Quando l'epatite virale C diventa cronica

Salute E Medicina Video: HIV/Aids, la prima indagine condotta direttamente sulle persone in terapia (Giugno 2019).

Anonim

La maggior parte delle persone con infezione da epatite C si trova di fronte alla possibilità che la loro malattia diventi cronica.

L'epatite cronica può causare cirrosi, cancro al fegato e insufficienza epatica.

Getty Images

Fatti veloci

Tra il 75 e l'85% delle persone con ha infezioni che diventano croniche.

L'epatite C è la ragione principale per negli Stati Uniti.

possono curare un'infezione da epatite C cronica per molti pazienti.

Al suo livello più elementare, l' è un'infezione virale che colpisce il fegato e provoca affaticamento e altri sintomi simil-influenzali. L'epatite C infetta circa 16.500 persone all'anno negli Stati Uniti, secondo il Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

A seconda del tipo di epatite che hai - l', B, C o qualche altro tipo - l'effetto sulla tua salute e sul tuo corpo può variare ampiamente.

Le infezioni da epatite che durano alcune settimane e poi quelle chiare vengono definite epatite acuta. A volte, alcuni tipi di epatite - l' e più spesso l'epatite C - continuano a bruciare nel corpo e diventano epatite cronica.

Secondo il CDC, le forme più comuni di epatite acuta sono l'epatite A e B. Insieme, infettano circa 20.000 persone negli Stati Uniti in un dato anno. Per la maggior parte, però, queste malattie causano solo un breve periodo di sintomi, che può essere abbastanza simile all'influenza. Il virus giace dormiente per alcune settimane o mesi prima che colpisca il corpo.

possono includere:

  • Febbre
  • Debolezza
  • Nausea
  • Mal di testa
  • Perdita di appetito
  • Dolori muscolari, dolori articolari
  • Sonnolenza
  • Urina scura
  • Sgabelli di colore chiaro
  • Disagio addominale

L'infezione può diventare cronica

L'epatite A raramente diventa una condizione cronica. Solo per circa il 5% degli adulti affetti da epatite B, l'infezione persiste come epatite cronica. Ma tra il 75 e l'85 per cento delle persone con epatite C hanno infezioni che persistono oltre i sintomi simil-influenzali dell'epatite acuta e diventano epatite cronica.

Ovunque da 800.000 a 1, 4 milioni di americani vivono con l'epatite B cronica, che causa quasi 3.000 morti ogni anno. Ancora più persone vivono con epatite C cronica o grave, stimata in qualsiasi luogo da 2, 7 a 3, 9 milioni di persone. L'epatite cronica è nota per essere responsabile di circa 16.600 decessi all'anno.

L'epatite C cronica può portare a complicazioni

Inizialmente, i sintomi dell'epatite C sono simili ai sintomi simil-influenzali degli altri tipi di epatite. I sintomi possono essere a malapena evidenti e non essere riconosciuti come dovuti all'epatite. E per circa il 15-25% delle persone, i sintomi dell'epatite C miglioreranno senza effetti a lungo termine.

"Le persone guariscono completamente dall'epatite acuta entro sei settimane", afferma Rashmi Gulati, MD, direttore medico di Patients Medical a New York. "Un medico di base può di solito fornire cure adeguate per i pazienti con tutti i tipi di epatite (acuta)."

Per il resto di quelli con epatite C, tuttavia, il virus rimane vivo nel corpo e continua ad attaccare il fegato. Nel tempo, i risultati di questa epatite cronica possono essere la cirrosi del fegato, il cancro del fegato e l'insufficienza epatica, tra gli altri.

"L'epatite C è la ragione principale per nel paese ed è quattro volte più diffusa rispetto all'AIDS", afferma Dr Gulati.

CORRELATO:

Secondo il CDC, per ogni 100 persone con epatite C, 75 a 85 otterranno l'epatite cronica, e da 60 a 70 di quelli svilupperanno un certo grado di malattia epatica. Inoltre, da 5 a 20 di queste 100 persone soffriranno di cirrosi epatica nel corso dei 20-30 anni successivi. E storicamente, tra una e cinque di queste persone sono morte per cirrosi o cancro al fegato.

È possibile una cura per l'epatite C

"Attualmente oltre il 99 per cento delle persone con il virus dell'epatite C sopravvive", afferma Gulati. Ciò è dovuto principalmente all'enfasi su uno stile di vita sano per coloro che, così come a scoperte negli ultimi anni nel trattamento dell'epatite C utilizzando.

I farmaci orali per l'epatite C con percentuali di guarigione superiori al 90% negli studi clinici sono stati approvati dalla Food and Drug Administration (FDA). I nuovi farmaci hanno tempi di trattamento più brevi e meno gravi effetti collaterali rispetto ai precedenti trattamenti farmacologici dell'epatite C come l'interferone.

Gli antivirali dell'epatite C disponibili ora includono e sofosbuvir (Sovaldi), Harvoni (una combinazione di sofosbuvir e ledipasvir) e Viekira Pak, che è una combinazione di compresse di ombitasvir, paritaprevir e ritonavir, in combinazione con compresse di dasabuvir.

Quando l'epatite virale C diventa cronica
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti