La fecondazione in vitro porta più probabilmente a difetti di nascita


Salute E Medicina Video: Aspetti psicologici della sterilità femminile (Agosto 2018).



Una nuova ricerca ha scoperto che i bambini nati attraverso la fecondazione in vitro hanno maggiori probabilità di sviluppare difetti alla nascita, comprese le deformità degli occhi e del cuore.

LUNEDI ', 22 ottobre 2012 - I bambini nati attraverso la fecondazione in vitro hanno molte più probabilità di avere difetti alla nascita rispetto a quelli concepiti naturalmente, secondo i dati presentati all'American Academy of Pediatrics Saturday.

La fecondazione in vitro ha aiutato migliaia di donne a rimanere incinta, rendendola più comune di altri trattamenti di fertilità come l'inseminazione artificiale e induzione .

Ma la nuova ricerca avverte che i "miracolosi" in vitro hanno molte più probabilità di nascere con difetti alla nascita.

Lorraine Kelley-Quon, MD, residente in chirurgia generale presso il Ronald Reagan UCLA Medical Center, ha esaminato i dati CDC sulla California, lo stato con il più alto numero di procedure di fecondazione in vitro negli Stati Uniti.

La California rappresenta il 12% della popolazione totale degli Stati Uniti, quindi l'alto tasso di casi di fecondazione in vitro ha in gran parte a che fare con la demografia, suggerisce la dottoressa Kelley-Quon, aggiungendo che i residenti della California sono tra i più ricchi della nazione. "[La fecondazione in vitro] è anche una terapia costosa."

Complessivamente, sono stati identificati 3.463 bambini con gravi difetti alla nascita tra i 4.795 neonati concepiti attraverso la fecondazione in vitro. L'American Academy of Pediatrics riporta che i neonati concepiti artificialmente erano 1, 25 volte più soggetti a presentare malformazioni rispetto a quelli . Questi includevano difetti alla nascita degli occhi, del cuore, degli organi riproduttivi e del sistema urinario. I bambini in fecondazione in vitro hanno presentato il più alto tasso di irregolarità al sistema circolatorio.

"I risultati del nostro studio implicano che le coppie in cerca di terapia dovrebbero essere consapevoli dell'associazione tra [fecondazione in vitro] e difetti alla nascita e avere una discussione istruita con il proprio medico", afferma Dr Kelley-Quon.

Questi dati sono stati presentati all'American Academy of Pediatrics National Conference and Exhibition di New Orleans.

La fecondazione in vitro porta più probabilmente a difetti di nascita

Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti