone e testosterone?

Dr. Goodman:

Prima di rispondere a questa domanda, c'è un'altra cosa. Ci sono altri due studi.

Uno è stato completato dallo studio ESTHER (rischio di estrogeni e tromboembolismo), uno chiamato studio KEEPS (Kronos Early Estrogen Prevention Study) che è quasi completato. Questo è uno studio che confronta le terapie orali rispetto a quelle transdermiche, in altre parole confrontando la pelle con un cerotto o un gel rispetto a quella orale, e mostra inequivocabilmente che è attraverso la pelle che è molto più sicuro. E i problemi che sono stati precedentemente attribuiti agli estrogeni - che significa ictus, coaguli di sangue, questo genere di cose, abbattendo il livello della tiroide, facendoti ipotiroidismo, abbassando il livello di testosterone, diminuendo il desiderio sessuale - questo è il risultato non dell'estrogeno, ma dell'estrogeno orale perché gli estrogeni orali vengono eliminati attraverso il fegato. E in quel processo di liquidazione che gli orali attraversano e le transderme a basso dosaggio no, un sacco di cose sono liberate dal fegato, inclusi i fattori di coagulazione e le proteine ​​leganti che causano molti dei problemi che venivano attribuiti agli estrogeni perché tutto il i primi studi sono stati condotti con estrogeni orali. Erano tutti finiti con Premarin. Alcuni di loro con Estrace (estradiolo). Ma avevano finito con ciò che era disponibile allora, e si pensava che tutte queste cose brutte fossero dovute agli estrogeni, e si scopre che un sacco di cose cattive sono a causa della forma orale di estrogeni.

Erica:

Ciò ha senso. Bene, riprendiamo il progesterone e il testosterone. Quali sono i rischi di quelli?

Dr. Goodman:

Bene, perché i medici aggiungono progesterone e testosterone? Innanzitutto, la maggior parte dei medici non aggiunge testosterone, e questo è un vero peccato perché anche il testosterone è un ormone femminile, e certamente se si ha una menopausa chirurgica, cioè le ovaie sono state rimosse ed è così che vai in menopausa, in un sol colpo, hai perso il 50 percento del tuo testosterone. Quindi, se sei una donna che ha avuto una menopausa chirurgica, e il tuo dottore ti ha dovuto diligentemente somministrare estrogeni transdermici e non ti ha fornito testosterone, dovresti tornare indietro e chiedere perché. E non so perché i medici lo dimentichino. Il testosterone va giù anche nelle donne, ma ancora una volta la cosa più importante è l'estrogeno. Non puoi davvero dare testosterone senza estrogeni e capisci che funzionerà, quindi questo è un po 'sul testosterone.

Perché i medici aggiungono il progesterone? Bene, il progesterone viene prodotto dal corpo mese dopo mese dopo mese di ovulazione. Si tratta di preparare il rivestimento dell'utero per la gravidanza, renderlo bello e appiccicoso, una sorta di piumaggio nel nido, e poi se non rimani incinta quel bel rivestimento maturo è completamente spazzato via dalle mestruazioni mentre il tuo estrogeno e progesterone vanno giù.

C'è una certa percentuale di donne, da qualche parte tra il cinque e il dieci percento, che sono geneticamente a rischio di formare cancro endometriale o cancro dell'utero, e che possono essere stimolate dagli estrogeni, anche se si chiama estrogeni senza opposizione, mantenendo alto quell'estrogeno. Quindi se prendi gli estrogeni dopo la menopausa e sei una di quelle donne, sei più a rischio. Quindi il progesterone viene frequentemente aggiunto al mix su base continuativa per proteggere l'utero giorno dopo giorno, o ciclicamente prendendo dieci giorni o due settimane di un composto di progesterone ogni due, tre, quattro mesi circa per sbarazzarsi di qualsiasi tessuto che potrebbe essere stato costruito.

Il mio consiglio è se ciò accadrà, fantastico. Ma dovrebbe essere o un progesterone bioidentico che è come il progesterone o il nome commerciale Prometrium o forse un composto chiamato noretindrone, sicuramente non Provera a meno che la Provera non venga somministrata ciclicamente per ritiro ogni pochi mesi.

Erica:

Fammi solo chiarire. Solo l'estrogeno è meno rischioso?

Dr. Goodman:

L'estrogeno da solo è meno rischioso per il seno. Allora cosa fai? Bene, provi a dare una dose bassa. Transdermal può essere più sicuro per il seno. E tu non dai un sintetico. Dai il progesterone composto bioidentico. E se starai sulla terapia ormonale a lungo termine - penso che se sarà a breve termine o solo durante la transizione della menopausa, allora dare l'estrogeno con il progesterone, il modo migliore per farlo.

Ma se per qualsiasi motivo, e ci sono molte ragioni per cui le donne potrebbero voler continuare a estrogeni per un lungo periodo di tempo, forse anche per sempre, in quella situazione si vuole abbassare la dose e poi magari prendere il progesterone invece di giorno dopo giorno, forse lo prendi in pulsazioni cicliche ogni pochi mesi. È più sicuro in questo modo, più sicuro per il seno in questo modo.

Erica:

Bene, parliamo di alcuni di questi rischi. La grande domanda è davvero quali sono i rischi reali della terapia ormonale sostitutiva e del tumore al seno e dell'endometrio e del cancro ovarico?

Dr. Goodman:

Cancro ovarico, non c'è alcun rischio aumentato, sicuramente. Infatti, ci sono prove significative che dimostrano che la terapia ormonale sotto forma di pillola anticoncezionale protegge una donna dal cancro dell'endometrio e dal tumore ovarico. Quindi, in altre parole, le donne che hanno assunto pillole anticoncezionali per 20 anni tra adolescenti e 40 anni o qualcosa del genere hanno un cancro dell'endometrio e dell'ovaio significativamente inferiore. Quindi nessun aumento del rischio per la terapia ormonale con carcinoma ovarico o qualsiasi altro tipo di cancro ad eccezione del seno e dell'endometrio di cui parlerò tra un secondo.

Endometriale abbiamo appena parlato del rischio di terapia ormonale. In una percentuale di donne - e non sappiamo ancora chi siano quelle donne, ma lo faremo presto. Scommetterò tra dieci anni e forse entro cinque, il genoma umano verrà mappato abbastanza da poter avere un esame del sangue o un tampone dalla tua guancia per un test del DNA e puoi dire a cosa sei suscettibile. Cambierà completamente il trattamento della malattia. Quindi la cosa dell'endometrio è se tu sei una di quelle percentuali di donne, e non sappiamo ancora chi è, quindi trattiamo tutte queste donne, per prevenire il cancro dell'endometrio è prendere un progestinico insieme agli estrogeni continuamente o ciclicamente.

Il più grande è il cancro al seno. Tutti hanno paura del cancro al seno e non incolpo le donne di aver paura del cancro al seno. Ma, in un certo senso, non è così spaventoso come potresti pensare. Innanzitutto, più donne che uomini muoiono per malattie cardiovascolari. In secondo luogo, più donne muoiono per malattie cardiovascolari rispetto a tutti i tumori combinati. Quindi devi guardare le cose nel loro contesto.

Erica:

Si sentono così tante cose che sono confuse - quindi è più rischioso per le donne che sono predisposte al cancro al seno, forse perché una storia familiare per fare quella terapia ormonale sostitutiva? O lo sappiamo?

Dr. Goodman:

Non posso darti una risposta diretta, si o no. Sì, lo sappiamo, ma è sì e no. Tornando al rischio di cancro al seno, quindi prima ci sono i tumori al seno ormonalmente sensibili e non ormonalmente sensibili. Se una donna sta prendendo una terapia ormonale a basso dosaggio nel modo di cui stavo parlando, in altre parole, limitando la quantità di estrogeni, avendo esso transdermico, andrà al progesterone ciclico o nessun progesterone se non sta costruendo il tessuto. Non devi prendere il progesterone. Puoi prendere solo estrogeni dritti a basso dosaggio e avere un'ecografia ogni sei mesi, e se non ci sono tessuti, non hai bisogno di progesterone. Quindi se la stai prendendo in questo modo e stai vedendo una buona guida, un clinico che sa cosa sta facendo, allora puoi sicuramente ridurre il rischio. E in questa situazione, in corso, a lungo termine, non vi è un aumento del rischio di cancro al seno per un periodo compreso tra sette e dieci anni di terapia continua.

Oltre a ciò, il rischio statistico da circa sette o dieci anni con basse dosi, da qualche a tre a cinque casi di carcinoma mammario sensibile agli ormoni per 10.000 donne all'anno, e la quantità di malattie cardiache che eviterete è molto più alta di quella.

Che dire di una donna con una storia - una storia familiare di cancro al seno o di cancro in situ o una sopravvissuta al cancro al seno?

Erica:

Se ha una storia personale con il cancro, può ancora beneficiare della terapia?

Dr. Goodman:

Che tipo di cancro? Cancro al seno o altri tumori?

Erica:

Beh, qualsiasi tipo di cancro. Dì il cancro al seno.

Dr. Goodman:

Separiamoci. Qualsiasi altro tipo di cancro, non c'è ragione per cui non dovrebbe prendere la terapia ormonale. Quindi, è un non-problema in un modo o nell'altro. Lei non ha rischi più alti. In effetti, lei ha un minor rischio di morire di quella malattia se prende la terapia ormonale perché si sente meglio, è meno stressata e lo stress è una delle maggiori cause di malattia.

Quindi il cancro al seno, c'è ormone dipendente e non esiste una dipendenza ormonale. I tipi meno virulenti di tumori al seno sono gli ormoni dipendenti. Sono molto più facili da trattare. Se ha una storia di carcinoma mammario non ormonale dipendente, non vi è alcuna ragione per cui non possa prendere gli estrogeni. Non aumenta il suo rischio.

Erica:

Ora ho intenzione di saltare avanti e di chiederti del cancro del colon-retto. La TOS può ridurre il rischio di cancro del colon-retto?

Dr. Goodman:

La terapia ormonale sostitutiva riduce il rischio di cancro del colon-retto esattamente della stessa percentuale del presunto aumento del cancro al seno che tutti sono stati deformati dal WHI, altri sette o otto casi ogni 10.000 donne all'anno. Quindi, la TOS riduce il rischio di cancro del colon-retto. E a proposito, la TOS non causa cancro al seno in nessuna donna. Quello che succede in alcune donne non è una causa, è una stimolazione. Non causa, ma in alcune donne che hanno un locus di cellule nei loro seni che forse all'età di 93 o 82 o 71 potrebbero essere entrati nel cancro, a volte è stimolato a crescere in cancro in precedenza. Ecco cosa fanno gli estrogeni in alcune donne.

Erica:

Bene, voglio parlare un po 'di più del rischio prima di andare avanti. Che dire del rischio di ictus? Questo aumenta con la terapia ormonale sostitutiva?

Dr. Goodman:

Di nuovo, sì e no. Estrogeni orali, si. A basso dosaggio transdermico con un piccolo asterisco dietro, no.

Ci sono stati diversi studi fuori, tre studi principali. Uno studio, uno studio più piccolo, non mostrava differenze in un modo o nell'altro. Gli altri due studi tendevano a dimostrare che il transdermico era più sicuro. L'altro studio, inequivocabilmente, il più grande, ESTHER, ha dimostrato che - questo studio ha confrontato il placebo con l'estrogeno orale con un cerotto a dosi elevate con un cerotto ad alte dosi e il rischio di ictus e coaguli di sangue nel cerotto a basse dosi esattamente come un placebo. Il rischio nel gruppo estrogeno orale era il più alto e il rischio nel cerotto ad alte dosi era intermedio. Ti aiuta? Questo risponde alla tua domanda?

Erica:

Sì. Cosa succede se sei un fumatore e usi HRT? Sei ad alto rischio di ictus?

Dr. Goodman:

Sì. Se sei un fumatore, sei maggiormente a rischio per tutto. Maggiore rischio di diabete, maggior rischio di malattie cardiovascolari, maggiore rischio di osteoporosi. Andrai in menopausa qualche anno prima. Sai, il fumo incasina i vasi sanguigni. Migliaia di vasi sanguigni ed estrogeni, soprattutto estrogeni orali, causano un problema in quella zona. Quindi, solo perché stai fumando non significa che non dovresti prendere HT. Vuol dire che dovresti smettere di fumare e spero di essere un po 'più attento a ciò che fai, e sicuramente non prendere l'HT orale.

Erica:

Bene, questa è un'informazione abbastanza complicata, quindi come fanno i pazienti e i medici a valutare i rischi e i benefici della TOS quando decidono? Che tipo di domande hanno le donne per chiedere ai loro medici di fare queste determinazioni?

Dr. Goodman:

Bene, prima lasciami dare una spina per i miei libri, perché questo è ciò di cui parlano i libri. È educare sia gli uomini, i partner delle donne che stanno attraversando la menopausa per quanto riguarda ciò che sta succedendo e quali domande porre, e anche le donne. Quindi penso che una delle prime cose che fai tu sia la lettura di un buon libro. Il mio libro è "The Midlife Bible: A Woman's Survival Guide" per le donne, e "Menopausa, The Book for Men", che è per gli uomini i cui partner stanno attraversando la menopausa e potrebbero avere alcuni problemi da soli, e questo è disponibile sul mio Sito Web e naturalmente su Amazon.

Allora, cosa chiedono le donne al dottore? Bene, spero che vedrai un dottore che è una guida piuttosto che un pusher per pillole e che ha un po 'di tempo da passare con te, e sfortunatamente non è la maggior parte dei medici. Quindi la prima cosa è che se hai problemi e non è risolto con la tua visita rapida di sette o otto minuti con il tuo medico di base, allora potresti dover spendere un po 'di soldi per vedere un dottore fuori dalla rete che è uno specialista della menopausa. E come lo trovi, vai online su menopause.org. Questo è il sito Web della North American Menopause Society, e lì hanno tutti i membri, ma ciò che hanno in particolare sono quelli che vengono chiamati professionisti certificati della menopausa. Questi sono infermieri professionisti e medici che hanno preso il tempo e la formazione supplementari per diventare certificati nel trattamento della menopausa. Quindi questa è una cosa che fai.

Ma tu vai con una lista. Entrate con un elenco di quale sia il problema e volete chiedere al vostro medico quali sono le opzioni, quali sono i pro e i contro e volete dirle dove volete andare e come vi piacerebbe arrivare e ti assicuri di ottenere la risposta e non accetti un appuntamento per tre o quattro mesi dopo. Non ti accontenti della terapia orale. Non accontentarti di una risposta rapida. Se il documento ha solo una quantità limitata di tempo, il che accade molte volte, e il dottore è frustrato come potrebbe esserlo, se il doc non ha tempo, allora richiedi un altro appuntamento per tornare a prendere ha funzionato.

Erica:

Bene, hai già detto che è meglio iniziare le HRT in anticipo piuttosto che tardi. Quindi dire che una donna ha deciso che lei vuole iniziare la terapia ormonale sostitutiva, come si determina quando dovrebbe iniziare? Come fai a sapere quando presto è presto?

Dr. Goodman:

Bene, se non è rotto, non aggiustarlo. Quindi se non c'è un problema, perché iniziare? Quindi, ovviamente, se ci fosse un problema, dovresti entrare - problema che significa che i periodi sono dappertutto sulla mappa, problema che significa che sto avendo un sacco di PMS, problema che significa che non sto dormendo bene, alti e bassi. Inizierai una sorta di regolamento, e questo regolamento non deve essere anche con gli ormoni. Può essere con erbe e prodotti botanici e sicuramente cambiamenti nello stile di vita. Io consiglio i miei pazienti quando faccio seminari. Solleverò le mie due mani, e dirò, puoi averne una - sai, l'ideale è averne entrambe, ma se tu da una parte hai tutto il bilanciamento ormonale del mondo, ottieni i tuoi estrogeni giusto, tu prendi il tuo testosterone giusto, il tuo progesterone giusto, le tue ghiandole surrenali corretti, se ce l'hai in una mano, e nell'altra mano hai stile di vita, riduzione dello stress e consapevolezza, esercizio fisico e dieta corretta - e ovviamente lavorano meglio insieme e i pazienti I miei che prosperano davvero sono le donne che stanno facendo entrambe le cose - ma se ne hai uno in ogni mano, e Dio è sceso e ha detto scusa, schifoso, puoi sceglierne solo uno, in un attimo sceglieresti le cose stile di vita.

Erica:

Bene, parliamo di dose. Quale dose consigli di iniziare?

Dr. Goodman:

Questa è la terapia ormonale?

Erica:

Sì.

Dr. Goodman:

È tutto individuale. Se stai attraversando la perimenopausa, è un affare più difficile perché a volte sei alto, a volte sei basso. Quindi c'è un posto nella perimenopausa dove, credeteci o no, usando contraccettivi orali o vaginali o transdermici, come usare le pillole anticoncezionali, perché ciò può darvi un livello costante, e può anche regolare i periodi che a volte sono andando blooey durante quel tempo. Quindi non è un brutto momento per la terapia del tipo contraccettivo orale.

Altrimenti durante la perimenopausa comincio molto basso e con attenzione, perché se si ottiene un po 'troppo alto a volte si arriva a troppi estrogeni, e troppo estrogeno provoca tensione al seno e ansia e irritabilità e quel genere di cose. Quindi inizierò quando ci sono problemi. Tendo ad usare più progesterone degli estrogeni a volte molto presto perché un sacco di volte progesterone, che sia orale - e sto parlando di progesterone, non sto parlando di un sintetico. A volte c'è un posto per i sintetici, ma non in questo. Usando il progesterone sia in forma di crema o in forma orale micronizzata, per usarlo al momento di coricarsi, questo è un ottimo sostituto un sacco di volte durante la perimenopausa.

Erica:

Bene, solo così possiamo tornare in pista qui, si vuole iniziare presto, e si vuole iniziare con basse dosi, e quindi dipende dalla persona come si miscelano quelli, il progesterone e l'estrogeno. È questo che stai dicendo?

Dr. Goodman:

Non posso migliorare su questo.

Erica:

Bene, nel passato, quando le donne hanno iniziato a prendere la terapia ormonale sostitutiva, hanno avuto delle donne per la maggior parte della loro vita, e hanno solo programmato di rimanerci per il resto della loro vita. Perché quella era la tendenza in quel momento e la stanno ancora raccomandando?

Dr. Goodman:

Beh, molto tempo prima c'era un dottore di nome Robert Goodman, finanziato dalla Wyeth Pharmaceuticals che aveva creato Premarin. E molte delle prime ricerche hanno dimostrato che questo era il calice d'oro. Era una panacea per tutto, e il modo in cui era come "Estrogen per sempre: renderà tutto migliore". Bene, il pendolo oscilla, e quello era uno swing del pendolo. E poi WHI arrivò e disse: "Oh, no, estrogeno, mai". E la verità è da qualche parte nel mezzo.

L'estrogeno è ottimo alla dose più bassa che si prenderà cura delle cose durante la transizione della menopausa solo per lisciare quelle vette e valli e farti attraversare la menopausa, e poi a poco a poco dopo la menopausa, a poco a poco, sotto il tuo controllo sbiadire spegnere e fermare. Questo è un modo. E quello probabilmente è il più sicuro per il seno e potrebbe essere probabilmente un po 'più sicuro per l'ictus, tipo di coagulo di sangue, ma ancora una volta che i dati sono dati orali, non transdermici. Questo è un modo.

Ma poi ci sono tutti gli studi che dicono: "Bene, ehi, se cominci in quel periodo e continui per cinque e probabilmente dieci anni o più, hai tutti questi benefici dei benefici cardiovascolari e cognitivi e proteggi le tue ossa. " Quindi ci sono diversi modi. Dipende davvero dai fattori di rischio. Dipende da come ti senti al riguardo. Devi sentirti bene a prendere ciò che prendi. Il tuo dottore non può semplicemente dire: "Prendi l'estrogeno e sarà buono", e tu lo pensi intellettualmente, ma sei spaventato a morte ogni giorno sul cancro al seno quando metti il ​​gel o qualcosa del genere. Non va bene per te.

Quindi, di nuovo, è individualizzato. Trova un dottore che possa lavorare con te, ma se quel documento dice "No, gli estrogeni sono cattivi, c'è quello studio che mostra che sono cattivi", allora quel doc, bello come lui o lei, è tristemente fuori dal mondo.

Erica:

Bene, parliamo un po 'di prodotti da banco che contengono ormoni e ce ne sono molti che vengono commercializzati per le donne. Come possiamo risolvere ciò che funziona, cosa no, cosa è sicuro, cosa non è per le cose da banco?

Dr. Goodman:

Caveat emptor: può fare attenzione l'acquirente. Ogni volta che vedi qualcosa - in primo luogo, credi circa il dieci percento di ciò che vedi su Internet quando parla di sostanze ormonali. Non sono carino Sono reale Se qualcosa ti viene pubblicizzato come naturale, stai lontano da quello. Naturale è un termine pubblicitario. Capire che. Naturale sta cercando di farti comprare qualcosa perché è naturale, citazione, "naturale". Non significa che sia meglio. Naturale è qualcosa che proviene direttamente da una pianta o da una fonte animale. Quindi, per esempio, Premarin, quella pillola orale che tutti odiano, questo è l'unico prodotto ormonale naturale che ci sia.

Il naturale è diverso rispetto ai bioidentici. Bioidentico è molto diverso. Bioidentico è un ormone sintetizzato da un prodotto naturale per essere biologicamente identico a ciò che si trova in natura all'interno del corpo. Raggiungeremo prodotti online ed erbe e prodotti botanici e integratori. Ci sono molti prodotti da banco che hanno nomi che ti fanno pensare di avere degli estrogeni: Estroven, Estro-qualcosa. E si scopre che non c'è nessun estrogeno in nessuno di questi prodotti. Hanno solo nomi che ti fanno pensare che abbiano degli estrogeni.

Anche igname selvaggio, igname selvaggio messicano non ha progesterone in esso, e il corpo non ha i processi metabolici per convertirlo. Un chimico può farlo in laboratorio. Quindi "l'acquirente fa attenzione" su questi. Tuttavia, detto questo, ci sono un sacco di prodotti che sono stati usati con successo attraverso la menopausa incluso il cohosh nero, inclusi gli isoflavoni, specialmente - beh, non voglio entrare negli isoflavoni. È tutto un altro argomento che richiederà troppo tempo.

Basti dire che ci sono stati molti prodotti erboristici e botanici che sono stati usati per il successo, ma ognuno di questi prodotti, ognuno di essi viene ora testato in studi in doppio cieco, e non uno, incluso il frutto di agrifoglio o includendo olio di primula o includendo Dong Quai o includendo isoflavoni o includendo cohosh nero, nessuno di questi è stato mostrato superiore al placebo, perché l'effetto placebo - l'effetto placebo dei prodotti a base di ormoni perimenopausali si avvicina e talvolta supera il 50%. Quindi, in tutti questi studi, tutte queste cose sono state molto utili, ma i placebo sono stati altrettanto utili.

Detto questo, non c'è niente di sbagliato nel prendere questi prodotti. Fintanto che non stai facendo del male, se ti aiuta, non mi interessa se si tratta di un placebo o del prodotto. Perché non prenderli?

Erica:

Parliamo un po 'di ormoni bio-identici e come sono diversi dagli ormoni sintetici?

Dr. Goodman:

Va bene. Bene, i bioidentici sono sintetici. Capire che.

Erica:

Quindi perché non li chiamano solo sintetici?

Dr. Goodman:

Perché sono bioidentici. Non lo ami semplicemente? Bioidentico, ascolta la parola "biologicamente identico". Biologicamente identico a ciò che si trova nel tuo corpo. Biologicamente identico a quello che producono le ovaie. Quindi certe sostanze vegetali naturali sono quelle che vengono chiamate steroli vegetali. Si noti la somiglianza con gli steroidi. Gli steroidi non sono tutti cattivi. Estrogeni, progesterone, testosterone sono tutti steroidi. Sono tutti riproduttivi o cosiddetti steroidi sessuali. Sono steroidi. Ci sono questi steroli vegetali che hanno una struttura chimica che non è dissimile dagli steroidi sessuali. Ed ecco, la soia ha questi radicali laterali che sono gli stessi dell'estrogeno e un altro che è lo stesso del testosterone. Così i chimici in laboratorio possono scindere questi radicali laterali e con questo processo sintetizzano questi ormoni biologicamente identici o bio-identici.

Erica:

Bene, molti di questi sono stati tirati fuori dagli scaffali di recente. Perché c'è una controversia sugli ormoni bio-identici?

Dr. Goodman:

La polemica non riguarda i bioidentici. La polemica ha a che fare con la capitalizzazione e la pubblicità ingannevole. Ora, sono un mescolatore. Lasciami andare subito dentro. A volte uso i test della saliva, anche se la stragrande maggioranza delle persone che usano i test della saliva sta solo cercando di fare soldi e venderti qualcosa. Compongo molto. Amo la composizione. Quindi il problema non è con i bioidentici. Il problema è con qualche pubblicità ingannevole da parte di alcuni compoundisti.

Esistono due tipi di bioidentici. Esiste il tipo che puoi combinare e un farmacista composto ben addestrato lo fa nella sua farmacia. E poi c'è un bioidentico approvato dalla FDA, e la cosa interessante è che sono la stessa cosa. Sono tutti bioidentici. Sono tutti estradiolo e credeteci o no la stessa società negli Stati Uniti produce tutto l'estradiolo e lo vende a società farmaceutiche o compounders. Tutto deriva dalla stessa fonte. Sai, la mia sensazione è che potresti anche averlo approvato dalla FDA, e sai esattamente cosa stai ricevendo.

Ma quello che è successo quando è uscita la FDA - e in effetti sto pubblicando un articolo su questo presto sul mio sito Web che è caringforwomyn.com, un grande sito Web per le persone a guardare perché ha un sacco di link e risorse e un sacco di grandi articoli e saggi.

Quindi, comunque, quello che stava succedendo sono alcune farmacie online e alcune altre farmacie non online stavano pubblicizzando qualcosa per il motivo di BHRT, un'alternativa alla terapia con estrogeni, o estriolo, l'estrogeno sicuro.

Erica:

Si. Ecco cosa li ha messi nei guai.

Dr. Goodman:

E il fatto è che BHRT è la terapia ormonale. Alcuni di questi farmacisti stavano decidendo le dosi, e poi i pazienti erano quasi in ordine dalla farmacia, e la farmacia chiamava il loro medico per ottenere una specie di timbro di gomma, e il dottore non sapeva nulla di quello che era andando avanti, e questi farmacisti stavano dando enormi dosi.

Erica:

Wow. Beh, penso di aver avuto l'idea qui che si trattava di un problema pubblicitario e non proprio sotto controllo. Quindi voglio ringraziarti per questo.

Abbiamo alcune domande via e-mail, ma prima di iniziare le domande via e-mail, Dottore, ne ho uno veramente veloce. Ho un amico che era in terapia ormonale sostitutiva da circa dieci anni, e andò dal suo medico e disse: "Accidenti, sai, è bello essere così a lungo?" E lui disse "No, fermiamolo adesso". E ci stavamo chiedendo se fosse una cosa così bella da fare.

Dr. Goodman:

No. E 'stata una brutta cosa da fare. Se, per qualsiasi motivo, vuoi interrompere la terapia ormonale, ti assottigli. Non diminuisci per due settimane o anche per un mese. Dipende ancora da quale dose si tratta, ma diminuisci per tre mesi, sei mesi, forse anche un anno. Voglio dire, se sei stato con loro per dieci anni, qual è il problema di doversi fermare ieri, lo sai?

Erica:

Si. Era piuttosto dura per lei.

Dr. Goodman:

Si assottiglia molto lentamente e ci sono modi per farlo con gli orali. Ci sono modi per farlo con le patch, e con le patch è possibile ridurre progressivamente le scaglie, ma lo si fa su un minimo di tre mesi perché si desidera controllarlo. Non vuoi scioccare il tuo corpo.

Erica:

Grazie per questa risposta.

Abbiamo un'e-mail da Lori in Tennessee. "Ho avuto un intervento di completa 11 anni fa a 40 anni. Perché tutti i sintomi della mia menopausa sono iniziati solo due anni fa? Nulla sembra essere d'aiuto: pillole e cerotti di estradiolo, lozioni composte, iniezioni, eccetera."

Cosa suggerisci per lei?

Dr. Goodman:

Bene, un paio di cose. Ha detto isterectomia completa, e non sono sicuro se intende la rimozione delle ovaie o meno. Se avesse rimosso le ovaie quando le aveva tolto l'utero, suppongo che in quel momento sia stata iniziata la terapia ormonale e che è possibile che il suo corpo abbia cambiato le sue esigenze ormonali. È anche possibile che con una isterectomia completa, il dottore abbia inteso dire: "Ho rimosso il tuo utero e la tua cervice", perché è davvero l'isterectomia completa. Un'isterectomia completa con rimozione di tubi e ovaie viene chiamata isterectomia con salopingo-ovariectomia, quindi può aver solo rimosso l'utero e sta attraversando la menopausa. Quindi sembra appropriato che lei dovrebbe essere in terapia ormonale.

In un modo o nell'altro, dovrebbe controllare il suo testosterone e farlo controllare nel modo giusto, che sta ottenendo un testosterone libero e biodisponibile e una globulina legante gli ormoni sessuali e poi fare in modo che un professionista qualificato decida se ha bisogno anche di testosterone. Questa è una risposta rapida alla domanda.

Erica:

Grazie. Abbiamo una e-mail su vampate di calore. Questo è di Cathy - e adoro il nome di questa città nel Maryland, Lutherville Timonium, nel Maryland.

Dr. Goodman:

Lo amo anche io.

Erica:

Dice: "Ho smesso di avere periodi e vampate di calore all'età di 48 anni. Ho 51 anni e le vampate di calore sono tornate con una vendetta." Che ragione potrebbe succedere? Non riesco a dormire la notte. "

Dr. Goodman:

E questo è un modello classico con le donne. Le donne attraversano la menopausa in tutti i modi diversi. A volte il tumulto sta attraversando ea volte il tumulto è in seguito perché alcune donne interromperanno i loro periodi, ma ne hanno ancora abbastanza, i loro corpi stanno ancora producendo estrogeni, e lentamente si abbassano, non si muove, si abbassa lentamente, e poi, mio ​​dio, due anni dopo, tre anni dopo iniziano ad avere i sintomi perché ha raggiunto un punto cruciale. Questo è quello che sta succedendo. E sì, dovrebbe essere trattata.

Erica:

Quali sono alcune cose che la aiuteranno a dormire?

Dr. Goodman:

La cosa principale che probabilmente finirà per aiutarla a dormire è un estrogeno transdermico a basso dosaggio. Tuttavia, ci vorrà un po 'e ci sono alcune cose che può fare nel frattempo. Il numero uno, il 5-HTP, il 5-idrossitriptofano alla dose di 100-150 milligrammi durante la notte può aiutare. Due, il progesterone durante la notte può sicuramente aiutare con il sonno, sia il progesterone prescritto, orale, micronizzato da 100 a 200 milligrammi o la crema di progesterone composta o la crema di progesterone da banco presa in doppio della dose raccomandata. Questo può aiutare con il sonno.

Poi ci sono molte altre cose. Entriamo nell'igiene del sonno e in quel genere di cose.

Erica:

Bene, questo le dà un punto di partenza.

Abbiamo un'altra e-mail da Marge, e adoro questa e-mail perché ha scritto tutto in lettere maiuscole: "Quando si fermano i pensieri e le vampate di calore? Emotivamente sono pronto per la camera di gomma, per così dire ".

Dr. Goodman:

Oddio. Trova una guida. Ok, allora quando si fermano? A volte il corpo di una donna si abitua ad esso dopo un po ', e lentamente i sintomi andranno via. A poco a poco, intendo sei mesi, un anno, due anni. A volte ci vuole anche molto più tempo. Quindi Marge dovrebbe ricevere aiuto da una buona guida per la menopausa e lavorare con erbe e prodotti botanici se questo funziona per lei o per lavorare con il lavoro sullo stile di vita, lavorare intensamente con il lavoro sullo stile di vita.

Il miglior aiuto per dormire che conosco è da 30 a 40 minuti di vigoroso esercizio all'inizio della giornata. Le donne che si allenano bene hanno meno sintomi della menopausa. Le donne che mangiano piccoli, complessi pasti proteici di carboidrati ogni due o tre ore, mangiano quando hai fame, mangiano fino a quando non sei più affamato, hanno meno sintomi. Soprattutto le donne che praticano la consapevolezza, sia che si tratti di meditazione, sia che si tratti di yoga, sia che si tratti di altre tecniche e riducono lo stress hanno meno sintomi.

Erica:

Quando hai finito con la menopausa, tutto torna come prima, per quanto riguarda il tuo modo di pensare e il tuo modo di dormire? O hai solo effetti duraturi?

Dr. Goodman:

Una volta che le cose sono cadute a sud, non necessariamente tornano a nord.

Erica:

Oh ok. Grazie, penso che risponda alla mia domanda.

Dr. Goodman:

Ma la risposta è, sì, il pensiero fuzzy e la memoria è uno dei maggiori problemi, e sicuramente l'estrogeno aiuta a farlo. Ma, sì, dopo un po 'il tuo corpo si abitua e il tumulto che ha causato alcuni dei problemi diventa un po' meglio.

Erica:

Oh bene. C'è speranza.

Dr. Goodman:

C'è sempre speranza.

Erica:

Abbiamo un'e-mail da Barbara a Evergreen Park, Illinois. "Devi vedere un medico per far fronte alla menopausa? È assolutamente necessario?"

Dr. Goodman:

No.

Erica:

Questo risponde alla tua domanda, Barbara.

Dr. Goodman:

Tuttavia, sai, dipende da cosa sta funzionando. No, non devi vedere un dottore. Allora cosa fai? Numero uno, ti togli il culo e inizi a fare esercizio. Numero due, lavori sulla riduzione dello stress. Quali sono gli stress nella tua vita? Come puoi renderli di meno? Scopri un po 'di meditazione. Dai un'occhiata al libro di Thich Nhat Hanh: è un meraviglioso praticante di meditazione vietnamita.

Fare yoga. Quindi puoi fare tutte queste cose. Mangia bene. E puoi acquistare erbe e prodotti botanici da banco. Non c'è niente di sbagliato in Estroven - non volevo metterlo giù prima - o qualcosa chiamato Promensil. Questi sarebbero i due che vorrei dare un'occhiata e vedere come va. Ma a volte puoi finire a spendere di più per le erbe e le piante che per le sostanze ormonali, ma se funziona, hey, alleluia. In caso contrario, consultare una buona guida.

Erica:

Va bene. Abbiamo un'e-mail da Sarah a Orlando, in Florida. "Ho letto che la soia può aiutare con vampate di calore e sudorazioni notturne: può la soia prendere il posto della terapia ormonale?"

Dr. Goodman:

Sì e no. Non c'è niente di male nella soia, tranne che lega la tiroide. Quindi se stai assumendo la tiroide, vuoi prenderlo ben tolto dalla tua soia, almeno due ore prima o due ore dopo. Ma per il resto la soia è meravigliosa. E, sì, ha sostanze di daidzeina e genisteina, che sono proteine ​​che possono sicuramente supportare la densità ossea e possono aiutare con vampate di calore. Quindi se funziona, bene. In caso contrario, quindi utilizzare qualcos'altro. Ma sì, la soia può aiutare. Mi piace la soia.

Erica:

E importa se prendi qualche tipo di integratore di soia o se mangi solo cibi a base di soia?

Dr. Goodman:

No. La più alta quantità di soia si trova nella soia e nel tempeh. Questo è il più alto. Tofu, il latte di soia è un po 'giù per la strada. Quindi gli edamame sono fantastici, se sai come preparare è meraviglioso, e tutti gli altri supplementi di soia. Stai cercando di ottenere da qualche parte tra 40 e un massimo di cento grammi di contenuto di isoflavoni al giorno.

Erica:

Abbiamo un'e-mail da Melissa a Flagstaff, in Arizona, sulla depressione. "Ho 50 anni. Il mio ultimo periodo è stato quasi un anno fa, sto assumendo ormoni, ma mi sento ancora spigoloso e depresso, mi alleno regolarmente e mangio bene, che altro dovrei fare?"

Dr. Goodman:

Bene, se una donna al momento della menopausa si deprime, tutti noi diciamo: "Oh, sono i tuoi ormoni". Se io, come uomo, mi deprimo, nessuno dirà che sono i miei ormoni. E il fatto è che potrebbe non avere a che fare con gli ormoni. La prima cosa è che devi bilanciare gli ormoni. Se ciò sembra soddisfacente, fai controllare il testosterone e assicurati che vada bene. Ho sentito che stava facendo esercizio. Se c'è ancora depressione, allora potresti voler vedere uno psicologo, uno psichiatra o un medico di famiglia e dire, ooh, "Potrebbe esserci una situazione di depressione qui che potrebbe essere aiutata da qualche tipo di farmaco antidepressivo?" Non c'è niente di sbagliato con gli antidepressivi. Sono tra i farmaci più sicuri in circolazione, e c'è un intero pensiero, sai, "Dio, non voglio prendere antidepressivi". Ma possono essere davvero utili per molti uomini e donne.

Erica:

Apprezzo il tuo punto a volte quando hai circa quell'età, tutti incolpano ogni cosa della menopausa. Mia madre aveva un medico, un medico di famiglia, e ogni volta che entrava, se il suo polso era rotto o altro, e la prima domanda che il dottore avrebbe chiesto è: "Bene, quanti anni hai?" Sai, quanti anni hai? sei tu ora?" Come quello ha spiegato tutto. Quindi penso che a volte facciamo solo un po 'di gloria su come una scusa, una spiegazione per tutto.

Erica:

Abbiamo un'e-mail da Veronica in Iowa, "Ho iniziato le mestruazioni all'età di dieci anni, che all'epoca era considerata precoce. Significa che anch'io avrò esperienza della menopausa in tenera età?

Dr. Goodman:

No. No. Ma l'unica cosa, uno dei maggiori rischi di cancro al seno è la lunga esposizione ad un alto livello di estrogeni, e i livelli più alti di estrogeni si ottiene durante gli anni riproduttivi. Quindi questo non significa in alcun modo che questa persona abbia il cancro al seno, per niente. Ma se ha iniziato alle dieci e si è dimessa come 53, allora è ad alto rischio, un rischio molto più alto di quello che potrebbe causare una sostituzione ormonale ad alte dosi. Quindi, se ha iniziato presto, vuole assicurarsi che lei abbia le sue mammografie e questo non significa che finirà presto. Finirà ogni volta che è programmata geneticamente per finire. E dipende anche dalla sua salute. Se è in salute, avrà le mestruazioni più a lungo.

Erica:

Sì. Beh, e se avesse dei bambini? È ancora ad alto rischio?

Dr. Goodman:

Se ha un gruppo di bambini e li ha allattati, questo riduce il rischio. Ma ancora non si può negare il fatto che abbia iniziato presto e che abbia avuto più esposizione agli estrogeni.

Erica:

Va bene. Abbiamo una domanda da Elgin, Illinois. "Ho 30 anni, ho avuto un'isterectomia completa, non ho avuto ovaie e sono andato in menopausa precoce.Non posso usare ormoni.La secchezza vaginale sta davvero influenzando la mia relazione con mio marito.Qualsiasi alternativa alla terapia ormonale sostitutiva?"

Dr. Goodman:

Oh, Dio, si. Domanda meravigliosa Sono così felice che sia stata posta la domanda. Prima di rispondere, però, chiedo perché non può usare gli ormoni? Forse le è stato detto da un praticante che non può, ma è falso. Potrebbe essere in grado di usare ormoni. E se avesse rimosso le sue ovaie, quella terapia ormonale dovrebbe essere sia estrogeno che testosterone, di sicuro.

Detto questo, e lavoro con molte donne che sono sopravvissute al cancro al seno e che sono a rischio di cancro al seno, cosa puoi fare? Il numero uno è: c'è lubrificazione vaginale all'esterno e c'è un aiuto vaginale all'interno. Per la lubrificazione all'esterno è un buon lubrificante a base di silicone o un lubrificante a base di olio, un buon olio per massaggi o qualcosa chiamato Intimate Options di Replens è una mousse. È bello per l'esterno.

Ma devi avere una buona salute vaginale, quindi significa usare una crema idratante come Replens, o molto meglio ancora, usando un prodotto estrogeno vaginale a basso dosaggio che non ha quasi nessuna esposizione al resto del corpo, molto, molto poco. C'è una tavoletta chiamata Vagifem, un anello chiamato Replens o una crema per "estrogenizzare" la vagina. Lei può fare qualcosa.

Erica:

Sono quelle tutte le ricette?

Dr. Goodman:

Queste sono tutte le ricette. I repellenti e gli idratanti vaginali e i lubrificanti di apertura sono da banco.

Erica:

Una domanda sull'aumento di peso da Santa Rosa, in California, "Ho avuto una menopausa abbastanza facile tranne che per i dieci chili in più. Può la terapia ormonale aiutare con l'aumento di peso che viene fornito con la menopausa? Sembra che abbia provato tutto il resto."

Dr. Goodman:

Otterrai l'aumento di peso con la menopausa per motivi fisiologici perché ci sono cambiamenti ormonali, e uno di questi cambiamenti durante la menopausa è che il livello dell'ormone della crescita diminuisce leggermente, il tuo motore gira a una velocità inferiore, ea meno che non si eserciti di più e mangi meno calorie, guadagnerai peso. Detto questo, le donne che si sottopongono alla terapia ormonale hanno più tempo a perdere peso rispetto alle donne che non lo sono - c'è un sacco di motivi diversi per questo. Inoltre, se ti senti meglio in generale e ti senti meglio con te stesso, è più probabile che tu eserciti e sia in grado di praticare alcune restrizioni dietetiche.

Erica:

Va bene. Sono pronto per iscriverti.

Abbiamo una domanda da Amy in Idaho. "Quando ho vampate di calore, il mio cuore batte forte, batte più a lungo di quanto dura il flash caldo."

Dr. Goodman:

Sì, certo.

Erica:

"Potrebbe succedere qualcos'altro? Devo vedere il mio dottore?"

Dr. Goodman:

Ancora, ci sono aritmie cardiache che non hanno nulla a che fare con gli ormoni, ma ci sono un sacco di aritmie cardiache che sono iniziate da cambiamenti del corpo come - per me personalmente, se divento veramente ansioso e stressato, ho un piccolo aritmia cardiaca. Quindi se stai attraversando la menopausa, c'è ansia e stress proprio lì. E uno dei sintomi classici della menopausa è esattamente ciò di cui sta parlando questa donna. Quindi le farei vedere un dottore, gli raddrizzi gli ormoni, fallo prima. E poi se questa aritmia persiste, allora vorrebbe vedere un cardiologo, ottenere un monitor Holter [un monitor che indossi per un giorno o più per registrare il tuo cuore in gola], scoprire cosa sta succedendo e magari essere trattato. Ma ancora una volta, la riduzione dello stress è grande anche.

Erica:

Siamo solo fuori dal tempo, ma prima di andare, voglio avere qualche pensiero finale dal nostro ospite. Dott. Goodman, quali sono alcune risorse che le donne possono usare per ottenere maggiori informazioni e le ultime ricerche sulla terapia ormonale sostitutiva?

Dr. Goodman:

Un paio di cose molto velocemente - una è menopause.org. Questo può essere utile. Il secondo è il mio sito Web. Di nuovo, sì, è un sito Web di marketing in una certa misura, ma soprattutto è un sito Web educativo. Ci sono molti collegamenti là. Dai un'occhiata ai saggi nella pagina principale, sono davvero utili. E questo è caringforwomyn.com. Puoi andare solo su google menopausa o perimenopausa, ma di nuovo fai attenzione a questi annunci pubblicitari che stanno cercando di venderti un sacco di cose.

Erica:

Va bene. E i libri?

Dr. Goodman:

Libri - un sacco di buoni libri. Ho scritto i miei libri perché ero a capo del comitato di revisione del libro della North American Menopause Society e mi sono reso conto che non c'erano libri brevi, veri e propri sulla menopausa, motivo per cui ho scritto "The Midlife Bible: A Woman's Survival Guide". " E non c'erano libri sulla menopausa a guardarlo dall'aspetto di un uomo, ed è per questo che ho scritto "Menopausa, Il libro per uomini". Puoi trovarli entrambi sul mio sito web o su Amazon. Ma non ho l'angolo sul mercato. Ci sono altri buoni libri. Robert Green ha un buon libro. Quel libro che è stato scritto dai due scrittori di Newsweek, "Is It Hot in Here o Is It Me?" Ho sentito che è davvero buono.

Erica:

Sì. Bene, e sto arrivando all'età in cui mi rifiuto di commentare la temperatura in una stanza, te lo assicuro.

Bene, voglio ringraziarti, dottor Goodman.

Dr. Goodman:

Il piacere è tutto mio.

Erica:

E anche tu, il pubblico, per esserti unito a noi.

Per i webcast archiviati in menopausa, visitare healthtalk.com/womens- health / menopause. Potrai anche scaricare i nostri podcast a quell'indirizzo. Oppure puoi andare su iTunes.com e cercare HealthTalk per trovare tutti i nostri podcast.

I fatti sulla terapia sostitutiva degli ormoni
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti