Il collegamento tra sintomi di dieta e menopausa

Salute E Medicina Video: Menopausa e alimentazione - Prof. Dr Giorgio Calabrese - ABCsalute.it (Aprile 2019).

Anonim
  • Se sei in, probabilmente già saprai di evitare certi cibi che si ritiene peggiorino i. Per esempio, i piatti speziati, le bevande calde e la caffeina possono scatenare vampate di calore, mentre i cibi grassi e fritti possono contribuire al temuto "menopot", la ciccia intorno al centro. Alcuni altri alimenti, tuttavia, potrebbero farti sentire meglio. Mentre è improbabile che un singolo ingrediente possa magicamente far sparire i sintomi, mangiare più di questi cibi buoni per te può aiutarti a essere più felice e più sano durante la menopausa e oltre.

  • mirtilli

    I mirtilli sono ricchi di antiossidanti, sostanze che, tra gli altri aspetti positivi, possono aiutare a gestire lo stress, dice Vandana Sheth, RD, CDE, un dietista registrato e portavoce dell'Accademia di nutrizione e dietetica a Los Angeles. "Lo stress può aumentare l' e i cambiamenti dell'umore ", aggiunge. Con un peso inferiore a 100 calorie per tazza, i mirtilli forniscono anche fibre e più di 14 grammi di vitamina C, rendendoli una buona scelta per la vostra dieta menopausa.

  • Germogli di soia

    Gli alimenti che contengono fonti naturali di soia potrebbero potenzialmente aiutare con vampate di calore, un sintomo comune della menopausa, dice Ruth Frechman, MA, RD, un dietista registrato e un portavoce per l'Accademia di nutrizione e dietetica a Los Angeles. Alimenti di soia come il tofu e l'edamame sono ricchi di fitoestrogeni (sostanze a base vegetale che hanno proprietà simili agli estrogeni). Nota, tuttavia, che gli hanno avuto risultati contrastanti e che i risultati possono variare da donna a donna.

    Dovresti anche mangiare un'enorme quantità di soia per avere un effetto misurabile sui sintomi della menopausa, aggiunge Wulf Utian, MD, PhD, consulente in salute delle donne presso la Cleveland Clinic e presidente fondatore e direttore esecutivo emerito della North American Menopause Society. Il dott. Utian dice che non è consigliabile a causa del numero elevato di calorie. Tuttavia, gli integratori di soia, in particolare quelli che contengono il daidzein fitoestrogeno o una sostanza chiamata S-equol, possono avere qualche beneficio nel ridurre le vampate di calore, dice. Considerali per una migliore terapia della menopausa.

  • salmone

    Rendi gli alimenti per la un'altra parte della tua strategia di gestione della menopausa, poiché il rischio di malattie cardiache aumenta nelle donne in post-menopausa. "I grassi Omega-3 sono noti per contribuire ad aumentare il colesterolo buono e abbassare il colesterolo cattivo", spiega Sheth. Frechman dice che buone fonti di omega-3 sono pesci grassi, tra cui salmone, tonno, trota e aringa. Mangiare cibi ad alto contenuto di omega-3 due volte a settimana come parte della tua dieta menopausa può aiutare a ridurre l'infiammazione, un altro possibile contributo alle malattie cardiache, dice.

  • Yogurt

    Alimenti ricchi di calcio come latte senza grassi, yogurt, formaggi a basso contenuto di grassi e succhi di calcio fortificati sono tutti ottimi ingredienti per la vostra dieta menopausa, dice Sheth. Le fonti di calcio non caseari comprendono verdure scure e frondose (come il cavolo) e fagioli secchi. "Il calcio e la vitamina D sono importanti per prevenire la perdita ossea." La perdita ossea, o l', colpisce una donna su cinque di età superiore ai 50 anni, principalmente a causa della perdita di estrogeni in menopausa. Prevenire l'osteoporosi dovrebbe andare di pari passo con la gestione della menopausa. Le donne con osteoporosi sono più a rischio di rompere un osso, anche durante le attività quotidiane. Mirare a 1.200 mg di calcio al giorno; molte donne avranno anche bisogno di un integratore di vitamina D.

  • Succo di mirtillo

    sono più comuni nelle donne dopo la menopausa. La perdita di estrogeni assottiglia le pareti delle vie urinarie, rendendola più suscettibile alle infezioni. Nel suo nuovo libro, Cambia la tua menopausa!, Utian suggerisce che il succo di mirtillo può aiutare a ridurre queste infezioni impedendo ai batteri di aderire al rivestimento della vescica, anche se non tutti gli studi hanno supportato questo. Succo di mirtillo rosso - rendilo senza zucchero per ridurre le calorie - e l'acqua frizzante fa un ottimo cocktail per la menopausa.

  • Pane integrale

    Sheth dice che pane integrale e altri alimenti ricchi di fibre possono aiutare a mantenere un coperchio sull'aumento di, un altro sintomo della menopausa comune. Ti riempiono, ti rendono più soddisfatto e sono più lenti a convertire in zucchero, il che aiuta a controllare la glicemia. L'alto contenuto di fibre aiuta anche a ridurre il colesterolo e a mantenere le cose in movimento internamente. Sheth dice di cercare pane con almeno tre grammi di fibra per porzione (cinque o più è ancora meglio). Assicurati anche di bere abbastanza acqua per aiutare la fibra a funzionare attraverso il tuo sistema.

  • Banane

    Frechman dice che le banane e altri alimenti ricchi di potassio possono aiutare a mantenere la pressione sanguigna normale - letture pari o inferiori a 120/80 mm Hg. Il rischio di ipertensione aumenta con l'età, quindi le donne che seguono un devono tenere d'occhio il loro numero. Il potassio combatte gli effetti del sodio (sale) nella dieta, quindi aumentare il potassio e ridurre il sale può aiutare a mantenere la pressione del sangue nell'intervallo sano. Sheth dice di limitare l'assunzione di sale a 1.500 mg al giorno se hai 51 anni o più. Le patate dolci, le albicocche e gli avocado sono anche buone fonti di potassio e sono aggiunte salutari per la vostra dieta menopausa.

  • tacchino

    Poiché e la depressione sono tra i più problematici sintomi della menopausa, aggiungere tacchino, pollo, semi di sesamo e banane alla tua dieta menopausa è una buona mossa. Perché? Questi e certi altri alimenti contengono l'aminoacido triptofano, un elemento costitutivo della chimica "sentirsi bene", dice Sheth. "I livelli di serotonina influenzano l'umore, l'appetito, il sonno e la sessualità". Tuttavia, non è chiaro se il triptofano negli alimenti possa attraversare dal sangue al cervello da solo. Quando questi alimenti vengono mangiati con carboidrati come la pasta integrale e farina d'avena come parte della vostra dieta menopausa, viene prodotta insulina, che aiuta il triptofano a raggiungere il cervello e creare una spinta in serotonina, dice.

  • Latte caldo

    è un sintomo della menopausa in cima alla lista dei reclami delle donne che cercano trattamenti per la menopausa. "Godere di una tazza di latte caldo prima di coricarsi può avere un effetto calmante positivo e anche promuovere l'assunzione supplementare di calcio e vitamina D", dice Sheth. Evitare la caffeina, soprattutto dopo le 2 del pomeriggio, e impostare una routine rilassante prima di andare a dormire può anche aiutare con un sonno povero e facilitare la gestione della menopausa.

  • acqua

    Frechman dice che rimanere idratati è importante per gli adulti più anziani perché, con l'invecchiamento del corpo, ha meno liquidi. La disidratazione può anche portare a sentimenti di affaticamento, che possono peggiorare i sintomi della menopausa, quindi sorseggiando l'acqua per tutto il giorno può aiutarti a mantenere la tua energia. Sheth suggerisce di bere otto o nove bicchieri d'acqua al giorno come parte della dieta per la menopausa. L'acqua può anche aiutare con vampate di calore. "Gli studi hanno dimostrato che bere un bicchiere d'acqua fredda all'inizio di una luce calda può ridurre la gravità della vampata di calore", spiega Sheth.

Il collegamento tra sintomi di dieta e menopausa
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti