Dall'interno verso l'esterno: come rimanere felice e sano durante la menopausa

Salute E Medicina Video: 1 l'orto di Stefanoapeassassina - le aiuole - come fare quasi correttamente un orto al naturale (Aprile 2019).

Anonim

La menopausa può essere un momento emotivamente turbolento. Potresti sentirti frustrato per come il tuo corpo sta cambiando o perso mentre i tuoi figli lasciano casa. Questo è il motivo per cui è così importante fare molta attenzione per nutrire te stesso in modo che ti aiuti in questa nuova fase della tua vita.

Unisciti a noi mentre i nostri ospiti discutono dei modi per mantenere la tua autostima e sentirsi emotivamente vitali e fisicamente vivaci durante la menopausa. Imparerai come l'attività fisica può aiutarti a sollevare il tuo umore e migliorare la tua immagine di sé, perché il supporto emotivo di amici o professionisti della salute mentale può essere importante per ridurre lo stress e come puoi rimanere sessualmente sicuro quando il rapporto sessuale è doloroso o ti senti meno interessato. Inoltre, avrai idee fresche per abbigliamento e accessori che ti faranno sentire bellissima.

Come sempre, i nostri ospiti esperti rispondono alle domande del pubblico.

Annunciatore:

Benvenuti in questo webcast di HealthTalk. Prima di iniziare, ti ricordiamo che le opinioni espresse su questo webcast sono esclusivamente le opinioni dei nostri ospiti. Non sono necessariamente le opinioni di HealthTalk, dei nostri sponsor o di qualsiasi organizzazione esterna. E, come sempre, si prega di consultare il proprio medico per la consulenza medica più appropriata per voi.

Ora ecco il tuo ospite.

Heather Stark:

La menopausa può essere un momento fisicamente ed emotivamente turbolento. Anche senza vampate di calore, la vita che hai faticato tanto a raggiungere può farti sudare. C'è la pressione di esibirsi sul lavoro, a casa, e grazie in buona misura a un'industria multimiliardaria di prodotti anti-invecchiamento, allo specchio. Ma gli anni intorno alla menopausa possono anche essere tra i migliori della tua vita per prendere in carico, nutrire te stesso e sentirsi bene. Benvenuti in questo webcast HealthTalk, From the Inside Out: come rimanere felici e in buona salute durante la menopausa. Sono il tuo ospite, Heather Stark.

Unendoci sulla linea da Seattle, Washington è Karen Morgan, una consulente di salute mentale con licenza che gestisce anche Menopause Maven, un programma educativo che insegna alle donne quello che lei chiama "La spettacolare sopravvivenza della menopausa". Benvenuto, Karen.

Sig.ra Karen Morgan:

Grazie. Sono contento di essere qui.

Erica:

Anche con noi al telefono da Cleveland, in Ohio, c'è il dott. Sheryl A. Kingsberg, psicologo clinico e professore associato presso i dipartimenti di biologia riproduttiva e psichiatria presso la Scuola di Medicina della Case Western Reserve University. È inoltre a capo della Divisione di Medicina Comportamentale nel Dipartimento di Ostetricia / Ginecologia del MacDonald Women's Hospital di Cleveland, nonché membro attivo della North American Menopause Society. Benvenuto, Dr. Kingsberg.

Dr. Sheryl A. Kingsberg:

È un piacere essere anche qui.

Erica:

Dr. Kingsberg, iniziamo con te. Le donne ricevono molti messaggi dalla nostra cultura su cosa significa menopausa nelle loro vite. Quali sono i miti su ciò che le donne in menopausa sperimenteranno? E qual è la realtà?

Dr. Kingsberg:

Per prima cosa lasciami dire che il fatto che abbiamo questo webcast dimostra che stiamo imparando a conoscere ciò che è vero per la menopausa e la mezza età. E come psicologo che dirige la divisione all'interno di un dipartimento OB / GYN, è stato davvero il lavoro della mia vita per migliorare la vita psicologica e sessuale delle donne. Quindi, convalida che nel 2008 sono disponibili programmi come stasera, in modo che le donne possano prendere il controllo della loro salute, e dovrebbero aspettarsi una buona qualità della vita, in particolare nella mezza età, e così è la realtà.

Tornando alla domanda iniziale, cosa aspettarsi in seguito alla menopausa? Penso che fortunatamente o sfortunatamente non ci siano esperienze universali di menopausa, ma quello che vorrei in primo luogo fare è chiarire il significato del termine menopausa perché mi sembra che sia abusato ea volte può essere un po 'fuorviante. Quando parliamo di menopausa, possiamo parlare di donne pre-peri- o postmenopausali, e riflette i segmenti riproduttivi della vita di una donna. Sei o "pre", o "post", dopo di esso, ma in realtà il periodo chiave di cui le donne tendono a lamentarsi è il "peri" e tendiamo a raggruppare tutto questo insieme. Penso che sia la perimenopausa ad avere più sintomi. Una ragione è che questo è il momento in cui gli ormoni delle donne sono fluttuanti, ed è la fluttuazione che mette molte donne a rischio di sintomi e non solo la postmenopausa quando la vita e gli ormoni delle donne si sono stabilizzati.

Come sono sicuro che tutti gli ascoltatori sanno, la fine della fase riproduttiva è correlata a un declino degli ormoni, in particolare degli estrogeni, e per alcune donne, la menopausa in realtà è appena percettibile. Un giorno hanno i loro periodi, e il giorno dopo non lo sono, e non si lamentano di nulla. Ma altri, d'altra parte, hanno molti sintomi fisici e psicologici, e penso che sia effettivamente utile raggruppare i sintomi in uno più fisico o più psicologico o legato all'umore.

Che ci crediate o no, il più comune sintomo fisico di peri- e postmenopausa è il caldo. E alcuni di voi potrebbero averne uno in questo momento.

Erica:

Sono al punto in cui non dirò se la stanza è troppo calda. Non sarò solo io a parlarne.

Dr. Kingsberg:

Qualcun altro probabilmente si sente allo stesso modo.

Erica:

Nella generazione di mia madre, la menopausa era vista come la fine di qualcosa. Era come l'inizio della fine. Lo vediamo ancora in questo modo? Si tratta di essere una vecchia signora?

Dr. Kingsberg:

È l'inizio della fine di una vita riproduttiva, ma se questo indica di essere una vecchia signora, mi permetto di dissentire. È un segnale per molte donne della libertà. Ora viviamo circa un terzo delle nostre vite in postmenopausa, quindi dovremmo sperare che non dovrebbe essere l'inizio della fine. Nei tempi passati, abbiamo vissuto solo fino al 50, ma ora ci libera di impegnarci in obiettivi che l'avere bambini o la possibilità di avere bambini potrebbe aver impedito. Le donne sono ora liberate dai gravami della gravidanza o da forti emorragie o dalla responsabilità di occuparsi della riproduzione. Quindi, penso che sia l'inizio della fine? Non diciamo ora - è un po 'abusato - 50 è il nuovo 30.

Erica:

Si. L'ho sentito.

Dr. Kingsberg:

Penso sia vero Non abbiamo immagini di cinquantenni come vecchie signore. Persino i medici ricevono un messaggio diverso. Negli anni '60 e '70, se si guardavano le pubblicità nelle riviste OB / GYN per la terapia ormonale, le modelle sarebbero piccole signore con i capelli blu e l'osteoporosi seduti su una sedia a dondolo. Quello che vedi ora sono bionde in spandex che vanno in palestra. Questa è la donna in menopausa.

Erica:

E l'intera faccenda del nido vuoto? Mi sembra che, di nuovo nella generazione di mia madre, la menopausa e il nido vuoto si siano tutti avvolti.

Dr. Kingsberg:

Sai che la sindrome del nido vuoto era in realtà una frase tratta da uno studio psichiatrico di un piccolo numero di donne che erano diventate psicotiche dopo che i loro figli erano usciti di casa, ma erano 14 donne. La realtà è che la maggior parte delle donne non si deprime quando i loro figli lasciano casa. È quando tornano indietro. E infatti la sindrome del nido vuoto è davvero un mito. La menopausa sarà la stessa in termini di fine della vita riproduttiva e perdita di estrogeni, ma certamente le donne stanno attraversando cose molto diverse. Alcuni stanno iniziando nuove carriere. Alcuni sono nei primi matrimoni. Alcuni sono al quinto matrimonio. Alcuni hanno solo figli da soli o attraverso altre tecnologie di riproduzione assistita. Alcuni sono nonne. Non puoi prevederlo.

Erica:

Ho un amico di 51 anni che ha appena avuto il suo primo figlio. Di nuovo nella generazione di mia madre ricordo che la gente diceva - era in realtà 39 e una nonna, e ha attraversato un brutto periodo - e la gente diceva: "Oh, beh, è ​​la menopausa, sta perdendo la testa perché è vecchia adesso." E lei aveva 39 anni.

Karen, hai qualcosa da aggiungere a questa discussione? Non intendo ignorarti.

Sig.ra Morgan:

Oh no, per niente. Sono d'accordo con ciò che il dottor Kingsberg sta dicendo. Penso che in genere, come donne, abbiamo stili di vita e carriere molto più impegnativi, e quindi questo cambierà sicuramente da donna a donna quanto la menopausa li colpisce.

Erica:

Dr. Kingsberg, hai detto che abbiamo bisogno di districare la menopausa dalla mezza età. Che cosa vuoi dire con questo?

Dr. Kingsberg:

Come ho già detto, penso che molte persone siano confuse dall'idea che la mezza età sia la stessa per tutti. Una cosa che è vera è che la menopausa è la stessa in termini di ciò che significa fisiologicamente, ma non sappiamo quando colpirà. L'età media è 51 anni, ma ci sono un sacco di donne che nei primi anni '40 possono sperimentare la menopausa. Alcune donne potrebbero avere circa 50 anni. Poi c'è la menopausa chirurgica, e così potrebbe accadere in qualsiasi momento dai 20 in su. Quindi, la menopausa non è nemmeno prevedibile a quel ritmo.

E la menopausa e la mezza età sono cose diverse. La mezza età in termini di età ha implicazioni diverse. Midlife di nuovo potrebbe essere le cose che ci aspettiamo in una carriera. Qual è la tua vita media in una carriera? Qual è la tua mezza età nell'allevamento dei figli, se scegli di avere figli? Non tutti scelgono di avere figli. Midlife è, cosa fa un corpo di 50 anni oltre alla menopausa? Ci sono molti cambiamenti che si verificano nei nostri corpi che non sono affatto legati alla menopausa. Il mio punto è che la menopausa spesso ottiene il rap per molte cose che non sono affatto correlate alla menopausa.

Erica:

Vedo quello che stai dicendo con quello. La menopausa è normale, ma spesso quando la ascoltiamo, sembra una malattia. Da dove viene quella visione, dottor Kingsberg?

Dr. Kingsberg:

Viene da un paio di posti. Uno è il nostro gergo medico, che in effetti in molti luoghi e fino a poco tempo fa era considerato molto simile ad altri processi patologici, una specie di malattia della tiroide e che la perdita della funzione ovarica era vista come una carenza. Quindi l'immagine era che era qualcosa che doveva essere trattato. Mentre alcuni dei sintomi potrebbero dover essere gestiti per migliorare la qualità della vita, non è certamente un processo patologico che deve essere curato e curato.

I media non aiutano molto. Leon Speroff, che è un OB / GIN e un esperto in menopausa, ha sempre affermato che le buone notizie non sono una novità, e quindi non parliamo davvero di cose che sono "oh, a proposito". Parliamo solo di cose che sono eccitanti e, a volte, cattive notizie. Le notizie sono piene di cattive notizie. Quindi, per esempio, se non hai il mal di testa in questo momento, ad eccezione del fatto che ora ho parlato di questo, non ti presteresti attenzione sul fatto che non hai mal di testa. È solo quando noti i sintomi che è lì. I nostri set cognitivi ci portano a concentrarci solo sul negativo.

Così i nostri media, noi stessi e la professione medica fino a poco tempo fa hanno contribuito a questo mito che la menopausa è negativa. Per alcune donne, ci sono alcuni sintomi negativi, ma certamente non è una malattia. È un processo normale. E hai ragione, l'alternativa non è così grande.

Erica:

Anche socialmente - stavo facendo una battuta su di esso prima - ma sembra che quando sei ad una certa età, qualsiasi cosa tu commentassi, se è la temperatura della stanza o se hai un mal di testa, tutti pensano che sia solo per te deve essere in menopausa.

Dr. Kingsberg:

Destra. Ma d'altra parte, è uno scherzo interno, quindi è quasi ok in questi giorni essere un membro di quel club. Sai, "Menopause, The Musical", ha davvero creato quel senso che, insieme ai sintomi, era normale. Era naturale. Possiamo tutti condividerne l'umorismo. Non è così imbarazzante avere una vampata di calore. Potresti anche dire che stai avendo una vampata di calore. È troppo comune, ma puoi dirlo e le donne non ti metteranno in imbarazzo. Rideranno con te.

Erica:

Potrebbe non essere imbarazzante, ma ci sono molti prodotti venduti alle donne in menopausa per cercare di aiutarli. Hai qualche idea sul ruolo che il marketing gioca nella prospettiva della menopausa come una malattia?

Dr. Kingsberg:

Dove saremmo senza marketing? Vendono alle donne per tutti i tipi di cose, dai 20 anni in su, e così la menopausa è un gioco giusto per affrontare vari prodotti, dalle cose per aiutare con vampate di calore, piccoli mini fan in modo da poter portare qualcosa con te a tutti volte. Ma assolutamente, i marketers andranno per qualsiasi sintomo che le donne stanno avendo, e noi siamo il miglior demografico per gli acquisti, in particolare le donne di mezza età, perché ora abbiamo un potenziale di guadagno maggiore, speriamo.

Erica:

Come possiamo combattere la visione della menopausa come una malattia, Karen?

Sig.ra Morgan:

Penso attraverso la conoscenza e l'educazione. Ci sono malattie che sono più comuni nelle donne in postmenopausa. Le malattie cardiache e il diabete sono due di queste cose e i cambiamenti ormonali hanno un ruolo in alcune di queste malattie che emergono. Ma per evitare che i marketer svolgano un ruolo così importante nell'influenzare il modo in cui ti preoccupi di te stesso e il modo in cui cerchi le tue informazioni, penso che più conosci e comprendi, meno sarai influenzato dai marketer che stanno cercando di ottenere a comprare prodotti, o anche a medici che sono stati venduti con i farmaci che vogliono prescrivere.

Erica:

Abbiamo accennato a questo, Dr. Kingsberg, ma c'è un altro aspetto della storia della menopausa che sta emergendo negli ultimi anni, e la gente parla di vampate di calore come sbalzi di tensione, che possiamo andare al sito Web Red Hot Mamas o andare a vedere "Menopause, The Musical", la produzione teatrale. Puoi persino - e io amo questo - comprare una tazza da caffè che dice "Le donne in menopausa sono più calde". Karen, cosa ne pensi di tutto questo?

Sig.ra Morgan:

Penso che sia grandioso, il numero uno. Numero due, penso che il baby boom stia attraversando la menopausa. Il baby boom è molto orientato alla gioventù. Non siamo tranquilli riguardo ai modelli nelle nostre vite o fasi di sviluppo che attraversiamo. E proprio per le sue dimensioni, ha dimostrato di essere in grado di cambiare le nostre percezioni culturali e quindi modellarle nella nostra stessa immagine di baby boomer. Quindi non stiamo per riposare gli allori e diventare donne anziane in menopausa. No, siamo donne sexy. Siamo vitali e vogliamo che tu lo sappia.

Erica:

E siamo più caldi.

Sig.ra Morgan:

Esattamente.

Erica:

Dr. Kingsberg, cosa ne pensi di tutto questo?

Dr. Kingsberg:

Sono totalmente d'accordo. Penso che i baby boomer non abbiano mai accettato tranquillamente modelli di vita tramandati dalle loro madri o dalle loro nonne. Per le donne di oggi, qual è l'immagine della donna di mezza età o della donna in post-menopausa? Sigourney Weaver. Tina Turner alla sua fine degli anni '60 è ancora una delle donne più sexy di Hollywood. Ci mette in una sorta di doppio legame. Da un lato, ci ricorda che siamo ancora sexy nella mezza età e che una donna di mezza età può essere sexy e sulla copertina di Cosmo. Ma d'altra parte, mette anche la pressione sulle donne di mezza età per raggiungere alcuni ideali irrealistici di perfezione e bellezza. Quindi, di nuovo, i marketers sono pronti a depredare le nostre paure.

Quello che speriamo è che le baby boomer e le donne di mezza età, anche se si incoraggiano a essere sexy e sessuali, sviluppino anche un senso di autostima per sentirsi a proprio agio con chi sono. In effetti, conosco Karen Giblin che ha iniziato Red Hot Mamas e ha detto che sua figlia ha menzionato quella frase quando ha avuto una vampata di calore. Disse: "Ragazzo, sei una mamma bollente". E così quando pensiamo anche da dove provengono le frasi, arrivano dai posti più innocenti. Quindi quello che vogliamo è che le donne si sentano a proprio agio con se stesse, incoraggino la sessualità, ma non provino a raggiungere un senso di perfezione irrealistico.

Erica:

Karen, sei specializzato nell'affrontare problemi legati alla menopausa nella tua pratica di consulenza. Quali sono le principali sfide e preoccupazioni dei tuoi clienti?

Sig.ra Morgan:

Penso in generale che sia un po 'scioccante. Le donne non si sentono come se stesse. I ritardi energetici e un senso generale di entusiasmo e passione che avevano erano in qualche modo attenuati. I cambiamenti del corpo che le persone sperimentano sono anche un grande fattore. Quindi, questa sensazione di non sentirsi a proprio agio nella propria pelle, per così dire, come forse aveva sviluppato il tuo senso di fiducia basato su alcuni di questi fattori. Quindi, quando questo viene smorzato o quando cambia, le donne devono cercare un nuovo senso di conforto dentro di sé e imbarcarsi. È una grande opportunità per le donne di intraprendere nuove avventure e nuovi successi e nuovi aspetti della loro vita, ma può essere un momento davvero stimolante. Le donne ottengono la loro fiducia scossa un po 'se non riconoscono chi sono in quel momento.

Erica:

Tutte le donne hanno sintomi negativi o scomodi della menopausa, Dr. Kingsberg?

Dr. Kingsberg:

No, non lo fanno, e non puoi necessariamente prevedere chi sta per e chi no. Ancora una volta, dal momento che le vampate di calore sono il sintomo più comune e ne parliamo, le donne che non le vivono non ricevono molta pubblicità. Ma il fatto è che non tutte le donne sperimenteranno sintomi di menopausa o menopausa e che non possiamo prevedere. Come ho detto, le vampate di calore saranno le più comuni con circa il 50-80 per cento delle donne in menopausa naturale che ne fanno esperienza, circa il 90 per cento se si ha una menopausa chirurgica - questo significa che se le ovaie vengono rimosse chirurgicamente. Perdi tutta la funzione ovarica. Anche un'ovaia non funzionante sta ancora producendo alcuni ormoni, quindi se li hai tolti, se ne sono andati e non c'è niente, è una perdita improvvisa. E spesso nelle donne più giovani che erano in premenopausa, quindi è una perdita [specialmente] improvvisa.

Sig.ra Morgan:

Voglio solo aggiungere che le donne che hanno un carcinoma mammario estrogeno-positivo rientrano anche in quel gruppo perché i loro livelli di estrogeni sono alterati chimicamente, e possono anche notare alcuni sintomi molto difficili.

Dr. Kingsberg:

Assolutamente. Ora abbiamo una menopausa chimica - quindi abbiamo chirurgia, naturale e chimica. E così, sì, ci sono molte ragioni per cui le donne perdono la funzione ovarica.

Erica:

Penso che tutti noi abbiamo familiarità con il flash caldo, ma ci sono altri sintomi tipici della menopausa che una grande percentuale di donne ha?

Dr. Kingsberg:

Sì. Il prossimo più comune è un sintomo fisico, e questo è secchezza vaginale, e questo è facilmente affrontato. E anche in alcuni pazienti positivi al cancro al seno che non possono assumere estrogeni sistemici che stanno lottando con la secchezza vaginale, possono prendere in considerazione di parlare con il proprio medico di un estrogeno locale. Anche i lubrificanti e gli idratanti possono essere utili. Noi idratiamo la nostra faccia, e noi la pubblicizziamo continuamente, e le donne non pensano ad acquistare tonnellate di idratanti per il viso o anche idratanti per la pelle, ma non pensiamo nemmeno alle creme idratanti vaginali. Le nostre vagine invecchiano insieme a noi, ma certamente con la perdita di estrogeni, la vagina diventa più secca e più fragile. Quindi questo sarebbe il secondo più.

E poi hai alcuni degli altri sintomi della memoria. Molte donne si lamenteranno dei problemi di memoria. Insonnia, una parte di questo è di nuovo correlata alla carenza di estrogeni. Altri possono essere più legati alla mezza età, o alcuni potrebbero essere stress. Gli sbalzi d'umore, non tutte le donne li hanno, ma alcune donne che sono inclini ad avere cambiamenti dell'umore legati agli ormoni riproduttivi possono sperimentare questo. Proprio come alcune donne avranno disturbi disforici premestruali o depressione postpartum, alcune donne potrebbero avere disturbi dell'umore perimenopausale. Questi sarebbero alcuni dei sintomi più comuni.

Erica:

Che mi dici della depressione?

Dr. Kingsberg:

La depressione può verificarsi in alcune donne in perimenopausa. Non c'è un rischio significativo a causa della menopausa. Come ho detto, alcune donne avranno quegli ormoni riproduttivi che li stanno facendo inclini, ma certamente vogliamo prestare attenzione alla depressione perché sappiamo che la depressione è comune in tutte le donne. C'è comunque un rapporto due a uno per le femmine rispetto agli uomini, e circa un americano su otto sta per avere una depressione clinica ad un certo punto. Quindi non vogliamo ignorarlo. Se aggiungi tutti gli altri fattori di stress della mezza età, vogliamo prestare attenzione a questo.

E sono così felice che tu abbia chiesto perché così tante donne sperimentano la depressione, ed è molto insidiosa. Ti insinua e non sai nemmeno di avere una depressione perché hai di nuovo questa immagine di come sarebbe la depressione. Non è solo stare seduti in pantofole e piangere tutto il tempo. Molte persone sono funzionali alla depressione, ma si insinua su di te, e quindi non viene trattata. Quindi incoraggerei chiunque stia pensando di avere qualche sintomo di depressione per parlare con il loro OB / GYN o il loro medico di base a riguardo.

I sintomi includevano la perdita di interesse per le cose che ti davano piacere; un senso di depressione, spesso piatto, non solo triste; disperazione, inutilità, stanchezza. Alcuni dei sintomi, a proposito, sembrano la menopausa, ma in una forma più estrema a cui vuoi prestare attenzione. Quindi questi sono sintomi veramente importanti che possono e devono essere trattati.

Erica:

È una specie di momento di vita intenso e le donne si destreggiano tra più richieste. Vale la pena che le donne si chiedano se stanno facendo troppo?

Dr. Kingsberg:

Vale sempre la pena chiedere se stai facendo troppo, ma la domanda non è necessariamente "stai facendo troppo", ma "perché stai facendo troppo?" Se lo fai per provare a dimostrare qualcosa o raggiungere un obiettivo impossibile o pensare di soddisfare le esigenze di tutti gli altri, sarebbe un problema. Ma pensa: "Cosa voglio per me?" Molti di noi sono occupati, e in effetti penso che lo stress della mezza età ci faccia molta pressione per soddisfare alcuni ideali irrealistici di essere una Superwoman, e quindi penso che dobbiamo prestare attenzione alla pressione che ci esercitiamo.

Erica:

Hai qualche suggerimento su come le donne possono chiedere aiuto ad amici e familiari se ne hanno bisogno?

Dr. Kingsberg:

La prima cosa è chiedere. Le donne sono state sollevate per non chiedere. Dovremmo fare tutto, e quindi l'idea per le donne di essere in grado di riconoscere di avere diritto ad aiuto e sostegno [è importante]. Il mio ultimo paziente della giornata di oggi stava cercando di gestire tutto. È in qualche modo felicemente sposata, ma io dissi: "A che cosa contribuisce tuo marito?" E lei disse: "Bene, farà alcune cose se lo chiedo". Ma lei non vuole chiedere. Un sacco di volte è difficile da chiedere, e le donne sono costrette a sentirsi come se fossero imponenti se chiedono. Quindi, sentiti autorizzato a ottenere la tua giusta quota. Qualcuno abbastanza grande da ricordare Jill Clayburgh nel suo film "Una donna non sposata"?

Erica:

Sì, me lo ricordo.

Dr. Kingsberg:

Era negli anni '70, ed era un concetto nuovo di pensare A, lei poteva essere single e felice, e B, che aveva il diritto di avere tutto. E così penso, 30 anni dopo, finalmente stiamo prendendo piede.

Erica:

Karen, veniamo da te perché parte di ciò che ha ispirato il tuo lavoro è la tua storia personale, e hai iniziato la menopausa 11 anni fa, prematuramente all'età di 39 anni? Capisco che la chiamiamo prematura menopausa se inizi prima dei 40 anni.

Sig.ra Morgan:

Sì.

Erica:

Qual è stata la causa della tua menopausa precoce?

Sig.ra Morgan:

Ho avuto un fallimento ovarico precoce, che è la cessazione improvvisa delle ovaie. La mia situazione non è classica per l'insufficienza ovarica precoce, ma certamente sapevo quando ho iniziato ad avere sintomi di menopausa. Certamente. E 'stato abbastanza scioccante. Era praticamente l'ultima cosa che mi sarei aspettato di accadere in quella fase della mia vita comunque.

Erica:

Adesso conduci gruppi di donne in un programma di sette settimane di lezioni che chiami "The Spectacular Survival of Menopause". In breve, cosa intendeva fare quel programma?

Sig.ra Morgan:

Ha lo scopo di educare, motivare e ispirare le donne. Quando ho vissuto la mia esperienza con la menopausa, è stato molto difficile perché ho scoperto che i medici non avevano molto tempo. Hanno circa 12 minuti per parlare con te. C'è anche la tendenza a minimizzare o classificare i sintomi che stavo attraversando, quindi in molti modi mi sono sentito come se stessi perdendo la testa. E in un certo senso, come parleremo più avanti. Ma, volevo davvero educare le donne a capire un po 'di più su quello che succede nei loro corpi, motivarli a chiedere e sapere quali domande porre. E poi ispirarli a pensare in modo più creativo e a provare nuovi aspetti che questa vita può offrire loro come un'opportunità. Quindi questa è l'intenzione.

Erica:

Capisco che tu faccia qualche escursione con i tuoi studenti. Come si presenta un fieldtrip in menopausa?

Sig.ra Morgan:

Ci divertiamo molto, in realtà. Parlo molto di esercizio, nutrizione e cose del genere, quindi andiamo in palestra. Hanno fatto un allenamento su misura solo per noi, e in realtà passiamo attraverso la routine di esercizi e lo impariamo in modo che - come hai detto prima, Dr. Kingsberg, gli stili di apprendimento siano molto diversi. Abbiamo bisogno di molti modi diversi per integrare le cose, e così ho sentito che vivendo la routine di esercizio, le persone sarebbero più propense a metterle in pratica nelle loro vite.

Poi andiamo in un negozio chiamato Toys in Babeland qui a Seattle, ed è in realtà un negozio specializzato in erotica. Fanno un piccolo seminario per noi che parla di diversi tipi di erotismo. Parliamo di diversi tipi di lubrificanti perché, come affermava il Dr. Kingsberg, la secchezza vaginale è un enorme sintomo della menopausa. Ma ciò che la gente non sa è - spesso si consiglia di utilizzare lubrificanti a base d'acqua per aiutarvi con quella secchezza - molti di questi lubrificanti a base d'acqua contengono glicerina, che può modificare il pH vaginale che sta già cambiando. Ciò può aumentare le probabilità di contrarre. Così ci parlano di questo. E poi solo diversi modi creativi di pensare al sesso, all'intimità sessuale e all'erotismo. Quindi quelli sono un paio dei viaggi che abbiamo fatto e posso variare in base ai diversi contenuti del gruppo.

Erica:

Ci iscriviamo solo per andare al negozio cattivo con un gruppo di donne.

Sig.ra Morgan:

Assolutamente.

Erica:

Dr. Kingsberg, non tutte le donne diventano depresse o hanno sbalzi di umore, come abbiamo detto. Ci sono dei segni in fretta che potresti dirci che una donna dovrebbe parlare con il suo medico della depressione?

Dr. Kingsberg:

I più importanti sarebbero quando scopre di aver perso interesse per le cose che erano solite mettere un sorriso sul suo viso. Sai, se qualcuno dicesse: "Vuoi andare al tuo ristorante preferito" e all'improvviso non le interessa più, o giocare a tennis quando amava il tennis. Quelli sono il genere di cose che segnalerebbero una piattezza. Anche l'insonnia, la stanchezza, il sentirsi giù, pensieri veri di - le donne tendono a ruminare in generale. Ci preoccupiamo per le cose. Quando si nota che la ruminazione è molto più intensa e si tratta di un sacco di autolesionismo negativo, questi sono i tipi di cose che indicano che una depressione sta crescendo e potrebbe valere la pena di essere curata.

La perdita di desiderio sessuale, che è il mio seguito nel dire uno dei sintomi che ho trascurato di menzionare, ed è il mio interesse di ricerca, è la perdita del desiderio sessuale. Alcune donne, non tutte, durante la menopausa sperimenteranno una perdita di desiderio, quindi qualcosa da considerare e parlare anche del proprio medico.

Erica:

Alcune donne in menopausa hanno problemi cognitivi o di memoria. Che cosa causa questo, dottor Kingsberg, e quanto dura? È permanente?

Dr. Kingsberg:

Ci sono molte polemiche sul concetto di cambiamenti cognitivi e problemi di memoria in menopausa, e non abbiamo ancora risolto il problema. L'iniziativa per la salute delle donne ha esaminato la cognizione. Hanno esaminato se gli estrogeni avrebbero aiutato con la cognizione e la memoria, e il fatto è che non siamo veramente sicuri se la memoria cambi che le donne di mezza età stanno vivendo sono un fattore di menopausa o se è solo un fattore di invecchiamento. Ci sono molti uomini che nella loro mezza età stanno anche vivendo alcuni cambiamenti nella memoria, e infatti, non è necessariamente memoria. È più sull'elaborazione cognitiva che cambia. E una teoria è che noi donne di mezza età siamo così occupati che lo stress delle nostre vite rende quasi impossibile mantenere tutto nel nostro cervello, e questo potrebbe essere uno dei contributi alla nostra sensazione che la nostra memoria stia fallendo. Stiamo solo facendo troppa pressione su di esso.

Erica:

Dico sempre ai miei figli che non è un problema di memoria. Il mio cervello si e 'riempito e non e' piu 'potuto rimanere li' dentro.

Dr. Kingsberg:

Giusto.

Erica:

Stavi parlando del multitasking e dell'iper-programmazione. Qualcosa che una donna può fare in quella zona per ridurre i problemi cognitivi? O è solo questione di aspettare?

Dr. Kingsberg:

Il fatto è che possiamo aspettarlo e noi tendiamo a superarlo in modo da ottenere questo entusiasmo postmenopausale in cui siamo di nuovo in pista. Ma una cosa è non farsi prendere dal panico. Una cosa che vedo più e più volte sono le donne che arrivano da me o dai loro medici che chiedono se possono essere testate per avere la malattia di Alzheimer. Sono così presi dal panico che questo è un segnale premonitore della demenza, e non lo è. Quindi assicurati che questo è normale, che non è un segno di demenza può essere molto rassicurante. Una volta che iniziamo a preoccuparci di qualcosa e iniziamo a concentrarci su "posso ricordare", non ti ricorderai perché ora sei distratto.

Così facendo semplici strategie cognitive che useremmo nella vita di tutti i giorni, come scrivere un po 'di cose in più, come usare un sistema organizzativo migliore, non affidarci così tanto alla nostra memoria virtuale che - se mi hai dato un numero di telefono 10 anni fa, io potrei restituirglielo in qualsiasi momento Ora devo davvero scriverlo.

Erica:

Sei stato molto meglio di me. Avrei dovuto scriverlo 10 anni fa.

Karen, parliamo un po 'dei cibi. Ci sono alcuni cibi che le donne dovrebbero mangiare durante la menopausa o gli alimenti che dovrebbero evitare?

Sig.ra Morgan:

Ci sono - è piuttosto controverso. I cibi estrogenici - ci sono molti libri là fuori sul mangiare più fitoestrogeni e questo genere di cose, ma è piuttosto controverso perché alcune ricerche stanno dimostrando che anche gli alimenti estrogenici sono ancora estrogeni. Quindi usa cautela con i materiali che potresti leggere sull'uso di questo come "un modo naturale". Se è un fitoestrogeno, contiene ancora estrogeni. Può variare da cibo a cibo quanto a quanto contengono. Vorrei solo usare cautela in quelle aree con materiale là fuori che le donne potrebbero leggere.

Ma nel complesso, è sempre una buona idea avere un tipo di dieta a basso contenuto di grassi e di alimenti vegetali. E la danza ormonale che sta succedendo nel tuo corpo in questo momento, mentre gli estrogeni diminuiscono, altre cose nel tuo corpo come il cortisolo aumentano e ciò influenza sostanzialmente la capacità e la tendenza del tuo corpo di ingrassare perché se non stai usando il cortisolo, allora diventerà zucchero che diventerà grasso. Quindi in pratica più frutta e verdura e cibo vegetale più elevato, carni a basso contenuto di grassi sono molto importanti. Gli alimenti da evitare sarebbero alimenti che potrebbero aumentare le vampate di calore come cibi piccanti, alcol e questo genere di cose. Basta tenerlo d'occhio e vedere come potrebbe influenzarti.

Erica:

Abbiamo parlato un po 'di esercizio prima, ma il Dr. Kingsberg, quanto è importante l'esercizio in menopausa?

Dr. Kingsberg:

Non si può esagerare sul fatto che l'esercizio sarà fondamentale per la salute mentale, la salute fisica, per la qualità generale della vita. Il mio pensiero su questa particolare web chat era che stiamo parlando di migliorare la qualità della vita in menopausa, e quindi l'esercizio fisico è un tale miglioramento generale per la qualità della vita di tutti. Non è solo per la menopausa, quindi lo incoraggerei. E per qualcuno che non è guidato biologicamente ad esercitare - sai, non ne ho voglia, ma so che una volta che mi sono fidanzato, mi diverto - l'idea è trovare qualcosa che conosci puoi farlo in modo affidabile, che non sembra un totale, "Oh, no, devo andare di nuovo in palestra." Quindi vuoi scegliere cose che sono fattibili che puoi trarre un po 'di piacere da te, e che non ti prepari a fallire. L'esercizio arriva in molte forme e dimensioni. Anche una semplice camminata è considerata un esercizio.

Erica:

Sì. E qualche esercizio è meglio di nessun esercizio, no?

Dr. Kingsberg:

Assolutamente.

Erica:

Parliamo dell'immagine del corpo perché questo è un problema per molte donne in questa cultura. Hai altri suggerimenti per aiutare le donne a sentirsi bene con i loro corpi, Dr. Kingsberg?

Dr. Kingsberg:

Una cosa è che abbiamo bisogno di cambiare la nostra percezione che un corpo che invecchia è un corpo poco attraente, e la nostra cultura ci sta aiutando perché siamo guidati da prospettive culturali che ci dicono che cos'è la bellezza e che cosa non lo è. Per alcune donne, i cambiamenti che accompagnano l'invecchiamento e la menopausa possono essere fastidiosi: i capelli diventano grigi, la pelle perde elasticità, il seno si incurva un po ', mostra una ruga o due - quelle cose possono disturbare l'immagine del corpo femminile, ma certamente possiamo fai molte cose per migliorarlo. Abbiamo molte polemiche sul fatto che sia giusto colorare i capelli o no. Se ti fa sentire bene con te stesso, perché no? Sicuramente ci dipingiamo le unghie, e non consideriamo che nascondendo la nostra età.

Quindi, penso che potremmo essere a nostro agio nel cambiare il nostro look se vogliamo, ma anche stare bene con chi siamo e non cercare di nascondere l'età come simbolo di qualcosa di cui ci vergogniamo, di essere orgogliosi della nostra età. Ho le mie opinioni sulle donne di Hollywood che vanno all'ennesima laurea per fare chirurgia plastica, e mi sento male perché sono così belle, e vederle invecchiare con grazia come Katharine Hepburn sarebbe un modello così meraviglioso, ma per vederli cercando disperatamente di fare chirurgia plastica. In un modo, assolutamente, sei libero di migliorare il tuo corpo in qualsiasi modo tu voglia, non solo cercare di nascondere chi sei nella tua età, incoraggio le donne ad esserne orgoglioso.

Erica:

Abbiamo parlato un po 'prima di alcuni problemi sessuali durante la menopausa. Hai qualche suggerimento su come le donne possono migliorare la loro vita sessuale?

Dr. Kingsberg:

Prima di tutto parliamo del fatto che i problemi sessuali sono comuni a tutte le età delle donne e tendiamo a non parlarne. Ma la maggioranza delle donne ad un certo punto avrà una preoccupazione sessuale, e non è solo la mezza età. La perdita del desiderio sessuale sembra essere il problema più comune per le donne, quindi la perdita di interesse e quella sorta di desiderio biologico di voler essere sessuali. Ci sono molte cose che possiamo fare al riguardo, ma una cosa è parlarne.

Uno dei miei obiettivi è quello di insegnare ai medici ad essere più a loro agio nel chiedere informazioni sulla salute sessuale, perché penso che la prima persona a cui si tende ad andare sia il proprio medico. I fornitori di salute mentale sono spesso un'altra fonte in cui andare quando sei preoccupato per la tua salute sessuale. È importante pensarci, questo è un problema biologico? Hai perso la tua brama biologica per il sesso, o questa è una questione psicologica, un fattore di relazione? Puoi avere tutto il disco del mondo, ma se non ti piace particolarmente il tuo coniuge, non vorrai dormire con lui.

Erica:

Ora apriamo il nostro programma alle domande del nostro pubblico e la prima domanda è da Cleveland, Ohio, il tuo collo dei boschi. "What are some of the ways that a partner can support her significant other who is menopausal? How does a couple support one another when sexual intimacy becomes less frequent in the relationship?"

Dr. Kingsberg:

What a brilliant question coming from such a smart neck of the woods. Well, partners, when women have partners, are invaluable to support women at menopause, particularly if they are having symptoms, to take some of the pressure off if they are not feeling so well. If they are having hot flashes and staying up all night, maybe helping change the sheets on occasion or getting a fresh T-shirt might not be a bad idea.

In termini di intimità sessuale, una cosa per le coppie eterosessuali tende ad essere difficoltà nella comunicazione, e spesso gli uomini avranno un impulso un po 'più alto delle donne, e la risposta sessuale delle donne è leggermente diversa da quella degli uomini. Quindi, gli uomini passano da un modello lineare di pensare al sesso e poi vogliono agire su di esso. Le donne non pensano necessariamente al sesso come spesso, quindi c'è un po 'di disconnessione lì. Quindi, gli uomini spesso si sentono un po 'frustrati e non così attraenti perché pensano: "Beh, se mia moglie mi amasse davvero, se mi avesse desiderato, avrebbe pensato di più al sesso".

Affinché un partner possa capire e riconoscere che le risposte delle donne sono diverse, c'è molto da fare per migliorare l'intimità. Quindi, parlare di questo aiuta. Il fatto è che molte donne, in particolare con l'avanzare dell'età, non hanno quel desiderio di essere sessuali come il primo passo verso l'intimità. In effetti, alcuni di noi stanno facendo la lista della spesa nella nostra testa quando ci stiamo impegnando inizialmente nella risposta sessuale. O scegliamo di iniziare il sesso perché pensiamo che sia la "cosa giusta da fare". Vogliamo essere vicini, ma non perché ci sentiamo particolarmente eccitati, o saremo ricettivi a un partner che inizia, ma una volta che iniziamo, una volta che iniziamo ad accarezzare e impegnarci nei preliminari, allora il corpo risponde, ed è a quel punto inizia il desiderio. E c'è quel momento ah-ha che dice "Uh, perché ero così esitante? Questo è fantastico. Perché non lo facciamo più spesso?" Se i partner possono essere d'aiuto e incoraggiamento a questo e ottenerlo, che non è personale, non è che non vogliono essere sessuali, ma che la risposta di [ogni partner] è un po 'diversa, quindi le coppie possono impegnarsi in una sessualità veramente soddisfacente intimità.

Sig.ra Morgan:

Penso - se potessi aggiungere anche io - che a volte aggiungendo una sorta di novità alla situazione che possa aggiungere anche un certo livello di comfort e togliere un po 'di pressione. Ci sono molti giochi che puoi giocare l'uno con l'altro, o ci sono giochi che puoi trovare in alcuni dei negozi erotici di cui ho parlato prima. Penso che sia importante anche rendersi conto e per i partner rendersi conto che tentare di eliminare la pressione piuttosto che, come diceva il Dr. Kingsberg, sentirsi respinti. Se c'è una situazione imbarazzante, torna indietro. Ci sono sempre trucchi di sicuro.

Erica:

O fare un giro sul campo.

Dr. Kingsberg:

Tu fai emergere un punto eccellente che è, non confondiamo la mezza età e la lunghezza della relazione di qualcuno con l'età delle persone in essa, perché è davvero l'età della relazione e non l'età delle persone che conta. Chiunque abbia una nuova relazione, che tu abbia 20 anni o che tu abbia 60 anni, avrà quel periodo di passione che tutti noi desideriamo ardentemente, desideriamo e ricordiamo con affetto. Quando sei in quella nuova parte, ovunque dai primi mesi a circa due anni, tutto quello che puoi pensare è l'altra persona. E se sei in questa nuova fase in questo momento e stai ascoltando, probabilmente stai guardando il tuo orologio pensando: "Quando finirà questo webcast? Perché non vedo l'ora di arrivare al mio amante". Ma se hai una relazione di 10 o 20 anni, probabilmente stai pensando: "Accidenti, cosa c'è in TV stasera?" oppure, "Che cosa ho intenzione di avere per uno spuntino?"

C'è una differenza e non si tratta della qualità della relazione. Quando ci sentiamo più a nostro agio con i nostri partner, quella semplice scintilla di passione si dissolve, e dobbiamo ricostruirla con altre cose. Quindi le gite sul campo di cui parlava Karen sono un'ottima idea, ma ricordando anche che non si tratta della relazione, che non tutte le altre coppie sposate da 20 anni fanno sesso 10 volte a settimana, e c'è qualcosa di sbagliato in noi. È un fattore normale.

L'altra cosa che voglio far apparire, e so che non è una buona salute in termini di cibo, che è il gelato, ma molte volte parlando di partner, una delle cose che farò è che porterò un coppia in. E spesso il partner, se una donna ha meno o nessuna spinta, si sente molto ferito e respinto e non capisce. E cambierò il contesto al tema del gelato, e molte persone amano il gelato. E ti piace il gelato?

Erica:

Sicuro.

Dr. Kingsberg:

Quindi l'idea sarebbe di pensare al sesso, pensiamo al gelato. Se è un martedì impegnato e sei pronto per andare a letto e stai per addormentarti e tua moglie ti picchietta sulla spalla e dice: "Ehi, prendiamoci una coppa di gelato caldo". Sai, il marito è probabilmente un gioco, non ce l'ha da un po 'ed è delizioso, e si divertono insieme. Bene, se lei chiede la seconda notte, lui dice: "Sai cosa? Mi sono solo lavato i denti, e sono quasi addormentato e non ho fame." Ma lei dice "Oh, andiamo" e lui va avanti e lui ha il gelato, ma non ha un buon sapore, ed è un po 'infastidito. La terza notte la stessa cosa. La quarta notte dice "Aspetta, no, non voglio il gelato, ho mal di testa". E poi si sente respinta. Si chiede, "Perché ha semplicemente rifiutato qualcosa che gli piace, il gelato?" E tutta questa grande voragine costruisce qualcosa di banale come il gelato.

Il sesso ha un impatto molto più forte su una coppia e la loro intimità, il dolore e il rifiuto, ma tuttavia qualcosa di semplice come il gelato può avere lo stesso impatto proprio a causa della differenza nei livelli di desiderio. Quindi è un promemoria per le coppie, A, per comunicare, B, per il compromesso, e C, per non assumere che le differenze riguardino il rifiuto.

Erica:

Abbiamo una domanda da Wake Forest, North Carolina, "Ho avuto un tumore al seno, quindi HRT è fuori per me. Qual è il modo migliore per affrontare la secchezza vaginale?"

Sig.ra Morgan:

Posso dirlo. Ho vissuto la stessa esperienza, e in realtà potrebbe essere sorprendente, ma l'esercizio fisico è uno dei modi per aiutarvi a mantenere il tessuto vaginale sano. Parte di ciò che accade è che mentre l'estrogeno diminuisce, come accennato in precedenza, il tessuto vaginale stesso cambia come fa il pH, quindi mantenere il flusso sanguigno nell'area è estremamente, estremamente importante.

Abbiamo parlato dell'utilizzo di lubrificanti senza glicerina. E poi anche se dovresti avere dolore vaginale con rapporti sessuali, è anche importante cercare un consiglio medico perché potrebbe essere che ci sono esercizi che in realtà un terapista della salute delle donne può aiutare con l'aumento del flusso sanguigno e / o la diminuzione della tensione in quella zona.

Erica:

Abbiamo ricevuto un'e-mail da Littleton, in Colorado, "Recentemente ho visto uno studio che diceva che il numero di donne anziane con disturbi alimentari sta aumentando. Sai qualcosa su questo, dottore?"

Dr. Kingsberg:

In realtà non conosco le statistiche, ma non mi sorprende. Numero uno, una volta che hai avuto un disturbo alimentare, di solito non se ne va del tutto. È un po 'in remissione. E numero due, ora abbiamo talmente tanta pressione, come ho sottolineato in precedenza, che le donne sono belle anche nei nostri anni '50 e '60 che la pressione rimane per raggiungere un ideale irrealistico. Quindi, quando i nostri modelli di riferimento sono donne molto, molto magre nei nostri anni '50 e '60, questo ci mette sotto pressione.

Erica:

Una domanda da Phoenix, in Arizona, "Ho guadagnato 10 sterline nell'ultimo anno, e non riesco a liberarmene. Comincio un piano di esercizi e poi la vita diventa troppo pazza, quindi l'esercizio è la prima cosa da fare Mi limito a quello che sto facendo, specialmente l'esercizio, se mio marito oi miei figli hanno bisogno di qualcosa o se devo lavorare fino a tardi, sono frustrato dal ciclo e arrabbiato con me stesso.

Sig.ra Morgan:

Penso che sia una specie di ciò di cui parlavamo prima in termini di durata della vita: un aggiustamento, non solo per una donna, ma anche per la famiglia. Penso che sia davvero molto importante per le donne iniziare a realizzare e adattare le priorità. Questo è un grande momento - e non sono sicuro di quanti anni sono i figli di questa donna - ma è un buon momento per iniziare a insegnare ai bambini un po 'di abilità di vita indipendente. Quindi, se sei in grado di regolare più facilmente le tue priorità e capire, "Beh, l'esercizio è molto importante per me", quindi hai molte più possibilità di essere in grado di creare le richieste che fai della tua famiglia per aiutarti con questo obiettivo perché l'esercizio è estremamente importante per il benessere di una persona.

Inoltre, potrebbe aiutarti se hai anche un compagno di esercizio o qualcun altro nella comunità e hai fissato una data, proprio come faresti sul tuo calendario per avere un altro appuntamento davvero importante, e se hai un appuntamento importante alle 4: 00 nel pomeriggio per vedere un dottore, la tua famiglia avrebbe in qualche modo recuperato quel gioco. Quindi penso che in parte si tratta solo di assicurarsi che le tue priorità siano conosciute e di aiutare la tua famiglia a riaggiustare per aiutarti con quelle priorità.

Dr. Kingsberg:

L'esercizio va sul calendario come un non negoziabile, proprio come fare la doccia non è negoziabile. Una volta che nella tua mente diventa qualcosa che devi lavorare sodo per cancellare, non è la prima cosa da fare. Inoltre, le donne nella mezza età tendono a guadagnare circa 10 sterline. Il nostro metabolismo inizia a diminuire e quindi dobbiamo mangiare di meno e fare più attività fisica per mantenere il nostro peso. È frustrante, ma è normale, e abbiamo bisogno di darci un po 'più di tempo per mantenere il peso che eravamo abituati a fare molto più facilmente.

Erica:

Grazie. Abbiamo un'e-mail da Boston, Massachusetts, "Ho 46 anni, non ho avuto un periodo di quattro mesi e mi sento molto a disagio Non mi importa l'idea di essere in menopausa fisicamente, ma Mi sembra che l'orologio torni alla vita, ero così ambizioso, ma ora sto solo guardando la vita che passa e mi chiedo se è tutto qui. "

Sig.ra Morgan:

Penso che sia parte di ciò di cui stavo parlando prima. Una delle difficoltà che le donne hanno quando iniziano a sperimentare questo tipo di sintomi è il senso di scoraggiamento e il senso di importanza e di urgenza che eravamo soliti avere. Penso che possa essere molto, molto inquietante. Ma la buona notizia è che c'è una vasta area di nuovi interessi e nuove cose da coinvolgere, e ci sono molti, molti modi diversi per aggiustare il tuo pensiero per gestire meglio la tua vita e per reintegrare un po 'di quell'entusiasmo e coinvolgerti in cose in cui non sei mai stato coinvolto prima.

Erica:

Buon Consiglio. Abbiamo una domanda da Seattle. Karen, questo è il tuo quartiere.

Sig.ra Morgan:

Eccellente.

Erica:

E adoro questa domanda: "Sono solo io o le aspettative di bellezza e di bellezza non sono mai state così severe? Sbiancamento dei denti, modellamento delle sopracciglia, cere brasiliane per il bikini.Sento come se fossi sotto pressione per farmi morire a morte. Parliamo di Botox e chirurgia plastica: sembra che la barra venga sollevata sempre più in alto ".

Sig.ra Morgan:

Ancora una volta, penso che stavamo parlando di prima, ci sono tutti i tipi di opportunità per cambiare il tuo aspetto, e questo si basa sulla mentalità di Hollywood che abbiamo. Il fatto è che le donne tra i 40 e 60 credo non sono mai state più attraenti perché sono più sicure di se stesse, sono più capaci di seguire il flusso, non si preoccupano tanto di ciò che pensano le persone. Quindi, questi tipi di cambiamenti avvengono naturalmente. E penso che sia corretto il fatto che il marketing, la pubblicità e tutte queste cose stiano decisamente aumentando, ed è sicuramente qualcosa con cui dobbiamo fare i conti, ma in realtà se pratichi una buona cura di te stesso e sei capace di guardare nello specchio e diciamo: "Huh, non è male - abbiamo meno giorni di merci di quelli che eravamo abituati, ma mi piace molto quello che vedo". Penso che sia parte della tua immagine e come vuoi andare avanti nel prossimo capitolo della tua vita.

Erica:

Abbiamo una domanda da West Haven, nel Connecticut. "Dove posso trovare le migliori informazioni online sulla menopausa?" Dottore, puoi consigliare il tuo sito preferito?

Dr. Kingsberg:

Certamente il mio sito preferito è menopause.org, che è il sito Web della North American Menopause Society. Non solo ha le informazioni più aggiornate e scientificamente accurate, ma ha enormi collegamenti a tutti i tipi di altre risorse, incluso il tuo sito Web. Penso solo che se sei un paziente o se sei un professionista o semplicemente un consumatore curioso di cose, penso che sia il migliore.

Erica:

Karen, che dire dei siti per le donne in menopausa improvvisa precedente?

Sig.ra Morgan:

C'è un sito di menopausa sull'insufficienza ovarica precoce, e non riesco a ricordarlo in cima alla mia testa, ma se digiuni presto un fallimento ovarico su Internet, questo ti farà apparire molte grandi risorse.

Erica:

Siamo quasi fuori tempo, ma prima di andare, potresti lasciarci con qualche pensiero finale?

Dr. Kingsberg:

Voglio ringraziarvi per avermi incluso in questa chat Web e ringraziare tutte le donne che sono interessate e motivate abbastanza per partecipare a questa chat Web per saperne di più sulla propria salute e sulla propria menopausa. Incoraggio tutti noi a ricordare che la menopausa è una transizione, e non è una transizione verso la fine. È semplicemente una transizione verso più libertà. Per quelle donne che sono tristi di perdere la loro vita riproduttiva, questo è certamente legittimo, ma è ancora l'apertura di una parte enorme della loro vita in cui possono avere una nuova carriera, una vita completamente nuova, o semplicemente continuare su quella hanno avuto e godono la mezza età e il rispetto che deriva dall'essere più maturi. E ringrazio tutti per aver incluso me.

Erica:

Grazie. Karen, e tu? Qualche pensiero finale?

Sig.ra Morgan:

Sì. Vorrei anche solo ringraziare tutte le donne là fuori che stanno ascoltando, e vorrei solo incoraggiarvi a continuare in classe. Penso che questo periodo della vita si presti davvero a tanta, tanta creatività, capacità e opportunità di espandersi in aree che non avresti mai pensato che avresti fatto. Quindi, tieni la mente aperta, raggiungi le tue sorelle nel capire e cercare di trovare il tuo percorso perché alcune cose che trovano facile, possono darti dei consigli e viceversa. Quindi continua a parlare e continua a creare.

Erica:

Karen, non abbiamo davvero parlato di questo, ma sembra che ricevere supporto da persone che stanno attraversando le stesse cose che sei sia davvero importante. È quello che hai trovato?

Sig.ra Morgan:

Esattamente. Costruire una comunità, che è qualcosa che facciamo nel mio gruppo e nella mia classe, fa parte di ciò che è così essenziale a causa di quello che stavo dicendo in precedenza che semplicemente non siamo in questo solo. Altre donne possono offrirti consigli e aspetti della loro situazione di menopausa a cui potresti non aver pensato e viceversa. Quindi penso che sia molto importante raggiungere l'altro e ottenere supporto in ogni modo possibile.

Erica:

Grazie.

Sig.ra Morgan:

Vieni nel mio gruppo.

Erica:

Voglio andare sul campo. Puoi presentarti per il fieldtrip?

Sig.ra Morgan:

Assolutamente.

Erica:

E se potessi, dacci solo quel sito Web ancora una volta?

Dr. Kingsberg:

È menopausa.org. Ci sono molti altri siti Web, la Women's Sexual Health Foundation su twshf.org per informazioni sulla sessualità, l'Associazione dei professionisti della salute riproduttiva (ARHP) su arhp.org per siti Web sulla salute riproduttiva e molte organizzazioni per le donne.

Erica:

Grazie. Voglio ringraziare i nostri ospiti per essersi uniti a noi e tutti voi per l'ascolto.

Da HealthTalk, sono Heather Stark.

Dall'interno verso l'esterno: come rimanere felice e sano durante la menopausa
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti