Citalopram

Salute E Medicina Video: 8 Most Common Side Effects of Celexa / Citalopram Review (Dicembre 2018).

Anonim

Cos'è Citalopram (Celexa)?

Citalopram è la forma generica dell'antidepressivo di marca Celexa, che viene usato per .

Oltre alla, il citalopram viene anche usato per il trattamento:

  • Sindrome disforico premestruale (PMDD)
  • Disturbi ansia

Citalopram è in una classe di noti come, che funzionano sui (le sostanze chimiche che i nervi nel cervello usano per comunicare tra loro).

Molti esperti di medicina ritengono che la depressione sia causata da uno squilibrio di neurotrasmettitori come la serotonina.

Gli studi dimostrano che ci può essere meno serotonina nel cervello delle persone depresse. Si pensa che Citalopram agisca aumentando .

Citalopram è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) nel 1998 ed è prodotto da Teva Pharmaceuticals.

Avvertenze Citalopram

La FDA richiede che il citalopram presenti un avviso di scatola nera perché alcuni bambini, adolescenti e giovani adulti (fino a 24 anni di età) che assumevano antidepressivi come il citalopram durante gli studi clinici avevano pensieri e comportamenti suicidari.

Il National Institutes of Health consiglia che i bambini al di sotto dei 18 anni non dovrebbero assumere citalopram a meno che un medico non decida che sia la scelta migliore.

La FDA ha anche emesso un avviso di sicurezza nel 2012 che raccomandava che il citalopram non fosse prescritto a dosi superiori a 40 milligrammi al giorno a causa dell'aumentato rischio di anomalie potenzialmente pericolose nell'attività elettrica del cuore (cambiamenti nel ritmo cardiaco).

I bambini che assumono il citalopram possono essere più sensibili ai suoi effetti collaterali, in particolare l'appetito e la perdita di peso. Il medico monitorerà da vicino entrambi.

Citalopram può causare problemi nei neonati dopo il parto se assunto durante gli ultimi mesi di gravidanza.

Alcuni bambini sviluppano sintomi di astinenza tra cui difficoltà di alimentazione / respirazione, convulsioni, rigidità muscolare o pianto costante. Ognuno di questi dovrebbe essere segnalato a un medico.

Questo farmaco può farti sonnolenza. Non intraprendere attività che richiedano di essere vigili finché non sai come il citalopram ti influenza.

Altre condizioni che possono essere fonte di preoccupazione durante l'assunzione di citalopram sono una storia di disturbo bipolare o maniaco-depressivo, precedenti tentativi di suicidio, malattie epatiche, convulsioni, basso livello di sodio nel sangue, ulcere intestinali o problemi di sanguinamento.

Citalopram e prolungamento QT

Citalopram può causare una condizione nota come prolungamento dell'intervallo QT (un battito cardiaco veloce o irregolare). Questo è serio ma raramente fatale.

Se avverti un cambiamento nel battito cardiaco o altri sintomi come forti capogiri o svenimenti, consulta subito un medico.

Il rischio di prolungamento dell'intervallo QT può essere aumentato se si hanno già problemi cardiaci come battito cardiaco lento, cardiaco recente o una storia familiare di alcuni problemi cardiaci, inclusa la morte cardiaca improvvisa.

Bassi livelli di potassio o di magnesio nel sangue possono anche aumentare il rischio di prolungamento del QT. Questo rischio può aumentare se prendi .

Gli anziani possono anche essere più sensibili agli effetti collaterali di questo farmaco, in particolare sanguinamento, perdita di coordinazione e prolungamento dell'intervallo QT.

Il medico può occasionalmente ordinare un elettrocardiogramma (ECG, ECG) per monitorare la frequenza cardiaca e il ritmo e gli esami del sangue per controllare i livelli di potassio e magnesio.

Gravidanza e Citalopram

Discutere di una gravidanza in corso o programmata con il proprio medico prima di assumere questo farmaco.

Parli con il medico se ha intenzione di allattare al seno durante il trattamento con citalopram. Questo farmaco è noto per passare nel latte materno.

Citalopram 'alto, ' abuso e ritiro

Ci sono rapporti aneddotici secondo cui il citalopram, come altri antidepressivi, è stato abusato da alcune persone per "alzarsi" o provare un senso di euforia.

I ricercatori hanno scoperto, tuttavia, che il farmaco ha poche possibilità di abuso. Tuttavia, parla con il tuo medico se hai precedenti di abuso di sostanze.

Il ritiro dal citalopram o da altri SSRI può causare una condizione chiamata sindrome da sospensione da SSRI. I sintomi del ritiro possono includere:

  • Nausea
  • Disfunzione sessuale
  • Depressione o pensieri suicidi
  • Problemi di memoria
  • Tremors
  • Sogni vividi

Non smettere di prendere citalopram senza parlare con il tuo medico. Questo farmaco non viene in genere interrotto bruscamente.

Il medico ridurrà gradualmente la dose per evitare sintomi di astinenza.

Torna in cima

Effetti collaterali di Citalopram

Effetti collaterali comuni di Citalopram

Informi il medico se uno qualsiasi di questi effetti indesiderati persiste o peggiora.

  • Nausea
  • Bocca asciutta
  • Perdita di appetito
  • Fatica
  • Sonnolenza
  • Sudorazione
  • Visione offuscata
  • Sbadigliare

Gravi effetti collaterali di Citalopram

Se sviluppi gravi effetti indesiderati su questo farmaco, consulta immediatamente un medico.

  • svenimenti
  • Battito cardiaco veloce o irregolare
  • Sgabelli neri
  • Vomito che sembra un fondo di caffè
  • Convulsioni
  • Agitazione (tremori)
  • Diminuzione del desiderio sessuale
  • Cambiamenti nell'abilità sessuale
  • Facile lividi o sanguinamento

Una reazione allergica molto grave al citalopram è rara ma rivolgersi immediatamente al medico se si sviluppa uno di questi sintomi:

  • Eruzione cutanea
  • Prurito o gonfiore (specialmente sul viso, sulla lingua o sulla gola)
  • Forti capogiri
  • Problema respiratorio

Poiché questo farmaco può aumentare i livelli di serotonina, in rari casi ciò può causare una condizione nota come sindrome da serotonina.

I sintomi della sindrome serotoninergica includono:

  • Un battito veloce
  • allucinazioni
  • Perdita di coordinamento
  • Forti capogiri
  • Grave nausea o vomito
  • Grave diarrea
  • Contrazioni muscolari
  • Febbre
  • Agitazione e irrequietezza

In alcuni rari casi, gli uomini possono avere un'erezione dolorosa (priapismo) della durata di quattro o più ore.

In questo caso, consultare immediatamente un medico o si potrebbero verificare problemi permanenti.

Interazioni Citalopram

L'assunzione di un con questo farmaco potrebbe essere fatale.

Un IMAO non deve essere assunto 14 giorni prima o dopo l'assunzione di citalopram.

Alcuni esempi di MOAI sono isocarbossazide (Marplan), linezolid ( ), fenelzina (Nardil), selegilina (Eldepryl, Emsam, Zelapar) o tranilcipromina (Parnate).

Se interrompe il trattamento con citalopram, deve aspettare di assumere un IMAO per almeno due settimane.

Farmaci che possono causare emorragie o lividi, inclusi farmaci antipiastrinici come il clopidogrel ( ); farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) come l' ; e fluidificanti del sangue come il warfarin ( ), potrebbero interagire con il citalopram.

potrebbe aumentare il rischio di sanguinamento quando usato con citalopram.

In alcuni casi un medico ha prescritto l'aspirina a basso dosaggio come parte di un piano di o . Se questo è il caso, continua a prendere l'aspirina a meno che il medico non ti dica di smettere.

Il rischio di sindrome serotoninergica (troppa serotonina nel cervello) aumenta se si assumono contemporaneamente altri farmaci che aumentano i livelli di serotonina, tra cui:

  • Farmaci di strada come l'MDMA (ecstasy)
  • Integratori alimentari come l'erba di San Giovanni
  • Triptofano
  • fluoxetina
  • La venlafaxina

Informa il medico se bevi alcolici o prendi farmaci che causano sonnolenza come, farmaci per, tosse e farmaci per il raffreddore, farmaci per il sonno o l', rilassanti muscolari e antidolorifici narcotici come la .

Non utilizzare farmaci contenenti escitalopram ( ) durante l'utilizzo di citalopram, poiché questi farmaci sono molto simili.

Altre interazioni

Citalopram può farti sonnolenza. Bere alcolici potrebbe aumentare l'effetto.

Dovresti sempre informare il tuo medico su tutti i farmaci prescritti, non soggetti a prescrizione, da banco, illegali e ricreativi, i rimedi a base di erbe, i supplementi nutrizionali e dietetici e tutti gli altri farmaci e trattamenti che stai utilizzando.

Citalopram Dosaggio

Citalopram è disponibile in compresse, in 10, 20 e 40 milligrammi (mg) o in soluzione liquida per via orale.

Il medico prescriverà probabilmente una dose da 20 mg di citalopram, assunta una volta al giorno, per iniziare. Questa dose potrebbe essere aumentata gradualmente fino a 40 mg al giorno, adattandosi al farmaco.

Può essere assunto con o senza cibo.

Potrebbero volerci da una a quattro settimane prima che noti il ​​pieno beneficio di citalopram, quindi continua il farmaco anche se ti senti bene.

Sovradosaggio di Citalopram

I sintomi di una overdose includono:

  • Dolore al petto
  • Mancanza di respiro
  • Vertigini
  • svenimenti
  • Sudorazione eccessiva
  • Un battito cardiaco irregolare
  • Allucinante
  • Coma
  • Confusione
  • Febbre
  • Contrazioni muscolari
  • Orticaria
  • blister
  • Eruzione cutanea
  • pizzicore
  • incoordinazione
  • Mal di testa
  • Convulsioni
  • Gonfiore del viso, delle labbra, della lingua, della gola, degli occhi, delle mani, dei piedi, delle caviglie o delle gambe

Se si sospetta un sovradosaggio, consultare un medico di emergenza o chiamare la linea di assistenza per il veleno al 222-1222.

Dose mancante di Citalopram

Prenda la dose dimenticata non appena se ne ricorda.

Salta la dose dimenticata se è quasi l'ora della dose successiva programmata. Non raddoppiare la dose.

Citalopram Immagini

Citalopram 10 mg-TEV, pesca, oblunga

Citalopram 20 mg-TEV, rosa, oblungo

Citalopram 40 mg-TEV, bianco, oblungo

Citalopram 10 mg-EON, arancione, oblungo

Domande frequenti su Citalopram

D: Va bene bere alcolici con citalopram?

A: I pazienti che assumono citalopram devono evitare di bere alcol, che può aumentare alcuni degli effetti collaterali del citalopram. Non interrompere o modificare la quantità di farmaci che prendi senza prima parlare con il tuo medico. Potresti anche trovare informazioni utili su

Q: Prendo alprazolam tre volte al giorno e sto iniziando a prendere citalopram. Quando è il momento migliore per prendere il citalopram È di notte o al mattino?

A: Prova a prendere il citalopram al mattino all'inizio. Un effetto collaterale può essere l'insonnia. Monitorati perché potresti avvertire un po 'di sonnolenza all'inizio. Non bere alcolici durante questi farmaci. Maggiori informazioni su Celexa (citalopram) è in .

D: Prendo Citalopram da agosto 2009. Nei primi sei mesi di assunzione di questo, ho guadagnato 20 sterline. Questo è un effetto collaterale di questa medicina e c'è qualcosa per combatterlo se lo è?

A: Celexa (citalopram) è un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI) più spesso usato per trattare la depressione maggiore associata a disturbi dell'umore, tipicamente disturbo bipolare. Gli effetti indesiderati più comuni di Celexa comprendono nausea, secchezza delle fauci, sonnolenza, insonnia, aumento della sudorazione, tremore, diarrea ed eiaculazione. Altri effetti indesiderati riportati con Celexa comprendono diminuzione del peso e aumento del peso. I pazienti trattati con Celexa in studi controllati hanno riportato una perdita di peso di circa 0, 5 kg rispetto a nessun cambiamento per i pazienti trattati con placebo. Questi non sono tutti gli effetti collaterali di Celexa. Per un elenco completo, consultare il proprio medico o il farmacista. Per informazioni più dettagliate, consultare il proprio medico o il farmacista per una guida in base alle condizioni specifiche e ai farmaci attuali.

D: Sono in trattamento con citalopram, 10 milligrammi prima di coricarsi, bupropione, 75 mg alle 9 del mattino e ora di andare a dormire, e Synthroid, 100 microgrammi alle 6 del mattino. Perché sono così assonnato tutto il giorno?

A: La sonnolenza è un effetto collaterale del citalopram (Celexa). Lo prendi prima di coricarti, il che è consigliabile. Se non dormi bene la notte, questo può anche portare alla sonnolenza. Contatterei il tuo medico e far sapere loro come ti senti. Gerald Levy, RPh

D: Ci sono effetti collaterali negativi nell'uso quotidiano di citalopram? Ho aumentato la mia dose negli ultimi anni, e sono anche a propranololo. Soffro di problemi di gestione della rabbia e leggera depressione. Cosa posso fare?

A: La preoccupazione principale per il citalopram è che i pazienti adolescenti che lo assumono possono avere pensieri e comportamenti suicidari. Questo si verifica raramente, ma deve essere monitorato. Altri effetti indesiderati comuni sono eruzione cutanea, stitichezza, diarrea, nausea e vomito, secchezza delle fauci, vertigini, cefalea, sedazione, tremori, disturbi dell'eiaculazione, rinite e infezioni delle vie respiratorie superiori. Altri effetti collaterali gravi ma rari sono l'infarto del miocardio, l'aritmia, l'anemia, la linfoadenopatia e la sindrome serotoninergica. Lori Mendoza, PharmD

D: Sono al terzo giorno di non aver citalopram e mi sento male. L'ho svezzato lentamente, passando da 30 a 20 a 10 in circa un mese. L'ho svezzato troppo in fretta?

A: L'interruzione di un farmaco dovrebbe essere solo sotto la guida e la supervisione di un operatore sanitario. Non smettere di usare citalopram senza prima parlare con il medico. Potresti avere effetti collaterali spiacevoli se interrompe improvvisamente l'assunzione di questo farmaco. Se è stata ridotta la dose in base alle istruzioni del medico e si stanno verificando sintomi di astinenza, è possibile contattare il proprio medico. È inoltre possibile trovare informazioni utili su citalopram a . Beth Isaac, PharmD

D: Citalopram è un buon farmaco come Lexapro?

A: il problema con citalopram è che contiene due sostanze chimiche, il principio attivo principale, e la sua immagine speculare che presumibilmente non ha alcun effetto sul corpo. Lexapro è praticamente la stessa cosa tranne che contiene solo l'ingrediente attivo. Sentitevi liberi di visitare la nostra pagina informativa: Matt Curley, PharmD

D: Il mio medico dice che sono solo depresso, ma ho i sintomi del disturbo bipolare. Lui mi ha in citalopram, cosa dovrei fare?

A: Citalopram è un antidepressivo che appartiene a una classe di farmaci chiamati inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI). Gli SSRI influenzano le sostanze chimiche nel cervello che possono diventare sbilanciate e causare depressione. Citalopram è usato per trattare la depressione. Potrebbero essere necessarie diverse (da 4 a 6) settimane per iniziare a sentirti meglio e vedere un miglioramento dei sintomi. Prendi citalopram esattamente come è stato prescritto per te. Non interrompere improvvisamente l'assunzione di citalopram poiché ciò può causare effetti collaterali da sospensione, alcuni dei quali potrebbero essere gravi. Parlate con il vostro medico di eventuali dubbi sulla vostra diagnosi o sull'uso di citalopram. Il medico è in grado di valutare correttamente le sue condizioni mediche e formulare raccomandazioni in base alle circostanze specifiche. È importante seguire le istruzioni del medico e le indicazioni sull'etichetta della prescrizione. Se hai domande o dubbi su queste istruzioni, chiedi aiuto al tuo medico o al farmacista locale. Sarah Lewis, PharmD

Q: Ho assunto Citalopram e ne sono appena uscito. So che la sensazione di testa vuota e gli sbadigli sono effetti collaterali / sintomi di astinenza di questo farmaco, ma i dolori alla parte superiore della gamba hanno qualcosa a che fare con esso? Gradirei davvero un po 'di aiuto e forse una stima approssimativa per quanto tempo durano i sintomi?

A: Citalopram (Celexa) è un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina utilizzato per il trattamento della depressione e di altre condizioni come determinato dal medico. Citalopram ha un rischio di sintomi da sospensione quando si interrompe il trattamento, specialmente se citalopram viene interrotto improvvisamente. Riducendo la dose di citalopram lentamente prima di fermarsi completamente può aiutare a minimizzare i sintomi di astinenza. Alcuni possibili sintomi di astinenza includono vertigini, sonnolenza, sogni vividi, irritabilità, nausea, sensazioni di formicolio e mal di testa. Ognuno risponde ai farmaci in modo diverso. Alcuni pazienti possono avere sintomi di astinenza significativi che durano una quantità significativa di tempo mentre altri potrebbero non avere molti sintomi. Il periodo di tempo in cui un paziente era in trattamento con citalopram, la dose in cui si trovavano e quanto fosse lento il cono può avere un effetto sul ritiro. Non esiste un periodo di tempo specifico in cui il ritiro da citalopram possa durare, ma ci sono fonti che suggeriscono che potrebbe durare da 1 a 8 settimane. È importante parlare con il medico prima di interrompere qualsiasi farmaco. Il medico può essere in grado di darti suggerimenti su come affrontare i sintomi da astinenza e su come ridurre la dose per aiutare a prevenire il ritiro. Tenere sempre un elenco aggiornato dei farmaci e degli integratori che si prendono e rivederli con i propri fornitori di assistenza sanitaria e il proprio farmacista. Se possibile, utilizzare una farmacia per tutti i farmaci da prescrizione e i prodotti da banco. Ciò consente al farmacista di tenere un registro completo di tutti i farmaci prescritti e di consigliarvi sulle interazioni farmacologiche e sugli effetti collaterali. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico o il farmacista per una guida basata sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Laura Cable, PharmD

D: Devo sapere quali sono gli effetti collaterali dell'arresto improvviso dell'uso di citalopram.

A: Citalopram è un farmaco che viene utilizzato per il trattamento di disturbi depressivi, ansiosi o di panico. È in una classe di farmaci chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, e funziona bilanciando la serotonina, una sostanza chimica nel cervello. La serotonina, se c'è troppo poco, può causare i sintomi della depressione. Potresti sviluppare sintomi da astinenza se interrompi bruscamente il citalopram. I sintomi possono includere: agitazione, irritabilità, vertigini, bruciore o formicolio, (a volte chiamato "zapping cerebrale") ansia, confusione, mal di testa, stanchezza, convulsioni. Nella maggior parte delle persone, questi effetti indesiderati si riducono col passare del tempo ma non si deve interrompere questo farmaco senza la supervisione del proprio medico. Alcuni pazienti hanno avuto convulsioni quando hanno interrotto bruscamente questo farmaco. Se stai pensando di interrompere questo trattamento, consulta il tuo medico per svezzare (ridurre la dose) il farmaco lentamente per assicurarti che questi sintomi non si verifichino. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico o il farmacista per una guida basata sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Lori Poulin, PharmD

D: Attualmente sto assumendo 20 mg al giorno di Citalopram. Poiché è tornata una leggera depressione, il mio medico ha raccomandato di aumentare la dose a 40 mg al giorno. A rischio di sembrare vanitoso, sto anche lavorando per perdere peso come lo sono stato per diversi mesi. La mia perdita di peso è stata molto lenta ma costante (circa una sterlina alla settimana) e mi dispiacerebbe sabotarla prendendo più medicine. Sono irragionevole?

A: Per quanto riguarda Citalopram e il suo uso nel trattamento della depressione, la dose iniziale normale è di 20 mg al giorno. È abbastanza comune per molti pazienti aumentare la dose di citalopram a 40 mg. La normale dose efficace di citalopram negli adulti è compresa tra 20 e 40 mg / die, con una dose massima di 60 mg al giorno. Per quanto riguarda gli effetti collaterali, mentre il citalopram è stato associato a un rapido aumento di peso, i ricercatori del Medical Center dell'Università del Maryland hanno rilevato che meno del 10% dei pazienti ha avuto un aumento di peso con citalopram. In uno studio diverso, si è concluso che i pazienti che assumevano citalopram presentavano in realtà una perdita di peso di 0, 5 kg (circa 1 sterlina). È sempre bene comunicare con il proprio fornitore di assistenza sanitaria in questioni come questa. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico o il farmacista per una guida basata sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Gregory Latham, MS, RPh

D: Ho recentemente smesso di prendere citalopram. Mi sento abbastanza bene, nessun attacco di panico più. L'unica cosa di cui sono preoccupato è se muovo bruscamente la testa di lato, o se sposto gli occhi di lato, sento che la luce è diretta, è solo un effetto collaterale, e si fermerà presto?

R: Celexa (citalopram) è un SSRI (inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina) utilizzato per il trattamento della depressione e non elenca le vertigini come effetto collaterale, ma alcune persone hanno riferito capogiri quando hanno interrotto alcuni degli SSRI troppo rapidamente. Se sono presenti effetti indesiderati dall'arresto rapido di un SSRI, la dose può essere aumentata nuovamente e può essere necessario un cono più lento. Il corpo dovrebbe adattarsi, ma ognuno reagisce o risponde in modo diverso e la quantità di tempo necessaria dipende dall'individuo. Effetti indesiderati comuni di Celexa (citalopram) possono includere nausea, perdita di appetito, mal di stomaco, diarrea, stitichezza, sonnolenza, stanchezza, eccitazione, nervosismo, dolori muscolari o articolari, secchezza delle fauci, sudorazione, cambiamenti nel desiderio sessuale o abilità e agitazione di una parte del corpo. Questo non è un elenco completo degli effetti collaterali associati a Celexa (citalopram). Patti Brown, PharmD

Q: Prendo il citalopram ea volte sono così irritabile. Questo farmaco potrebbe causare questo?

A: Citalopram è in una classe di farmaci chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Citalopram è usato per trattare la depressione. Citalopram agisce aumentando la serotonina chimica del cervello naturale, che aiuta a mantenere l'equilibrio del metallo. Gli effetti collaterali più comuni con citalopram sono sonnolenza; insonnia (disturbi del sonno); nausea; bocca asciutta; sudorazione eccessiva; fatica; diarrea; mal di stomaco; disfunzione sessuale; tremore; naso tappato; e infezione del naso, della gola, dei seni e / o della scatola vocale. Agitazione e ansia sono anche riportati effetti collaterali con citalopram. Secondo le informazioni sulla prescrizione di citalopram, le persone che assumono citalopram dovrebbero informare immediatamente il proprio medico o il proprio medico se si verificano: irritabilità; ansia; agitazione; attacchi di panico; insonnia (disturbi del sonno); ostilità; aggressività; impulsività; irrequietezza; ipomania o mania (energia e umore anormalmente aumentati); altri cambiamenti insoliti nel comportamento; peggioramento della depressione; e pensieri sul suicidio, che possono essere dettagliati e includere un piano. Questi sintomi dovrebbero essere ricercati soprattutto all'inizio del trattamento e quando la dose è aggiustata verso l'alto o verso il basso; tuttavia, le persone dovrebbero cercare questi sintomi giorno per giorno, poiché questi cambiamenti potrebbero essere bruschi. Questi sintomi possono essere associati ad un aumentato rischio di pensiero e comportamento suicidari. Se si verificano questi sintomi, potrebbe essere necessario un attento monitoraggio da parte di un medico o di un operatore sanitario e, eventualmente, un cambiamento nel trattamento farmacologico. Questo non è un elenco completo degli effetti collaterali associati al citalopram. Quando il medico prescrive un nuovo farmaco, assicurati di discutere tutti i tuoi farmaci da prescrizione e da banco, compresi integratori alimentari, vitamine, prodotti vegetali, minerali e prodotti a base di erbe, così come i cibi che mangi. Tenere sempre un elenco aggiornato dei farmaci e degli integratori che si prendono e rivederli con i propri fornitori di assistenza sanitaria e il proprio farmacista. Se possibile, utilizzare una farmacia per tutti i farmaci da prescrizione e i prodotti da banco. Ciò consente al farmacista di tenere un registro completo di tutti i farmaci prescritti e di consigliarvi sulle interazioni farmacologiche e sugli effetti collaterali. Dillo al tuo fornitore di assistenza sanitaria su eventuali effetti collaterali negativi da farmaci da prescrizione. Puoi anche segnalarli alla Food and Drug Administration degli Stati Uniti visitando fda.gov/medwatch o chiamando il numero 1-800-FDA-1088. Ci sono molte cause di irritabilità. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico per indicazioni basate sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Derek Dore, PharmD

Q: Prendo il citalopram per la depressione. Può farmi ingrassare?

R: Si dice che molti antidepressivi causano aumento di peso, specialmente se usati per più di sei mesi. Un cambiamento nel peso e l'appetito è uno degli effetti collaterali riportati di citalopram (Celexa). Una perdita di appetito è elencata come un grave effetto collaterale che dovrebbe essere segnalato al medico subito; in alcuni pazienti è stata segnalata una maggiore fame che porta ad un rapido aumento di peso ed è considerata meno grave. Poiché gli effetti degli antidepressivi variano da persona a persona, è meglio discutere con il medico degli effetti collaterali specifici e fastidiosi che si verificano. Per ulteriori informazioni, vai a . Leslie Ako-Mbo, PharmD

D: Cosa succederebbe se smettessi di prendere il mio citalopram tutto in una volta, senza attenuarlo lentamente?

A: Citalopram è un antidepressivo in un gruppo di farmaci chiamati inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI). Questa classe di farmaci può causare seri effetti collaterali di sospensione se si interrompe il loro utilizzo all'improvviso. Non smettere di usare citalopram senza prima parlare con il medico. Potresti avere effetti collaterali spiacevoli se interrompe improvvisamente l'assunzione di questo farmaco. Per ulteriori informazioni, vai a . Sarah Lewis, PharmD

D: Il citalopram causa il mio aumento di peso?

A: La tua domanda riguarda se l'aumento di peso è un effetto collaterale del citalopram (Celexa) . I cambiamenti di peso sono un effetto collaterale comune del citalopram. In alcuni pazienti, ciò indica una perdita di peso; altri, sfortunatamente, hanno messo su chili di troppo come effetto collaterale. È sempre una buona idea controllare con il proprio medico in questioni come questa. Si prega di consultare il proprio fornitore di assistenza sanitaria per l'orientamento nel caso specifico. Gregory Latham, RPh

D: Cosa succede se smetto di prendere completamente la mia prescrizione di 40 mg di citalopram senza svezzarlo?

A: Citalopram è un antidepressivo in un gruppo di farmaci chiamati inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI). Questa classe di farmaci può causare gravi effetti collaterali di sospensione se vengono interrotti improvvisamente. Non smettere di usare citalopram senza prima parlare con il medico. Potresti avere effetti collaterali spiacevoli se interrompe improvvisamente l'assunzione di questo farmaco. Citalopram deve essere svezzato sotto la supervisione del medico. Potresti anche trovare informazioni utili su . Sarah Lewis, PharmD

D: Il citalopram causa insonnia?

A: Celexa (citalopram) è un antidepressivo che viene usato per curare la depressione. L'insonnia è uno degli effetti collaterali più comuni associati al citalopram. Alcuni altri effetti collaterali comunemente associati al citalopram sono nausea, secchezza delle fauci, sonnolenza, sudorazione, tremore, diarrea, bruciore di stomaco, ansia, anoressia, nervosismo e diminuzione della libido. Questo non è un elenco completo degli effetti collaterali associati al citalopram. Megan Uehara, PharmD

D: Qual è il modo migliore per scendere da Citalopram 10mg? Ci sono stato per 2 anni, iniziato a 20mg.

A: Citalopram (Celexa) è un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina utilizzato per il trattamento della depressione e di altre condizioni come determinato dal medico. Citalopram ha un rischio di sintomi da sospensione quando si interrompe il trattamento, specialmente se citalopram viene interrotto improvvisamente. Riducendo la dose di citalopram lentamente prima di fermarsi completamente può aiutare a minimizzare i sintomi di astinenza. Alcuni possibili sintomi di astinenza includono vertigini, sonnolenza, sogni vividi, irritabilità, nausea, sensazioni di formicolio e mal di testa. È importante parlare con il medico prima di interrompere qualsiasi farmaco. Il medico può essere in grado di darti suggerimenti su come affrontare i sintomi da astinenza e su come ridurre la dose per aiutare a prevenire il ritiro. Sono disponibili taglierine per tablet che è possibile ottenere presso la propria farmacia locale che può aiutare con la suddivisione di compresse per ottenere una dose più bassa. La compressa da 10 mg di citalopram è la più bassa forza disponibile. Laura Cable, PharmD

D: Non ho problemi di depressione, ho ansia, dovrei prendere il citalopram?

A: Citalopram (Celexa) è un antidepressivo che appartiene a una classe di farmaci chiamati inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI). Gli SSRI influenzano le sostanze chimiche nel cervello che possono diventare sbilanciate e causare depressione. È utilizzato principalmente per il trattamento della depressione. Tuttavia, i farmaci vengono spesso prescritti per usi che non sono specificatamente elencati nelle informazioni sulla prescrizione o nel foglio illustrativo del paziente. Questi sono chiamati usi "off-label", "non etichettati" o "non approvati". Gli antidepressivi, incluso il citalopram, sono spesso usati off-label per il trattamento dei disturbi d'ansia. Aiutano a controllare i sintomi dell'ansia e sono usati come parte di un piano di trattamento globale che può includere altri farmaci e la terapia del linguaggio. Gli effetti indesiderati comuni del citalopram comprendono sonnolenza, insonnia, nausea, gas, mal di stomaco, cambiamenti di peso, urinare più del solito, diminuzione del desiderio sessuale, impotenza, bocca secca o acquosa e sbadigli. Questo non è un elenco completo degli effetti collaterali associati al citalopram. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico o il farmacista locale per indicazioni basate sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Sarah Lewis, PharmD

D: Stavo prendendo citalopram per un po ', ma mi sono fermato. Posso iniziare a riprenderlo senza problemi?

A: Citalopram (Celexa) appartiene a una classe di farmaci noti come inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Citalopram è usato per trattare la depressione. L'uso di antidepressivi deve essere monitorato attentamente dal medico. Non è consigliabile interrompere bruscamente l'uso di qualsiasi farmaco antidepressivo e deve essere interrotto solo sotto la direzione di un medico. Se stai pensando di iniziare nuovamente a citalopram, si raccomanda di parlare con il medico prima di riprendere la terapia. Il medico potrebbe voler rivalutare i sintomi per determinare se l'inizio del trattamento con citalopram è appropriato per lei. Se il medico determina che il trattamento con citalopram soddisfa al meglio le tue esigenze, potresti iniziare con una dose più bassa e alzarti lentamente per abituarti ai livelli di citalopram ancora una volta. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico o il farmacista per una guida basata sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Megan Uehara, PharmD

D: Citalopram o trazodone possono causare feci molli / acquose croniche?

A: Secondo le informazioni sulla droga approvate dalla FDA, la diarrea non è un effetto collaterale di trazodone o citalopram. Ci sono aggiustamenti dietetici che possono ridurre la frequenza della diarrea. Mangia una dieta sana di cibi a basso contenuto di grassi. Bere da sei a otto bicchieri d'acqua al giorno. Mangi pasti più frequenti e più piccoli. Aggiunga lentamente la fibra alla tua dieta (prendendo integratori o mangiando cibi ricchi di fibre). La fibra solubile, che si trova in alimenti come spinaci, mele e fichi, può aiutare sia la costipazione che la diarrea. Fibre insolubili, inclusi pane integrale e cereali, possono aiutare a rinfoltire le feci se hai la diarrea. Se riscontri gas, potresti aver aggiunto troppa fibra troppo in fretta. Celexa (citalopram) è un antidepressivo che colpisce le sostanze chimiche nel cervello che possono causare depressione. Non interrompere improvvisamente l'assunzione di citalopram senza consultare il medico. Possono verificarsi sintomi da astinenza quali nausea, mal di testa, affaticamento e sudorazione. Desyrel (Trazodone) aumenta l'attività della serotonina nel cervello che può diventare squilibrata e causare depressione. Il trazodone è anche usato per trattare l'ansia, l'insonnia e il dolore cronico. Consultare il proprio medico prima di interrompere il trazodone. Burton Dunaway, PharmD.

D: Mio padre di 90 anni sta per iniziare a prendere il citalopram. Ci sono effetti collaterali degni di nota?

A: Citalopram (Celexa) appartiene al gruppo di farmaci noti come inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Citalopram agisce influenzando le sostanze chimiche nel cervello chiamate neurotrasmettitori. Celexa è approvato per il trattamento della depressione. Gli SSRI vengono talvolta prescritti per condizioni che non sono menzionate nel foglietto illustrativo e / o nella prescrizione di informazioni, come ansia, disturbo ossessivo-compulsivo e dolore correlato a problemi nervosi. Gli effetti collaterali più comuni di citalopram sono nausea, disturbi del sonno, stanchezza, secchezza delle fauci, aumento della sudorazione, diarrea e vertigini. Citalopram può aumentare il rischio di sanguinamento, specialmente nei pazienti che assumono altri farmaci che aumentano il rischio di sanguinamento, come i farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) come l'ibuprofene, il naprossene e l'aspirina, così come il warfarin. Alcuni pazienti manifestano sintomi peggiorativi o pensieri di suicidio quando iniziano a prendere un antidepressivo. Se tuo padre mostra cambiamenti di umore o di comportamento, ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno, o se si sente impulsivo, agitato e / o irrequieto, contatta il suo medico. Questo non è un elenco completo degli effetti collaterali associati al citalopram. Per informazioni più specifiche, consultare il medico o il farmacista di tuo padre per una guida basata sul suo stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Michelle McDermott, PharmD

D: Mio padre di 90 anni sta per iniziare a prendere il citalopram. Ci sono effetti collaterali degni di nota?

A: Citalopram (Celexa) appartiene al gruppo di farmaci noti come inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Citalopram agisce influenzando le sostanze chimiche nel cervello chiamate neurotrasmettitori. Celexa è approvato per il trattamento della depressione. Gli SSRI vengono talvolta prescritti per condizioni che non sono menzionate nel foglietto illustrativo e / o nella prescrizione di informazioni, come ansia, disturbo ossessivo-compulsivo e dolore correlato a problemi nervosi. Gli effetti collaterali più comuni di citalopram sono nausea, disturbi del sonno, stanchezza, secchezza delle fauci, aumento della sudorazione, diarrea e vertigini. Citalopram può aumentare il rischio di sanguinamento, specialmente nei pazienti che assumono altri farmaci che aumentano il rischio di sanguinamento, come i farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) come l'ibuprofene, il naprossene e l'aspirina, così come il warfarin. Alcuni pazienti manifestano sintomi peggiorativi o pensieri di suicidio quando iniziano a prendere un antidepressivo. Se tuo padre mostra cambiamenti di umore o di comportamento, ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno, o se si sente impulsivo, agitato e / o irrequieto, contatta il suo medico. Questo non è un elenco completo degli effetti collaterali associati al citalopram. Per informazioni più specifiche, consultare il medico o il farmacista di tuo padre per una guida basata sul suo stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Michelle McDermott, PharmD

D: Il citalopram tratta l'ansia?

A: Citalopram (Celexa) è un antidepressivo classificato come inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI). Citalopram è indicato per il trattamento della depressione. Molti degli SSRI sono anche usati per trattare l'ansia. Tuttavia, il citalopram è stato usato off-label per l'ansia. C'è stato solo un importante studio controllato per questo uso, che consisteva di 34 pazienti geriatrici. Nello studio, 17 pazienti hanno ricevuto il farmaco per otto settimane. Il gruppo che ha ricevuto citalopram ha avuto un tasso di miglioramento significativamente più alto nella gestione della loro ansia. Un altro piccolo caso è stato pubblicato con solo 13 pazienti, la loro età variava da 18 a 88 anni di età, e tutti hanno visto un miglioramento significativo nella loro ansia con il farmaco. Studi più ampi e controllati devono essere valutati per confermare i risultati positivi dell'uso di citalopram per il trattamento dell'ansia. La dose iniziale per l'ansia è raccomandata di essere di 10 mg al giorno e quindi aumentata secondo necessità, fino ad un massimo di 40 mg al giorno. Gli effetti collaterali principali, negli studi sull'ansia, erano la secchezza delle fauci, la nausea e l'affaticamento, ma la maggior parte delle persone lo tollerava bene. Se hai problemi di ansia, consulta il tuo medico per ulteriori informazioni sul regading di citalopram o per determinare se un altro SSRI può essere appropriato per la tua condizione medica specifica. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico o il farmacista per una guida basata sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Patti Brown, PharmD

D: Quanto tempo durano i sintomi da astinenza da citalopram?

R: Se non trattati, i sintomi associati alla sospensione di un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI), come il citalopram (Celexa), possono durare da una a tre settimane. Secondo le informazioni sulla prescrizione per il citalopram, la riduzione della dose è preferita per interrompere bruscamente il farmaco. Se si manifestano sintomi, iniziare il trattamento con una dose precedente e ridurre gradualmente la dose può aiutare ad alleviare i sintomi della sospensione. Il periodo di tempo in cui una persona avverte i sintomi può variare in base a diversi fattori specifici del paziente. L'interruzione del trattamento con citalopram deve essere eseguita sotto la supervisione del medico. Si prega di consultare il proprio fornitore di assistenza sanitaria in merito ai sintomi che si verificano. Per informazioni più specifiche, consultare il proprio medico o il farmacista per una guida basata sul proprio stato di salute e sui farmaci attuali, in particolare prima di intraprendere qualsiasi azione. Kristen Dore, PharmD

Citalopram
Categoria Di Problemi Medici: Farmaci