Regolare cura HVAC aiuta a controllare i sintomi di allergia

Salute E Medicina Video: Condizionatori, come regolarli per la nostra salute? (Dicembre 2018).

Anonim

Mantenere puliti i filtri dell'aria condizionata può fare una grande differenza nella gestione dei sintomi di allergia.

Se hai o asma, l'inquinamento dell'aria interna può scatenare i tuoi sintomi. La maggior parte delle persone non si rende conto che i livelli di inquinamento dell'aria interna sono in realtà molto più alti di quelli all'aperto - da due a cinque volte più alti, dice Julie McNairn, MD, allergologo e immunologo in uno studio privato a Middletown, Ohio.

"Le fonti dell'inquinamento possono essere un numero qualsiasi di cose, una delle quali sono allergeni", come acari della polvere, muffe e polline, spiega il dott. McNairn.

Allergeni interni comuni

Gli allergeni indoor comuni includono:

  • (scaglie di pelle), saliva e urina
  • Escrementi di scarafaggi
  • Polline

Quando queste particelle si disperdono nell'aria, puoi inspirarle e provare una reazione allergica.

Il sistema di riscaldamento, ventilazione e aria condizionata (HVAC) nella vostra casa può sia ospitare che diffondere muffe e altri allergeni.

Ottimizza il tuo sistema HVAC

I filtri possono aiutare a minimizzare l'esposizione agli allergeni dal tuo sistema HVAC, osserva McNairn. I filtri possono essere integrati nei condotti dell'aria di casa, ma tieni presente che non tutti i filtri sono creati allo stesso modo.

L'efficacia dei filtri è "misurata in qualcosa chiamato MERVs [valore minimo di registrazione dell'efficienza]", afferma McNairn. I MERV vanno da 1 a 20, con 20 che fornisce il più alto livello di filtrazione delle particelle.

Tipi di filtri HVAC

Altre cose da sapere sui filtri HVAC includono quanto segue:

  • Filtri a schermo piatto. Questi filtri, messi in atto dalla maggior parte dei produttori di forni, hanno generalmente una classificazione da uno a quattro MERV e sono progettati per proteggere il forno, non migliorare la qualità dell'aria interna.
  • Filtri di media efficienza. Questi filtri a forno pieghettati hanno una superficie più alta e, quindi, filtrano più particelle dall'aria. Il loro valore MERV varia da cinque a 13.
  • Filtri ad alta efficienza. Questi filtri hanno valori MERV da 14 a 16 e rimuovono particelle ancora più piccole dei filtri pieghettati.
  • Filtri HEPA. I filtri HEPA (High Efficiency Particulate Air) hanno valori MERV da 17 a 20, e non sono generalmente raccomandati per i sistemi HVAC domestici centralizzati, a meno che non vengano effettuati aggiornamenti importanti sul sistema. Questo perché i filtri ad alta energia e HEPA possono essere così efficienti che il tuo sistema HVAC finisce per richiedere più energia per alimentare la ventola che fa circolare l'aria.

Poiché la maggiore efficienza e i filtri HEPA tendono a mettere tanto stress sul tuo sistema HVAC, McNairn raccomanda filtri di media efficienza per la maggior parte delle persone. "Sono ragionevolmente efficaci nel rimuovere particelle piccole e grandi", dice.

Controllo degli allergeni indoor: regolare manutenzione HVAC

È importante cambiare i filtri regolarmente - come raccomandato, o ogni due mesi durante l'uso - e seguire le istruzioni di manutenzione raccomandate dal produttore del sistema di climatizzazione. Se si sospetta che la muffa possa crescere all'interno del sistema di climatizzazione, è consigliabile considerare la possibilità di pulire i canali dell'aria.

Se vedi particelle di muffa che crescono vicino ai condotti o su altri componenti del sistema o se senti un odore di muffa o di muffa proveniente dalle prese d'aria, consulta un professionista della pulizia dei condotti per verificare l'accumulo di muffa.

Un'altra cosa che dovresti prendere in considerazione quando costruisci una nuova casa o che sostituisci il tuo sistema HVAC esistente è un'unità che sostituisce l'aria interna con aria esterna filtrata.

"Alcuni sistemi HVAC attirano effettivamente l'aria dall'esterno verso l'interno per aiutare nella ventilazione", spiega McNairn. Una maggiore ventilazione in casa può aiutare a ridurre la crescita della muffa e altre fonti di inquinamento indoor.

Regolare cura HVAC aiuta a controllare i sintomi di allergia
Categoria Di Problemi Medici: Malattie