Il rapporto ormonale può mostrare quali diete manterranno il peso fuori

Salute E Medicina Video: 134th Knowledge Seekers Workshop Aug 25 2016 (Dicembre 2018).

Anonim

Uno studio trovato che misura il rapporto tra leptina e grelina ha aiutato a prevedere il successo.

Perdere peso, come sa qualsiasi, è spesso la parte facile. Mantenerlo fuori può essere la sfida più grande.

Ora i ricercatori spagnoli dicono di aver escogitato una formula per predire chi potrebbe avere più probabilità di successo: misurare il rapporto tra i livelli di due ormoni che regolano il prima che inizi una dieta può predire chi potrebbe recuperare i chili persi in seguito.

Capire le probabilità di successo di un individuo potrebbe aiutare gli esperti ad adattare un programma di perdita di peso al particolare trucco ormonale di un paziente e, si spera, combattere la loro tendenza a riguadagnare peso, ha detto Ana Crujeiras Martinez, ricercatrice dell'obesità presso l'Ospedale universitario di Santiago de Compostela.

Martinez ha esaminato la leptina, un ormone prodotto dalle cellule che si trovano nei tessuti grassi e che indica al corpo quando ha avuto abbastanza da mangiare. Guardò anche la grelina, il cosiddetto ormone della fame.

"Abbiamo precedentemente dimostrato che i pazienti che hanno riacquistato il peso perso indotto da una dieta di otto settimane hanno diversi livelli di leptina e grelina prima dell'inizio del programma dietetico rispetto a quelli che hanno mantenuto il peso corporeo perso", ha detto. "Questi risultati suggeriscono l'esistenza di due diverse popolazioni di pazienti in base ai livelli di leptina e di grelina, che potrebbero condizionare i risultati".

Nel nuovo studio, i ricercatori hanno esaminato il rapporto leptina / grelina come uno strumento per identificare quelli con maggiori probabilità di riguadagnare il peso perso.

Nello studio, Martinez ha valutato 88 uomini e donne in sovrappeso o obesi con un'età media di 35 anni.

I soggetti hanno digiunato e poi hanno somministrato campioni di sangue in modo da poter misurare i loro livelli di leptina e di grelina, quindi hanno seguito una dieta a ridotto contenuto calorico per otto settimane. Le loro perdite di peso durante quel periodo furono registrate. Dopo sei mesi più tardi, i ricercatori hanno scoperto che 40 pazienti avevano riacquistato il peso e 48 non l'avevano fatto.

Prima della dieta, coloro che riguadagnavano il peso avevano un rapporto tra leptina e grelina che era due volte superiore a quelli che non lo facevano.

I ricercatori hanno anche identificato punti di interruzione, che prevedevano più del 60% delle volte in cui i pazienti avrebbero riacquistato il 10% o più del peso perso iniziale.

"La leptina e la grelina sono due ormoni che di solito vengono misurati in un normale laboratorio clinico", ha detto Martinez. "Pertanto, qualsiasi medico può ordinare la misurazione di questi ormoni e quindi calcolare il rapporto tra leptina e grelina".

Ha presentato i risultati domenica alla riunione annuale della Società Endocrina a Houston.

Il dott. Richard Atkinson, un ricercatore di lunga data dell'obesità presso la Virginia Commonwealth University di Richmond, ha dichiarato: "Questo è interessante dal punto di vista della ricerca, ma non sarà utile per dieters".

Poiché il test ha identificato solo il 60% circa di coloro che avrebbero riacquistato peso, afferma che "è difficilmente migliore di lanciare una moneta ed è costoso da avviare".

"Potrebbe portare a ulteriori ricerche che potrebbero consentire una migliore previsione dei responder rispetto ai non responder", ha affermato. Al momento, tuttavia, non lo vede come un grande progresso.

I medici sanno da tempo che la leptina e la grelina sono entrambi importanti nella regolazione, ha osservato.

I dati e le conclusioni presentati alle riunioni dovrebbero essere considerati preliminari fino alla pubblicazione in una rivista medica sottoposta a peer review.

Il rapporto ormonale può mostrare quali diete manterranno il peso fuori
Categoria Di Problemi Medici: Nutrizione