FDA cita la possibile fonte di diffusione di melone-salmone

Salute E Medicina Video: testhiv_salivare_a_risposta_rapida (Settembre 2018).

Anonim

I consumatori hanno esortato a gettare via i meloni dalla Chamberlain Farms, con sede nell'Indiana.

GIOVEDÌ 23 AGOSTO 2012 (DoctorsAsk News) - Un'azienda agricola collegata a un recente salmonella multistato che coinvolge meloni è stata nominata dalla Food and Drug Administration statunitense.

L'agenzia ha dichiarato ieri che Chamberlain Farms Produce Inc., di Owensville, Indiana, è una possibile fonte di contaminazione nell'epidemia di salmonella, che ha contagiato un totale di 178 persone in 21 stati. Sessantadue persone sono state ricoverate in ospedale e due decessi sono stati segnalati nel Kentucky.

Chamberlain Farms ha lanciato un richiamo dei meloni e i consumatori sono stati avvisati di non mangiare i meloni di questa fattoria e di buttarli via, ha detto la FDA. I meloni hanno spesso adesivi su di essi che identificano da dove provengono, ma se non c'è adesivo sul frutto, i consumatori dovrebbero chiedere al rivenditore dove è stato coltivato il melone, hanno detto i funzionari della sanità.

La decisione di richiamare i suoi cantalupi è stata presa da Chamberlain Farms dopo essere stata informata dalla FDA, dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie e dai funzionari statali dell'Indiana sullo stato attuale delle indagini sull'epidemia.

I registri indicano che i meloni provenienti da Chamberlain Farms furono inizialmente spediti nell'Indiana, nel Kentucky, nel Missouri, nel Tennessee, nell'Ohio, nell'Illinois e nel Wisconsin, ma le spedizioni spedite in altri stati erano probabili, ha detto la FDA.

L'agenzia ha suggerito che i consumatori di qualsiasi stato che acquistano o hanno acquistato recentemente melanchi dovrebbero chiedere ai loro rivenditori se il melone è stato coltivato nelle fattorie di Chamberlain.

L'indagine continua, per determinare se ci sono altre possibili fonti di epidemia.

La maggior parte delle persone che vengono infettate con sviluppa diarrea, febbre e crampi addominali da 12 a 72 ore dopo l'infezione. La malattia di solito dura da quattro a sette giorni e la maggior parte delle persone guarisce senza trattamento. I bambini piccoli, gli anziani e quelli con un sistema immunitario indebolito hanno maggiori probabilità di avere infezioni gravi.

Le persone che mostrano segni di infezione da salmonella dovrebbero contattare il loro medico, ha detto la FDA.

Questa è la seconda volta in un anno che un'epidemia di salmonella è stata collegata a meloni. Nel settembre 2011, i meloni coltivati ​​presso le Jensen Farms, con sede in Colorado, sono stati ricordati come una probabile fonte di contaminazione in un'epidemia che ha fatto ammalare più di 139 persone in 28 stati, con almeno 29 decessi.

FDA cita la possibile fonte di diffusione di melone-salmone
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti