In che modo il boom della longevità influirà sul nostro mondo?

Salute E Medicina Video: 206th Knowledge Seekers Workshop Jan 11, 2018 (Gennaio 2019).

Anonim

Fortunatamente, persone in tutto il mondo vivono vite più lunghe. Ma questo ha anche un aspetto negativo, come le richieste aggiuntive sul nostro sistema sanitario. Cosa si sta facendo per garantire che affrontiamo queste sfide future?

Vuoi vivere fino a tarda età? La possibilità che tu ei tuoi figli vivano una lunga vita sta crescendo. Infatti, un bambino nato oggi potrebbe benissimo diventare un - qualcuno che vive per avere 100 anni. La popolazione mondiale vive più a lungo che mai, grazie ai progressi in medicina, nutrizione e sicurezza. Ma mentre l'invecchiamento globale rappresenta un enorme balzo in avanti per l'umanità, la presenta anche sfide economiche, sociali e di salute, specialmente in paesi già sovraffollati.

L'aspettativa di vita in tutto il mondo ha fatto enormi progressi solo nel secolo scorso. Negli Stati Uniti, l'aspettativa di vita media si avvicina ai 78 anni. I membri più giovani dei paesi industrializzati possono guardare avanti per vivere ancora più a lungo. Un recente studio danese ha rilevato che metà dei bambini nati nei paesi sviluppati dal 2000 vivranno probabilmente per essere centenari. E questa analisi dei dati di 30 paesi ha mostrato che i tassi di mortalità tra quelli di età superiore a 80 continuano a scendere, senza segni di rallentamento. I centenari del futuro possono anche aspettarsi meno invalidità rispetto alle persone anziane nelle generazioni precedenti, secondo lo studio.

Uno sguardo al boom della longevità

La ricerca danese è solo una prova che l'invecchiamento globale sta rapidamente accadendo. Ecco alcune proiezioni di invecchiamento delle Nazioni Unite:

  • Nel 2045, il numero di persone di 60 anni o più sarà superiore al numero di bambini in tutto il mondo per la prima volta nella storia.
  • Entro il 2050, il numero di persone anziane raddoppierà fino al 22% della popolazione totale, con il più rapido aumento verificatosi nei paesi in via di sviluppo.
  • Tra le persone anziane, il gruppo in più rapida crescita è costituito da persone di 80 anni o più. Oggi, circa un adulto su sette ha più di 80 anni.

Il mondo sarà sovraffollato?

Alcune aree del mondo probabilmente diventeranno più sovraffollate, mentre altre rimarranno pressappoco uguali.

Nei prossimi 40 anni, si prevede che la popolazione mondiale cresca di due miliardi e mezzo di persone, per raggiungere poco più di nove miliardi, secondo le Nazioni Unite. La maggior parte dell'aumento della popolazione avverrà nei paesi meno sviluppati e sarà concentrata tra le persone più povere che vivono nelle città. Ciò probabilmente produrrà più baraccopoli urbane sovraffollate e inquinate, creando un bisogno urgente di acqua pulita e miglioramenti nei servizi igienico-sanitari.

Nelle nazioni ricche e in via di sviluppo, le persone vivono più a lungo, ma nascono meno bambini. Pertanto, in queste aree, la popolazione dovrebbe mostrare pochi cambiamenti entro il 2050.

L'impatto sulla salute della maggiore longevità

Ci sono meravigliosi aspetti positivi dell'invecchiamento della popolazione: la maggior parte degli adulti di mezza età e degli anziani avrà genitori viventi e più bambini conosceranno i nonni, anche i bisnonni. I cittadini anziani in buona salute possono condividere il loro bagaglio di conoscenze con le generazioni più giovani, aiutare con l'assistenza all'infanzia, e fare o tenere posti di lavoro nelle loro comunità. Ma con le persone che vivono più a lungo, problemi medici associati porteranno un pesante fardello sui sistemi sanitari.

Ecco alcune delle sfide dell'invecchiamento globale:

  • Un aumento della malattia cronica legata all'età. Le malattie cardiache, il cancro, il diabete e altre malattie croniche causeranno più morti e malattie in tutto il mondo che malattie infettive o parassitarie nei prossimi anni. Nelle nazioni sviluppate, questo cambiamento è già avvenuto. Si prevede che la demenza e il morbo di Alzheimer raddoppino quasi ogni 20 anni, all'aumentare dell'aspettativa di vita.
  • Sfide speciali per le nazioni meno sviluppate. I paesi più poveri porteranno il duplice onere di prendersi cura delle persone anziane con malattie croniche, oltre a gestire alti tassi di malattie infettive.
  • Aumento della necessità di operatori sanitari specializzati. Con milioni di persone anziane che necessitano di assistenza sanitaria, i medici specializzati, come i geriatri, saranno necessari per aiutare gli anziani di tutto il mondo. Entro il 2030, si stima che 36.000 geriatrici saranno necessari solo negli Stati Uniti. A partire dal 2008, c'erano solo circa 7.000 praticanti di geriatria.
  • Aumento della necessità di cure a lungo termine. Probabilmente aumenterà il numero di anziani malati e fragili che necessitano di case di cura a prezzi accessibili o centri di vita assistita.
  • Aumentano i costi dell'assistenza sanitaria. Mentre gli anziani smettono di lavorare e le loro aumentano, i governi potrebbero essere sopraffatti da costi senza precedenti. Negli Stati Uniti, un altro baby boomer compie 60 anni ogni otto secondi. La copertura del Medicare, che gli anziani possono sfruttare a 65 anni, potrebbe essere spinta al punto di rottura. Come pagare per il prossimo boom degli anziani è un argomento dibattuto oggi nelle capitali di tutto il mondo.

Come aggiungere qualità alla longevità

Vivere più a lungo è fantastico, ma vivere senza dolore e in modo indipendente è ciò che la maggior parte delle persone vuole davvero. A tal fine, gli stati e le comunità dovranno spendere più risorse per i servizi senior. Sono necessarie iniziative di salute e benessere per insegnare alle persone come gestire meglio le malattie ed evitare lesioni debilitanti da cadute. I programmi di fitness per anziani possono aumentare la forza e l'equilibrio di un individuo, mentre i programmi di guida sicura possono aiutare gli anziani a vivere in modo indipendente il più a lungo possibile.

I progressi della medicina in futuro aumenteranno probabilmente la longevità ancora di più, ma alla fine la vostra salute dipende da voi. Evitare o ritardare l'insorgere di malattie croniche mangiando sano, facendo esercizio fisico e non fumando è un ottimo modo per iniziare.

In che modo il boom della longevità influirà sul nostro mondo?
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti