Esplorando gli effetti collaterali del trattamento dell'asma a lungo termine

Salute E Medicina Video: Ipertrofia prostatica benigna: farmaci in combinazione, Turp, Laser (Settembre 2018).

Anonim

Sappiamo che i farmaci per l'asma possono essere efficaci, ma possono essere dannosi a lungo termine? Per molte persone affette da asma, gestire la malattia significa assumere farmaci tutti i giorni, ma stai scambiando la tua salute futura per il presente? Il nostro gruppo di esperti esplora gli effetti collaterali dei farmaci e i potenziali rischi di un uso a lungo termine.

Annunciatore:

Prima di iniziare, ti ricordiamo che le opinioni espresse su questo programma sono solo le opinioni dei nostri ospiti. Non sono necessariamente le opinioni di HealthTalk, del nostro sponsor o di qualsiasi organizzazione esterna. E come sempre, si prega di consultare il proprio medico per la consulenza medica più appropriata per voi. Ora, ecco il tuo ospite.

Heather Stark:

Ciao e benvenuto nel nostro programma, Esplorando gli effetti collaterali del trattamento dell'asma a lungo termine. Sono il tuo ospite, Heather Stark e madre di due bambini con asma.

Sappiamo che i farmaci per l'asma possono essere efficaci, ma possono essere dannosi a lungo termine? Per molte persone affette da asma, gestire una malattia significa assumere farmaci ogni giorno, ma stai negoziando la tua futura buona salute nel processo?

Stasera discuteremo degli effetti collaterali dei farmaci contro l'asma e dei potenziali rischi di un uso a lungo termine nei bambini e negli adulti con il nostro ospite esperto.

Unirsi a noi stasera è il dottor Lawrence Larson. Il dott. Larson si occupa di immunologia e pneumologia pediatrica all'ospedale pediatrico Mary Bridge di Tacoma, Washington ed è professore associato di pediatria all'Università di Washington. Dr. Larson, prima di iniziare, puoi parlarci un po 'dei diversi tipi e gravità dell'asma?

Dr. Lawrence Larson:

L'asma è solitamente definita dalla gravità, quindi ci piace parlare di asma lieve, moderata e grave. Storicamente, quando abbiamo diagnosticato uno con asma, non li abbiamo divisi in queste categorie di gravità. Il motivo per cui lo facciamo ora aiuta a definire come trattarli. Gli asmatici lievi sono asmatici che non hanno sintomi continui e non li hanno più di qualche volta alla settimana. Li dividiamo in asma intermittente e persistente. Intermittente presenta sintomi meno di due volte a settimana e non si sveglia più di due volte al mese con tosse o respiro sibilante. Gli asmatici persistenti hanno sintomi maggiori di due volte a settimana; gli asmatici moderati sibilano quasi tutti i giorni ma sono abbastanza ben controllati; e gli asmatici gravi hanno sintomi continui.

Le cause dell'asma sono molte. Alcune persone hanno il loro asma scatenato da allergie, infezioni o esposizione a sostanze irritanti. Altre persone hanno tutti questi fattori per avviare questo processo.

Erica:

Che dire dell'esercizio?

Dr. Larson:

L'esercizio fisico è sicuramente un componente importante per fare un sibilo. E ci sono persone che hanno solo uno spasmo bronchiale indotto dall'esercizio, che non è infiammatorio.

Erica:

Ho sentito parlare di asma allergica ed asma indotto dall'esercizio fisico - ci sono altri trigger comuni o tipi comuni di asma?

Dr. Larson:

Ci sono certamente. Pensa all'asma come a una malattia infiammatoria delle vie aeree, dal naso, dai seni nasali, dai polmoni. Questo evento infiammatorio si verifica per tre motivi: infezione, esposizione irritante o allergeni.

Erica:

È interessante che l'allergico sia diverso dall'irritante - non funzionano entrambi allo stesso modo?

Dr. Larson:

C'è molta sovrapposizione tra i due. Una delle cellule nei polmoni del polmone, chiamata mast cell, può essere attivata da allergie e altri eventi come irritanti e infezioni. Puoi avere lo stesso prodotto finale - dispnea, produzione di muco e gonfiore.

Erica:

Cosa succede al resto del corpo (a parte le vie aeree) quando si ha un attacco d'asma?

Dr. Larson:

Quando hai stretto il petto e hai liberato i mediatori, non agiscono solo sulle vie respiratorie, ma causano anche reazioni emotive, quindi ti senti un po 'stressato. Ti senti stanco. Potresti essere affaticato. Potresti avere mal di testa e sentirti un po 'ansioso. Se il lavoro di respirazione è abbastanza grande e hai una sufficiente limitazione del flusso d'aria, mette a dura prova il tuo cuore e mette a dura prova altri organi.

Erica:

Come si fa a fare una diagnosi per il tipo corretto e la gravità dell'asma?

Dr. Larson:

Innanzitutto, identifichi una storia di tosse, mancanza di respiro o respiro sibilante in determinati momenti. Svegliarsi nel mezzo della notte con mancanza di respiro e tosse, o sibilo, è tipico dell'asma. La funzione polmonare cade nel cuore della notte e gli asmatici tendono a cadere molto di più, quindi avranno un tipico andamento della tosse notturna a metà della notte. Altri eventi che indicano asma includono lo sforzo o l'esercizio che porta a tosse e mancanza di respiro. I raffreddori con tosse prolungata, respiro affannoso e mancanza di respiro sono anche motivi di sospetto di asma.

A volte effettuiamo test di funzionalità polmonare e monitoraggio del flusso di picco, in cui soffiamo in un piccolo dispositivo che misura il volume di aria che può essere espulsa forzatamente dopo un respiro profondo. Se il tuo numero scende di oltre il 20 percento rispetto al basale, questo è coerente con l'asma. [Nota editoriale medica: il basale è il punteggio che puoi raggiungere in un momento in cui non hai sintomi]. A volte li faremo prima e dopo l'uso di un broncodilatatore, come l'albuterolo [Ventolin, Proventil]. A volte li facciamo con un test di sfida come un test di metacolina, o li faremo con un test da sforzo. Ci sono altri test diagnostici come i test allergologici per vedere se ci sono trigger che causano l'iperattività delle vie aeree. [Nota editoriale medica: vedi anche come viene diagnosticata l'asma?]

Erica:

Se è causato da allergia e tratti le allergie, sarebbe di aiuto?

Dr. Larson:

La prima terapia anti-infiammatoria che si dovrebbe considerare è la terapia di evitamento e i controlli ambientali. I test allergologici possono essere una tabella di marcia verso ciò che dovresti evitare. Ad esempio, se sei testato e sei abbastanza allergico ai gatti, e hai un gatto nella tua camera da letto, potresti dover cambiare la posizione del gatto per migliorare il flusso delle vie aeree. Se si tratta di acari della polvere, è possibile modificare alcune cose come la biancheria da letto e utilizzare gli involucri a prova di allergeni, utilizzando i filtri sulla fornace, ecc.

Erica:

Una volta che hai una diagnosi, quali sono i tuoi obiettivi di trattamento per qualcuno con asma?

Dr. Larson:

Penso che siamo tutti d'accordo sul fatto che gli obiettivi del trattamento sono la diminuzione o l'assenza di sintomi come tosse, respiro sibilante e mancanza di respiro; diminuzione o nessuna necessità di farmaci di salvataggio; diminuzione della variabilità nel flusso di picco; nessun effetto collaterale dei farmaci; e attività normale e nessuna scuola o lavoro mancati.

Erica:

Puoi dirci quali sono le terapie "step down" e "step up"?

Dr. Larson:

L'ho fatto da molto tempo, e sembrava che l'asma e il controllo dell'asma stessero peggiorando, così abbiamo messo insieme un gruppo di esperti attraverso il National Heart Lung Blood Institute (NHLBI) e sviluppato alcune linee guida. La prima cosa era considerare l'asma come una malattia lieve, moderata, grave e dividere il modo in cui dovevamo trattare queste diverse gravità della malattia. La prossima cosa che decidemmo fu cosa fare quando un paziente passa da una gravità lieve ad avere parecchi sintomi. Abbiamo chiamato questa terapia step. Quello che facciamo è "dimettersi" quando stiamo bene e "saliamo" quando non stiamo andando bene. Quindi una terapia a quattro fasi, quando i sintomi sono gravi, utilizza un corticosteroide orale. Considerando che, la terapia passo-passo - dove si sta facendo bene - potrebbe essere solo utilizzando un broncodilatatore come necessario e un farmaco di controllo quotidiano.

Erica:

Ci sono molti diversi tipi di trattamenti là fuori. Puoi guidarci attraverso alcune delle diverse classi di trattamenti? [Nota editoriale medica: vedi anche come viene trattato l'asma?]

Dr. Larson:

Il primo trattamento consiste nel controllare l'ambiente e sapere quali sono i trigger. Evitare sostanze quali sostanze inquinanti, odori forti, deodoranti, stick-up [che emettono odori o altri prodotti chimici], fumi diesel e fumo di tabacco e stufa a legna. Evita anche noti fattori allergici come peli di animali, acari della polvere, pollini, muffe, ecc. Una volta che hai fatto il controllo ambientale, parliamo di farmaci. Il primo sarebbe un medicinale di soccorso a breve durata d'azione come il salbutamolo. L'albuterolo è un rilassante muscolare per la muscolatura liscia delle vie aeree. Funziona immediatamente per aprire le vie aeree e può essere molto utile per l'asma intermittente o lieve asma o la riduzione di un evento, ma non è un farmaco di mantenimento per controllare l'asma su base giornaliera. Dividiamo i farmaci in medicina di controllo e medicina di salvataggio. Se hai bisogno di farmaci di salvataggio frequentemente, allora non sei sotto un ottimo controllo, quindi dovresti usare un medicinale di controllo. Quindi il resto delle medicine sono davvero controllori.

I controllori iniziano con medicine lievi che sono quasi storiche in questi giorni come il cromolyn sodium [Intal] e il nedocromil [Tilade], che non vengono usati così spesso come in passato. Poi ci sono modificatori dei leucotrieni come Singulair [montelukast] zafirlukast [Accolate], zileuton [Leutrol, Zyflo], e ciò che fanno è bloccare i mediatori provocando la produzione di muco o di spasmi. Sono una terapia preventiva o un controller.

Poi ci sono gli steroidi. Gli steroidi sono realmente divisi in diverse categorie. Naturalmente, i più anziani erano o dati IM (intra-muscolare), IV (per via endovenosa) o per via orale, il che significa che erano steroidi sistemici. Gli steroidi sistemici avevano molti problemi associati a loro perché davamo più steroidi del corpo prodotto in un giorno e, quindi, disattivavano alcuni meccanismi di feedback nel corpo. Abbiamo iniziato a vedere problemi con aumento di peso, smagliature sulla pelle, insufficienza della crescita, problemi con la formazione di cataratta, perdita di riassorbimento osseo o osseo e osteoporosi. Gli steroidi sono stati visti come necessari per salvare le persone durante un brutto episodio, ma certamente non qualcosa che si voleva usare a lungo termine a causa di tutti gli effetti collaterali. Poi, tra la fine degli anni '60 e l'inizio degli anni '70, iniziammo a usare steroidi topici chiamati corticosteroidi per via inalatoria perché questi agiscono localmente nei polmoni e hanno poco assorbimento sistemico.

Erica:

Hai parlato di molti effetti collaterali degli steroidi. Per quanto tempo qualcuno dovrebbe essere sul farmaco per vedere alcuni di questi effetti collaterali?

Dr. Larson:

Alcuni degli effetti collaterali acuti nelle persone che hanno dovuto assumere dosi orali sono neurologici - disturbi del sonno, disturbi del pensiero, agitazione, tipi di cose - e possono verificarsi nei primi giorni di terapia. Ma gli altri tipi di cose - riassorbimento osseo, formazione di cataratta - quelli richiedono mesi per vedere. L'aumento di peso inizierà a verificarsi dopo una settimana o due di corticosteroidi orali.

Quando usiamo steroidi per inalazione, usiamo una dose molto più piccola. Finché non stai superando la produzione di steroidi nel tuo corpo, ci sono meno effetti collaterali dello steroide. La nuova generazione di corticosteroidi inalatori è molto più sicura rispetto alla vecchia generazione di corticosteroidi inalatori, e poiché sono a basso dosaggio sono molto più sicuri rispetto all'assunzione di steroidi sistemici come quantità di steroidi per milligrammi orali.

Erica:

Questa è una buona notizia. Ci sono altri farmaci di controllo là fuori che la gente dovrebbe sapere?

Dr. Larson:

Ci sono. C'erano beta agonisti a lunga durata d'azione che sono stati sviluppati. [Nota editoriale medica: questi medicinali rilassano la muscolatura liscia per prevenire la broncocostrizione e aiutano a aprire le vie respiratorie.] Li conoscerai come i nomi commerciali di Serevent [salmeterolo] e Foradil [formoterolo]. Quelli possono essere combinati con un corticosteroide inalatorio in un singolo medicinale come Advair [fluticasone propionato / salmeterolo] e possono produrre un aumento del controllo dei sintomi dell'asma quando si ha asma da moderato a grave che non ha risposto bene a singoli agenti come un inalatore corticosteroidi. Ci sono stati alcuni problemi associati all'uso di broncodilatatori a lunga durata d'azione, che, francamente, non comprendiamo. Se hai Advair o se hai Serevent, noterai una scatola nera disegnata attorno all'avviso e proprio sotto il nome del farmaco. E quell'avvertimento sulla scatola nera indicherà che c'è stata una maggiore incidenza di morte per asma rispetto al placebo quando si usa la medicazione combinata oi broncodilatatori a lunga durata d'azione. Il messaggio lungo e corto su questo messaggio è che non dovresti usarli per l'asma lieve. Sono usati per asma da moderata a severa per le persone che non sono ben controllate sulle attuali terapie di controllo.

Il nuovo sul blocco si chiama Xolair [omalizumab], che è un farmaco che somministriamo come un'iniezione ogni due o quattro settimane alle persone che soffrono di asma allergica. Questo funziona rendendo l'anticorpo anti-allergia del corpo chiamato IgE inefficace e non gli consente di causare il rilascio del mediatore o la cascata di eventi infiammatori. [Nota editoriale medica: questa nuova classe di farmaci previene l'attacco di IgE ai recettori sui mastociti e previene il rilascio di istamina e mediatori che provocano sintomi di infiammazione e asma].

Questo è stato efficace nelle persone che hanno asma da moderata a grave che non sono stati in grado di scendere di steroidi. Non è efficace al 100%, ma è un tipo di terapia molto promettente per le persone che hanno asma grave che non sono ben controllate sotto la terapia corrente.

Erica:

Abbiamo parlato molto di alcuni degli effetti collaterali di alcuni di questi farmaci, ma alcuni di questi effetti collaterali sono peggiori per i bambini?

Dr. Larson:

Un bambino in via di sviluppo ha una massa corporea più piccola, quindi richiede meno steroidi per superare la quantità di steroidi che normalmente producono. Quindi sono un po 'più sensibili al dosaggio di steroidi. Quindi hai i problemi di crescita, che possono essere soppressi con una maggiore dose di steroidi. Anche con i corticosteroidi inalatori a basso dosaggio, vediamo solo una minima quantità di ritardo della crescita dal loro uso.

Lo studio Kemp ha seguito un migliaio di bambini per un certo numero di anni per esaminare gli effetti collaterali dei corticosteroidi inalati rispetto al placebo rispetto al nedocromile [Tilade], e ciò che è stato scoperto è che l'asma era meglio controllato con il corticosteroide inalatorio. Hanno trovato un centimetro [appena sotto ½ pollice] rallentando la crescita nel primo anno di utilizzo con il corticosteroide inalatorio nei bambini, ma quella crescita in alcuni dei bambini è tornata alla normalità, e hanno avuto una crescita di recupero se si seguiva li fuori per circa 10 anni. Abbiamo anche scoperto che dopo il primo anno di terapia, non c'era una ridotta velocità di crescita nei bambini che usavano corticosteroidi per via inalatoria. Quindi questa era la buona notizia.

Erica:

Ora lei aveva accennato un po 'a Xolair [omalizumab] e ai bloccanti di IgE. Ci sono alcuni problemi negativi a lungo termine associati a questi farmaci?

Dr. Larson:

Li stiamo osservando da vicino. Non li abbiamo messi a nostra disposizione per un lungo periodo, quindi stiamo osservando solo alcuni anni di terapia nella popolazione generale, e sembra che siano abbastanza sicuri.

Erica:

Che dire degli effetti collaterali?

Dr. Larson:

Gli effetti collaterali sono pochi. Potresti avere una reazione allergica al medicinale che viene iniettato. Alcune persone si sono lamentate del mal di testa, ma in realtà non abbiamo visto molti effetti collaterali dal farmaco.

Una cosa di cui non abbiamo parlato sono i colpi di allergia. I colpi di allergia sono un modo per prendere specifiche allergie e controllarli bloccando la produzione di IgE o la produzione di anticorpi allergici. Possono essere efficaci.

Erica:

Mio figlio ha mostrato un sacco di miglioramenti dopo i colpi di allergia, quando era molto piccolo.

Ci sono effetti collaterali maggiori quando si assumono più farmaci?

Dr. Larson:

Il mio primo obiettivo è quello di assicurarmi che i farmaci non abbiano effetti collaterali e che le persone possano tollerare il farmaco. Ma se si assumono troppi farmaci, la compliance diminuisce in termini di assunzione. Volete che il piano di trattamento sia abbastanza semplice da consentire alle persone di completarlo. La maggior parte dei nostri studi mostra che la maggior parte dei farmaci viene assunta solo dal 40 al 60 percento delle volte. E più ti complichi la terapia, meno la gente probabilmente la prenderà. Maggiore è la dose dei corticosteroidi inalati, maggiore è la probabilità di avere un effetto collaterale come un fallimento della crescita. Se si hanno episodi in cui si devono assumere corticosteroidi orali o se si soffre di asma grave in cui si devono assumere quotidianamente corticosteroidi orali, ci sono effetti collaterali.

Erica:

Le persone sviluppano tolleranza ai farmaci?

Dr. Larson:

Loro fanno. Questa è stata una delle lezioni apprese. Se usi solo un medicinale di salvataggio senza un controller, ti troverai in tutti i tipi di problemi. Quindi, se stai usando solo albuterolo [Proventil, Ventolin] e ne stai usando sempre di più, diventi effettivamente tollerante verso la medicina. Questo si trasformerà in un brutto problema perché non è un antinfiammatorio, quindi l'infiammazione delle vie aeree peggiora. Quindi questo è uno dei problemi. Con i farmaci del controller, no, non c'è un problema con la tolleranza.

Erica:

Prendere più farmaci renderebbe meno probabile la tolleranza?

Dr. Larson:

Se prendi un medicinale di controllo per ridurre la quantità di infiammazione delle vie aeree che hai, renderà i farmaci di salvataggio più efficaci. Avrai meno uso di farmaci di salvataggio e non dovresti sviluppare il tipo di tolleranza che hai quando non usi i farmaci del controller.

Erica:

Abbiamo un paio di domande e-mail. Rob scrive: "Esistono differenze nei vari inalatori steroidei accanto alla forza? Ad esempio, Flovent 220 [fluticasone propionate] o Pulmicort [budesonide]?

Dr. Larson:

Buona domanda. Le diverse generazioni di steroidi inalatori hanno caratteristiche diverse. Prenderò in considerazione le nuove generazioni, Pulmicort, Flovent, Asthmanex [mometasone] come gli steroidi inalatori di nuova generazione. Sono assorbiti meno sistemicamente di quelli più vecchi, quindi, quindi, hai meno possibilità di avere effetti collaterali da loro. In termini di questi steroidi di nuova generazione, sono probabilmente farmaci equivalenti. Tutti sono utilizzati in modo relativamente sicuro nel dosaggio appropriato.

Erica:

Abbiamo una domanda da Richmond, Indiana, "Quali sono gli effetti a lungo termine di Advair [fluticasone propionate / salmeterol] e Singulair [montelukast] per un bambino di 9 anni che ha già assunto questi prodotti per oltre due anni? "

Dr. Larson:

Singulair è un antagonista del sito dei recettori dei leucotrieni. Quello che fa è bloccare l'attività di alcuni di questi mediatori che vengono rilasciati durante un episodio di asma. Singulair non ha un profilo di effetti collaterali maggiore del placebo, quindi è sicuro da usare e sia negli studi a breve che a lungo termine è stato abbastanza sicuro.

Advair è una combinazione di farmaci. Contiene sia uno steroide per via inalatoria, un corticosteroide topico inalato, chiamato Flovent, che contiene un broncodilatatore a lunga durata d'azione, Serevent [salmeterolo]. È usato per l'asma da moderato a severo che non è ben controllato su una terapia più semplice, a controllo singolo come solo un corticosteroide inalatorio. In quei pazienti, c'è un rischio rispetto ad un rapporto beneficio che sembra che Advair sia una cosa molto appropriata da usare nei pazienti più gravi perché il loro rischio è maggiore. Ma siamo preoccupati per Advair. Alcuni degli studi che sono emersi recentemente affermano che vi è stata una maggiore incidenza di decessi per asma in pazienti che usano i broncodilatatori a lunga durata d'azione rispetto al placebo. Ora, ci sono molti problemi con questi studi, ma penso che sia meglio parlare con il tuo medico riguardo a ciò che significano per te.

Erica:

Quindi parla con il tuo medico perché potrebbero esserci delle preoccupazioni su uno di questi farmaci.

Dr. Larson:

Advair richiede certamente una conversazione con il tuo fornitore, sì.

Erica:

Abbiamo un chiamante a Los Angeles. Roma, ci sei?

Roma:

Sì, ciao La mia prima domanda riguarda Atrovent [ipratropium bromide].

Dr. Larson:

Bene, non abbiamo parlato di Atrovent, ma è un'altra forma di broncodilatatore. Ed è uno di quei farmaci che tendiamo ad usare molto di più negli adulti rispetto a quanto facciamo nei bambini, ed è usato anche nella .

Atrovent è un broncodilatatore che può essere molto utile negli episodi di respiro sibilante indotti dall'infezione. Può essere abbastanza efficace sia negli adulti che nei bambini che hanno un brutto raffreddore e stanno ansimando. Quindi è un angolo diverso su un broncodilatatore, ed è bello averne un altro disponibile.

Roma:

Sembra che Atrovent non debba essere usato come terapia a lungo termine?

Dr. Larson:

No non è vero. Circa il 90 per cento dei bambini con asma sono anche allergici e circa il 60 per cento degli adulti. Quindi gli adulti tendono ad avere bisogno di avere quel tipo di medicina più dei bambini.

Roma:

Puoi iniziare ad avere una risposta refrattaria ad esso?

Dr. Larson:

Se la usi troppo, puoi reagire al refrattario, ma non con la stessa facilità che puoi con l'albuterolo, ma puoi e dovresti usarlo come indicato.

Roma:

Mi sto solo chiedendo perché non sembra funzionare più, quindi dovrò parlare con il mio dottore di questo.

Dr. Larson:

Di solito quando i broncodilatatori non sembrano aiutarti di più, c'è qualcos'altro che sta succedendo. È qualcosa di ambientale, o è qualche altro problema che non ho avuto prima come la malattia da reflusso gastroesofageo, dove l'acido gastrico entra nelle vie aeree e che causa l'asma? O potrebbe essere qualcos'altro come una sensibilità a uno stampo nell'ambiente? Ci sono altre cose che devono essere cercate quando l'asma non è adeguatamente controllato in quello che considereresti un buon programma.

Erica:

Aggiungere un altro farmaco per qualche altro problema non correlato potrebbe essere un problema?

Dr. Larson:

Ciò potrebbe complicare l'intero processo, certo. Quindi, se sviluppassi l'emicrania e qualcuno ti mettesse su un beta-bloccante, ciò potrebbe complicare enormemente la terapia. Albuterol e beta-bloccanti sono antagonisti tra loro e vanno nelle direzioni opposte, e non è una buona cosa da fare.

Erica:

Abbiamo ricevuto un'e-mail dal Minnesota: "Mia figlia ha 3 anni e ha avuto numerosi episodi di asma e negli ultimi tre mesi ha dovuto essere sottoposta a steroidi orali e anche ricoverata in ospedale. Ciò significa che dovrà rimanere sui farmaci da molto tempo? Ho sentito dire che gli steroidi portano giù il tuo sistema immunitario, e temo che sarà più suscettibile ad ammalarsi per averli presi. È una preoccupazione legittima? "

Dr. Larson:

Bene, è una domanda complicata, e ha una risposta complicata. La risposta ha a che fare con il fatto di sapere perché il bambino stordisce. Si trattava di un episodio indotto da infezione in un bambino che aveva bisogno di essere trattato con corticosteroidi orali a causa del disagio in cui si trovavano? Se fosse correlato a un'infezione, potresti davvero superarla. Sappiamo che il 60 per cento dei bambini al di sotto dei sei anni che il respiro affannoso non sono asmatici più tardi nella vita - il 40 per cento di loro lo è, e la maggior parte è allergica.

Le prossime domande sono: tuo figlio ha altri problemi, come la dermatite atopica? Il tuo bambino è allergico? Hai altre esposizioni? Suo figlio ha una malattia da reflusso gastroesofageo? Una volta capito tutto, puoi iniziare a vedere quei fattori che causano il problema.

Erica:

Abbiamo un chiamante da Danbury. Sheila, sei in linea?

Sheila:

Il mio medico mi ha prescritto Singulair, che sta funzionando bene. Ha anche prescritto Symbicort (budesonide / formoterolo) negli ultimi due mesi, e mi chiedo se ci sono effetti collaterali noti a riguardo?

Dr. Larson:

Symbicort è molto simile ad Advair. È un broncodilatatore a lunga durata d'azione più un corticosteroide inalatorio. È solo un altro marchio per questo. È un farmaco eccellente. È utile per l'asma da moderato a severo e contiene lo stesso avvertimento di Advair o l'uso di un broncodilatatore a lunga durata d'azione.

Sheila:

C'è qualche storia relativa all'aumento di peso con questi inalatori?

Dr. Larson:

In generale, vedo che va nella direzione opposta, che quando ti senti meglio puoi esercitare di più, e quindi di solito riduci il peso. Non c'è abbastanza steroide, se usato correttamente, in Symbicort o Advair o questi altri corticosteroidi inalatori, se vengono usati in dosi da basse a moderate, per causare soppressione surrenale e causare aumento di peso.

Quindi non dovrebbe essere collegato a questo. Ma l'aumento di peso è un problema perché l'aumento di peso è associato a una maggiore infiammazione delle vie respiratorie. Ora sappiamo che l'aumento di peso in eccesso, quando può davvero sfuggire di mano, può effettivamente peggiorare l'asma.

Parlo con le persone su come ottenere un programma di esercizi messi insieme e mangiare sano. È una parte importante della cura dell'asma.

Erica:

Abbiamo una domanda da Susan di Philadelphia, e lei vuole sapere, "Quali sono alcuni degli effetti collaterali del prednisone [Deltasone] non solo sullo sviluppo fisico ma anche sullo sviluppo sessuale?"

Dr. Larson:

Il prednisone ha molti problemi ad esso associati. Se tu fossi su una dose abbastanza alta di prednisone, questo sopprimerebbe le ghiandole surrenali che producono steroidi nel tuo corpo. Di conseguenza, potresti iniziare a vedere problemi a seconda dell'età. Nei bambini, stai parlando di insufficienza della crescita, aumento di peso, smagliature sulla pelle dal tipo di aumento di peso che ottengono. Possono sviluppare la cataratta da adulti. Nelle persone anziane che hanno attraversato la menopausa, c'è il rischio di aumentare l'osteoporosi. In termini di problemi sessuali, gli steroidi hanno molti effetti collaterali neurologici, e penso che sia qui che entra in gioco.

Erica:

Le persone dovrebbero essere nervose riguardo all'uso di steroidi o i benefici superano i rischi?

Dr. Larson:

Se hai l'asma fuori controllo, la qualità della vita è molto meglio quando l'asma è sotto controllo con un corticosteroide inalatorio. Non vai all'ospedale, non devi andare al Pronto Soccorso, puoi dormire la notte, vai a scuola, hai un'attività normale, non usi i beta-agonisti, il che spesso ti rende nervoso. Dal mio punto di vista, se l'asma è sotto controllo migliore e la cosa peggiore che potresti avere è una diminuzione della velocità di crescita di un centimetro nel primo anno di terapia, penso che tu stia meglio usando il controller.

Erica:

So che come genitore a volte ti preoccupi di questi effetti collaterali che ti preoccupano di usarlo a breve termine. È stata una buona risposta, dottor Larson, e mi ha aiutato a capire.

Diane della Florida scrive: "Serevent ha così tanti avvertimenti: ogni volta che lo raccolgo, divento paranoico prendendolo, qualcuno sa se potrei avere un effetto negativo a lungo termine?"

Dr. Larson:

Penso che la parte inquietante di Serevent sia che quelli di noi che sono esperti non possono darti la risposta definitiva. Quando guardi il foglietto illustrativo (informazioni sulla prescrizione) nel farmaco, stai leggendo che potrebbe esserci un problema con questo. Anche se devo ammettere che è molto, molto raro avere un problema con esso, ti chiedi, tu?

Se leggi l'inserto, ti dirà che Serevent non è un farmaco autonomo. È necessario utilizzare una terapia di controllo con esso, e di solito è meglio usare un corticosteroide inalatorio nello stesso momento in cui si utilizza Serevent. Non è appropriato utilizzare Serevent senza un controller.

Erica:

Phyllis di New York scrive, "Che effetto ha l'uso a lungo termine dei betaagonisti sul cuore?"

Dr. Larson:

Questi farmaci furono sviluppati per ottenere beta-agonisti "selettivi" che stimolavano solo il polmone e non il cuore. In passato disponevamo di farmaci che stimolavano sia il cuore che i polmoni, e ora l'albuterolo [Proventil, Ventolin] è piuttosto selettivo come farmaco stimolante i polmoni.

Inoltre, ne abbiamo sviluppato uno nuovo chiamato Xopenex [levalbuterolo cloridrato] e ha meno effetti collaterali di quanto fa l'albuterolo. Se albuterolo è usato in dosaggio appropriato e lo stai usando non più di una o due volte al giorno, penso che tu stia bene con esso.

Erica:

Donald della Florida scrive: "L'artrite può essere un possibile risultato dei farmaci per l'asma?"

Dr. Larson:

Non sono a conoscenza di artrite causata da farmaci per l'asma.

Erica:

Kathleen scrive: "L'uso di steroidi pesanti aumenta il rischio di cancro del colon?"

Dr. Larson:

Questa è una bella domanda. Non abbiamo dati se l'uso di steroidi orali causi specificamente il cancro del colon. È un immunosoppressore, però, e non ne abbiamo parlato molto. Se stai assumendo alte dosi di steroidi, sopprimerai la tua risposta immunitaria e ci preoccuperemo di un'infezione virale. Ti preoccupa perché alcuni dei problemi con il cancro sono dovuti all'immunosoppressione. Tuttavia, non conosco alcun legame tra steroidi orali e cancro intestinale.

Erica:

Gli steroidi possono causare il diabete e possono influire sulle letture dello zucchero?

Dr. Larson:

Certamente, l'uso di steroidi può smascherare il diabete. E potresti essere una di queste persone che non produce molta insulina e gli steroidi ti daranno la mancia. E ciò accade frequentemente. Se sei diabetico, sicuramente sconvolgerà il carrello delle mele con gli steroidi. Dipende da quanto sia sensibile il diabete, ma anche i corticosteroidi inalati devono essere osservati quando si ha il diabete. Siamo molto attenti nel notare che abbiamo iniziato a inalare corticosteroidi e che potrebbe essere necessario un maggiore sostegno all'insulina in quei pazienti.

Ogni volta che vai a vedere il medico che ti prescrive i farmaci per l'asma, assicurati che siano a conoscenza di nuovi farmaci che stai assumendo perché potrebbero dover aggiustare ciò che stanno facendo per te.

Erica:

Kathy ha una domanda sul cortisone, "Cosa fai quando diventi allergico agli ingredienti come il cortisone?"

Dr. Larson:

Questo è difficile perché sarebbe inusuale essere allergici al cortisone steroideo, ma sarebbe più usuale essere allergici al conservante usato per mantenere fresco lo steroide. Non sono sicuro che stia parlando di una reazione conservante, che è stata notata, o se sta effettivamente avendo reazioni al cortisone.

Se lei ha un problema con lo steroide, ci sono diverse forme di steroidi in modo che lei possa usare, diciamo, Decadrone [desametasone] invece del prednisone.

Erica:

Gina, del Texas, vuole sapere di antidepressivi. Ha diversi farmaci per l'asma, e ha anche antidepressivi. Ha bisogno di preoccuparsi di qualsiasi tipo di reazione tra quei farmaci?

Dr. Larson:

Questo è molto comune. Ciò richiede coordinazione tra il tuo medico polmonare e il tuo psichiatra. I corticosteroidi inalatori non dovrebbero avere un grande effetto collaterale in termini di umore. Infatti, dovrebbero migliorare il tuo umore perché hai meno lavoro di respirazione, meno fame d'aria, meno problemi con la respirazione se stai usando correttamente i farmaci del controller.

Erica:

Bene, abbiamo un'altra domanda da Indianapolis. È incinta e dice che usa due diversi tipi di farmaci: "Le medicine avranno effetto sul mio nascituro?"

Dr. Larson:

Non sono sicuro di quali siano le due medicine in uso, ma ti assicuro che se sei in un corticosteroide per via inalatoria è sicuro per il bambino. Se hai bisogno di usare albuterolo, va bene anche questo. Singulair è stato anche approvato per la gravidanza.

Erica:

Ci sono farmaci a cui puoi pensare che potrebbe voler evitare durante la gravidanza?

Dr. Larson:

Gli steroidi orali probabilmente non sarebbero una buona scelta, le metilxantine come la teofillina (Slo-bid, Theo-Dur) probabilmente non sono una buona scelta durante la gravidanza. I corticosteroidi inalatori ad alte dosi, se necessari, sono appropriati. Usare una dose minore e usare quantità minime di medicina in generale sarebbe meglio. Ci sono alcuni antistaminici che sembrano essere meglio controllati per la gravidanza. Loratadina [Claritin, Alavert] sta bene durante la gravidanza.

Erica:

Siamo solo fuori dal tempo. Ma prima di andare, hai qualche ultima parola per noi stasera, dottor Larson?

Dr. Larson:

Guarderei l'asma come una malattia infiammatoria e guarderei intorno alle cause scatenanti che l'hanno messa in moto. Se stai sibilando perché sei esposto a certe cose nel tuo ambiente, prova a controllarle prima di andare a prendere più farmaci. Dovresti usare i controller se hai sintomi persistenti e assicurati che quei controller siano appropriati per te e che non ne ricevano effetti collaterali. Dovresti avere una sorta di strumento di misurazione - come un test di controllo dell'asma o un misuratore di flusso di picco - per monitorare l'asma e quindi la funzione polmonare in ufficio in modo da conoscere la gravità dell'asma che hai. Mantieni una buona comunicazione aperta al tuo fornitore in modo che tu possa parlare con loro dei problemi che hai con l'asma.

Erica:

E se hai a che fare con più di una malattia, vuoi assicurarti che tutti i tuoi dottori siano a conoscenza e conoscano i tuoi farmaci.

Dr. Larson:

Esattamente. Si prega di comunicare tutte le nuove terapie, nuove diagnosi e farmaci a tutti i fornitori.

Erica:

Questa è un'informazione per noi stasera, dottore, e voglio ringraziarti. E grazie a tutti per l'ascolto a casa. Da HealthTalk, sono Heather Stark, buona serata.

Questa trascrizione è stata modificata dall'audio originale per chiarezza e leggibilità e potrebbe non corrispondere esattamente alla versione audio del programma.

Esplorando gli effetti collaterali del trattamento dell'asma a lungo termine
Categoria Di Problemi Medici: Malattie