Sensibilità fragranza: quando i profumi causano sintomi

Salute E Medicina Video: 8 prodotti che provocano il cancro che devi buttare via immediatamente (Dicembre 2018).

Anonim

Se avverti mal di testa, difficoltà a respirare o sviluppare un'eruzione cutanea dopo l'esposizione a forti profumi o colonie, potresti avere una sensibilità alla fragranza.

Se starnutisci ogni volta che ricevi un soffio di profumo o un deodorante per ambienti, potresti essere uno dei milioni di persone con una sensibilità alla fragranza.

Circa il 30% delle persone intervistate in uno studio dell'Università della Georgia occidentale ha dichiarato di trovare prodotti irritanti irritanti. Quelli con asma o sensibilità chimica possono trovare forti profumi particolarmente problematici a causa dei sintomi simili che provocano.

A differenza del polline degli alberi o del pungiglione, ad esempio, i profumi e i profumi non sono in realtà, sono irritanti, ma ciò non significa che non possano innescare sintomi allergici come starnutire.

Quindi qual è la differenza tra un allergene e un irritante? In termini abbastanza semplici, un vero allergene induce il sistema immunitario di una persona a rilasciare sostanze chimiche per combattere l'invasore. Sulla strada per la battaglia, l'infiammazione potrebbe risultare - gli occhi potrebbero annaffiare, il naso potrebbe riempire, e così via.

"Un allergene è una proteina che è nota per causare una reazione mediata da IgE", spiega Beth A. Miller, MD, direttore della University of Kentucky di Asthma, Allergy e Sinus Clinics e capo della divisione di allergia e immunologia della scuola in Lexington. IgE, o immunoglobulina E, è un anticorpo prodotto dal corpo in risposta all'esposizione ad un allergene.

Un irritante, d'altra parte, non provoca il sistema immunitario. Ma non ha problemi a far lacrimare gli occhi o il naso.

Non è compreso come o perché ciò accada. "Un irritante è una sostanza chimica o un prodotto che causa sintomi senza una causa immunologica nota", afferma Miller, quindi non causa una reazione mediata da IgE.

"La sensibilità è davvero un termine non specifico", osserva Miller. Solo un allergene può causare una vera allergia, mentre "gli irritanti causano sensibilità".

Conclusione: ciò che le persone chiamano "allergia ai profumi" è la sensibilità delle fragranze o un'allergia a qualche sostanza chimica presente nel profumo.

Sintomi di fragranza sensibilità

È possibile avere due tipi di sintomi allergici dovuti alla sensibilità delle fragranze - sintomi respiratori, naso e occhi, molto simili a quelli dei sintomi di allergia stagionale - o .

I sintomi della sensibilità alla fragranza possono includere:

  • Mal di testa
  • Respirazione difficoltosa
  • Respiro sibilante
  • Una sensazione di tensione al petto
  • Peggioramento dei
  • Naso che cola e chiuso
  • starnuti
  • Una allergia cutanea come la dermatite da contatto - un prurito, eruzione cutanea rossa che appare sulla pelle

Sensibilità all'aumento della fragranza

Le persone che hanno l'asma possono essere più sensibili alle fragranze e possono manifestare sintomi di allergia o peggioramento dei sintomi dell'asma dovuti all'esposizione a profumi, fragranze e altre sostanze chimiche. Anche se, dice Miller, non esiste un legame stabilito tra l'asma e la sensibilità delle fragranze.

Le persone che hanno già allergie, come allergie stagionali o allergie a allergeni indoor come muffe e allergeni animali, possono avere maggiori probabilità di provare sensibilità ai fragranze.

"Spesso i pazienti con allergie sono più sensibili a questi irritanti a causa della loro malattia allergica di base", dice Miller. E con oltre 50 milioni di americani che soffrono di allergie, ci sono molte persone a maggior rischio di sensibilità alle fragranze.

Combina quella maggiore sensibilità con un livello sempre crescente di sostanze chimiche irritanti e fragranze che sono sempre presenti nel nostro ambiente e le cose che usiamo ogni giorno (oltre 5.000 tipi usati oggi), e non sorprende che le sensibilità della fragranza siano più comuni di quanto inizialmente creduto .

Prevenire e trattare le sensitività dei profumi

Se hai a che fare con sintomi di allergia causati dalla sensibilità delle fragranze, ci sono alcune cose che puoi fare per il sollievo.

I farmaci antistaminici nasali e corticosteroidi nasali possono controllare efficacemente i sintomi di allergia causati da queste sensibilità. Ma la migliore medicina è davvero un'oncia di prevenzione - e questo significa mantenere tutte le fragranze da te e dal tuo ambiente.

Non ci sono profumi o prodotti "sicuri" che Miller può consigliare a chiunque abbia avuto sintomi allergici a causa della sensibilità dei profumi.

"Qualsiasi prodotto con un odore può essere irritante per i pazienti", osserva Miller. "Suggerisco ai pazienti di utilizzare prodotti senza profumo, se possibile." Ciò significa senza profumo:

  • lozioni
  • Telenovelas
  • Prodotti per la cura della pelle
  • Detersivi per bucato
  • Ammorbidenti per tessuti

Dovresti anche essere cauto nel pulire e deodorare i prodotti che usi a casa - cercare prodotti che non contengano profumi, che potrebbero causare i sintomi dell'allergia.

Potrebbe anche essere necessario chiedere ai tuoi amici, coniuge o partner e colleghi di lavoro di evitare di indossare o utilizzare prodotti fortemente profumati intorno a te per prevenire i sintomi dell'allergia.

Naturalmente, non esiste una regola ferrea su ciò che puoi e non puoi usare - la sensibilità alla fragranza è un problema individuale.

"Questo tipo di sensibilità può variare tra le persone", afferma Miller. "In alcuni pazienti tutti i profumi sono fastidiosi e in altri solo i forti odori [come il cloro] sono irritanti".

Ma piuttosto che correre il rischio di avere sintomi allergici dalla sensibilità delle fragranze, è meglio essere prudenti ed evitare tutti i prodotti contenenti fragranza per la migliore possibilità di evitare i sintomi dell'allergia.

Sensibilità fragranza: quando i profumi causano sintomi
Categoria Di Problemi Medici: Malattie