Le donne depresse potrebbero affrontare il rischio di ictus

Salute E Medicina Video: L'incredibile storia delle gemelle con le teste unite (sottotitolato) (Giugno 2019).

Anonim

Lo studio ha scoperto che potrebbe essere un fattore indipendente che influisce sulle possibilità di attacco.

GIOVEDI '11 AGOSTO (DoctorsAsk News) - Le donne depresse potrebbero essere maggiormente a rischio di, suggerisce una nuova ricerca.

"Sappiamo che l'ictus può aumentare il rischio di depressione, ma la depressione stessa può aumentare il rischio di ictus futuri", ha detto l'autore dello studio An Pan, ricercatore presso la Harvard School of Public Health di Boston.

"La depressione è associata a cambiamenti ormonali nel corpo e colpisce le sostanze chimiche nel cervello, e sappiamo che la depressione potrebbe essere un marker per le malattie vascolari", ha detto. "La depressione è anche associata a obesità, e, e le persone affette da depressione hanno maggiori probabilità di fumare ed essere fisicamente inattive e non assumere i loro farmaci regolarmente".

Le donne con una storia di depressione avevano il 29% in più di probabilità di avere un ictus durante sei anni di follow-up, e questa scoperta si è mantenuta anche quando i ricercatori controllavano altri fattori noti per aumentare il rischio di ictus. Inoltre, le donne che assumevano antidepressivi avevano un rischio aumentato del 39% di ictus.

Lo studio è stato pubblicato online l'11 agosto nella rivista Stroke .

La giuria è fuori in termini di ruolo che gli antidepressivi hanno nel crescente rischio di ictus, ha detto Pan. "Non sappiamo se i farmaci aumentano il rischio di ictus o se la medicina è un marker per la gravità della."

Le donne depresse avevano più probabilità di essere single, fumare ed essere meno fisicamente attive rispetto alle loro controparti non depresse, lo studio ha mostrato. Erano anche leggermente più giovani, avevano un indice di massa corporea più alto e condizioni più coesistenti come l'ipertensione, malattie cardiache e diabete.

Pan e colleghi hanno seguito 80.574 donne di età compresa tra 54 e 79 anni che hanno partecipato allo studio dell'infermiera sulla salute dal 2000 al 2006 e non avevano precedenti di ictus. La depressione è stata valutata mediante uno strumento standardizzato che misura i sintomi, le prescrizioni di antidepressivi e / o una diagnosi di depressione da parte di un medico. Complessivamente, il 22% delle donne era depressa o aveva una storia di depressione all'inizio dello studio, e ci sono stati 1.033 colpi durante i sei anni di follow-up. In particolare, 538 donne hanno avuto un ictus ischemico, la forma più comune di ictus, causata da un blocco come un coagulo di sangue, e 124 donne hanno avuto un ictus emorragico o sanguinante, che si verifica quando un vaso sanguigno nel cervello esplode.

"Se hai la depressione, consulta un medico e fai una diagnosi", ha detto. "Trattare la tua depressione è molto importante per ridurre il rischio futuro di malattie cardiovascolari e, se soffri di depressione, probabilmente hai altri fattori legati allo stile di vita che devi cambiare".

Il dottor Alan Manevitz, uno psichiatra del Lenox Hill Hospital di New York City, fu d'accordo. "La depressione è associata a cattive condizioni di salute, tra cui una dieta povera, mancanza di compliance medica e mancanza di esercizio fisico, che possono aumentare il rischio di ictus".

La depressione può anche causare cambiamenti biologici che possono aumentare il rischio di ictus, e può essere un segnale di avvertimento di ictus, ha detto. Molti degli stessi cambiamenti nello stile di vita che aiutano a curare la depressione diminuiscono anche il rischio di ictus, come mangiare una dieta sana, fare attività fisica regolare, dormire bene e non fumare, ha detto.

La dottoressa Cathy Sila, direttrice del centro per ictus cerebrovascolare presso il Case Medical Center di University Hospitals a Cleveland, ha definito i risultati "provocatori". Lo studio ha riguardato solo le donne, ma i risultati probabilmente si applicano anche agli uomini, ha aggiunto.

Sila ha detto che sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere meglio la relazione tra ictus e depressione. "Ci sono importanti differenze tra donne depresse e donne non depresse", ha detto. "Le donne che sono depresse hanno maggiori probabilità di avere diabete, ipertensione e colesterolo alto, essere sovrappeso e sedentario, e tutti sono noti per aumentare il rischio di ictus".

I cambiamenti dello stile di vita possono aiutare a ridurre il rischio di ictus, ma è difficile apportare questi cambiamenti quando si è depressi, ha detto. "Abbiamo bisogno di capire come la depressione funziona contro le persone che fanno il tipo di cambiamenti che devono apportare", ha detto. "Questo studio apre una serie di domande."

Le donne depresse potrebbero affrontare il rischio di ictus
Categoria Di Problemi Medici: Suggerimenti